Gli Alajmo hanno aperto un nuovo locale a Roncade

Pubblicato il 11 luglio 2021 alle 15:22

Gli Alajmo hanno aperto un nuovo locale a Roncade

Si chiama Amor, ed è la prima proposta "fast food" del gruppo dedicato all'alta cucina. Al centro la pizza al vapore di Max.

Dopo il successo del temporary restaurant invernale Hostaria in Cortina, aperto a fine 2020 (raccontato qui), il gruppo Alajmo non ferma la sua corsa e avvia una nuova avventura a Roncade (già sede dei loro  AL 4 e Cementine). 


Continua, così, l'avventura gastronomica ed imprenditoriale del gruppo Alajmo che ha deciso di  trasferire il suo Amor Milano in luogo immerso nel verde: il campus di H-farm. La proposta, grazie anche alla creazione di una piattaforma digitale per la gestione degli ordini realizzata in H-FARM, va incontro alle esigenze del pubblico più giovane.

L'ambiente 

Nasce così questa offerta gastronomica più smart, veloce ma sempre di livello. Il design del locale è sempre firmato da Philippe Starck che porta l’iconica maschera AMOR nel campus. 

La proposta di Amor H-farm

Lontano dai classici canoni del fast food Amor H-farm propone una cucina rapida ma di qualità che comprende piatti realizzati a partire da ingredienti top. Al centro le pizze ed i Mask.Calzoni e Mask.Calzini al vapore. Ma anche focacce croccanti, hamburger di livello, hot dog e insalate. Il tutto realizzato nel Laboratorio MammaRita.
Da bere: le birre di Birra Baladin ma anche le homemade sodas oltre a cocktail, nettari di frutta ed estratti. 

Le pizze al vapore 

La pizza al vapore è uno dei tratti distintivi di Amor e ha un posto d'onore nel menu. Brevettata da Max Alajmo, punta sulla semplicità e genuinità degli ingredienti, sulla leggerezza e l’importanza del gusto. 


Racconta Raf Alajmo: “AMOR è un luogo pensato per le esigenze dei giovani con una proposta facile, riconoscibile, dinamica e accessibile pur restando rigorosamente fedele ai nostri principi e alla nostra etica”. 

Qui puoi trovare info e menu. 
 

  • NOTIZIE

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

50 Top Pizza: nel 2021 è in Francia la migliore pizzeria d’Europa

Il 29 luglio è stata presentata la classifica di 50 Top Pizza Europe 2021.

LEGGI.
×