Universitari da copiare. Dove prendono loro le pizze (e non solo): buone, economiche e veloci, a Padova

Pubblicato il: 28 settembre 2019

Universitari da copiare. Dove prendono loro le pizze (e non solo): buone, economiche e veloci, a Padova

Quando la pizza di sopravvivenza è l'unica via

Pizza: piatto popolare per eccellenza. Buona al taglio, fritta, ripiena. Consumata seduti o in piedi, addirittura passeggiando. Ottima avanzata e scaldata in giorno dopo, ma anche fredda, dentro al cartone intriso d'olio del giorno prima; (quasi) buona anche quando buona non è.

E se la pizza della domenica con gli amici è sacra, ogni giorno è buono per mangiarne almeno una fetta. Ma ci sono dei patti da rispettare, come ci insegnano gli universitari di Padova poco propensi a usare la cucina comune e ancor meno felici di sperperare i guadagni da "ragazzo del delivery" in pizzerie che spennano. La nuovelle pizza - secondo loro - è: buona (il pizzaiolo non avrà vinto nemmeno un contest, ma va bene così), veloce (un trancio e via, se serve) ed economica (perché, in fondo, la pizza è democratica e ci piace così). 
Prendi nota: ecco le pizze di sopravvivenza amate dagli universitari, tutte da copiare.

Pizza classica, sotto casa

Vicina ad alcuni collegi universitari della città, S'Aligusta è una pizzeria conveniente e comoda, dove consumare una cena rilassata in coppia o in compagnia. Il menu pizza è vario e goloso: si parte dalle classiche per arrivare alle più golose come la Carbonara (mozzarella, uovo, pancetta, grana e pepe), la Gorgonzola e speck, oppure il calzone Capri con prosciutto, funghi e carciofi. Imprescindibile la cottura in forno a legna, ma d'altronde S'Aligusta ha un'esperienza di più d 25 anni... ci si può fidare.
S'Aligusta. Via Volturno, 4 - Padova. Tel: 0498713819

Il panzerotto da "fondo"

Se vuoi "fare fondo" primo o dopo la seratona alcolica, oppure mangiare qualcosa al volo (ora anche in stazione, appena sceso dal treno) Da Prette è il posto giusto, come insegnano gli universitari. Prezzi modici, consegna speedy e tanti gusti tra cui scegliere. Caldo, fragrante, si consuma anche passeggiando, dirigendosi verso il prossimo bar: chi si ferma è perduto.
Da Prette. Via Dante Alighieri, 22 / Via Oberdan, 6 - Padova

I cubetti libidinosi

In piazza dei Signori, qualche sgabello, un vassoio di cartone con un “cubo” di pizza tagliato a cubetti. Una forchetta usa e getta e l'acquolina in bocca. Pizza Al Cubo è una delle prime proposte di fast-pizza della città (ero una cliente abituale durante gli anni di Scienze Politiche, pochi anni fa) e una delle più longeve. Perché il "cubo di pizza" è già pronto, soffice come una nuvola e condito come farebbe nonna: tanto.
Pizza Al Cubo. Piazza dei Signori, 35 - Padova Tel: 0498752329

La focaccia semplice

Semplicemente una focaccia farcita. La formula vincente della Focacceria Da Francesco è quella di proporre focacce pronte a prezzi popolari, dedicate perlopiù agli studenti che affollano la zona del Portello. Ci sono anche panzerotti fritti e puccia come si fanno in Puglia. Non proprio light, ma una schiscetta così ti risolleva la giornata in ufficio sempre e comunque. 
Focacceria Da Francesco. Via del Portello, 95 - Padova. Tel: 3284586516

Pizza da asporto (con il cornicione)

Sempre in zona Portello, una pizza da asporto d'ispirazione napoletana che piace agli studenti perché non è il solito trancio senza personalità e costa il giusto. Diversi impasti tra cui scegliere, ingredienti stagionali e la possibilità di farcire persino il bordo. Gigi ti accoglie come fossi di famiglia e in un battibaleno ti ritrovi a tornarci ancora, ancora e ancora...
Idea Pizza. Via Ognissanti, 14 - Padova. Tel: 0498075240

Immagine di copertina da Pexels, CC.

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​I ristoranti migliori dove farsi una scorpacciata di Tartufo Bianco d'Alba

Con i suoi 250 € all’etto di quest'anno si conferma la prelibatezza più costosa in tavola, ma bando alla tirchieria per una volta.

LEGGI.
×