Le mostre da non perdere in Veneto e Friuli Venezia Giulia questo autunno

Pubblicato il: 18 giugno 2018

Le mostre da non perdere in Veneto e Friuli Venezia Giulia questo autunno

Il trauma da rientro è ben che passato, quasi per tutti. Ma la stagione autunnale, non fosse che per zucca, porcini, patate dolci e la possibilità di accendere finalmente lo scaldabagno senza sembrare freddolosi, non piace a nessuno.
Quindi per rendere l'autunno meno depressivo e più interessante, ecco le mostre in Veneto e Friuli Venezia Giulia da non perdere per vivere la stagione intermedia al massimo.

Willy Ronis – Casa dei Tre Oci - Venezia

Dal 6 settembre 2018 al 6 gennaio 2019
È la suggestiva Casa dei Tre Oci di Venezia a celebrare il grande fotografo francese Willy Ronis (1910-2009) con la più completa retrospettiva a lui dedicata mai tenuta in Italia.

Tintoretto 500 – Palazzo Ducale e Gallerie dell’Accademia -Venezia

Dal 7 settembre 2018 al 6 gennaio 2019
National Gallery of Art e Fondazione Musei Civici di Venezia unite nella celebrazione di Jacopo Tintoretto a 500 anni dalla sua nascita. Il progetto, avviato nel 2015, culmina proprio con la mostra Tintoretto 500.

Elliott Erwitt: i cani sono come gli umani, solo con più capelli – Casa dei Carraresi - Treviso

Dal 22 settembre 2018 al 3 febbraio 2019
Dal titolo si intuisce l'ironia di questa esposizione che analizza con ironia il cane e il suo rapporto con l'essere umano attraverso più di 80 fotografie e filmanti originali. Un cinismo sottile che unisce foto degli anni '50 fino ai giorni nostri.

Da Tiziano a Van Dyck. Il Volto del '500 - Casa dei Carraresi Treviso

Dal 26 settembre 2018 al 3 febbraio 2019

L'arte del '500 raccontata attraverso le 50 opere esposte alla Casa dei Cararesi che spaziano dal Rinascimento al Barocco, passando per il Manierismo. Molte delle opere provengono dalle botteghe dell'epoca.

Arte e Magia. Esoterismi nella pittura europea dal Simbolismo alle Avanguardie Storiche – Palazzo Roverella - Rovigo

Dal 29 settembre 2018 al 27 gennaio 2019
Palazzo Rovella, con Arte a Magia, esplora il legame tra le dottrine esoteriche e il simbolismo di fine Ottocento. La mostra si suddivide in dodici sezioni estremamente documentate e affascinanti.

Antonio Ligabue. L'uomo, il pittore - Musei Civici Eremitani - Padova

Dal 22 settembre 2018 al 17 febbraio 2019
In esposizione più di settanta dipinti, sette sculture e dieci opere su carta a raccontare il genio di Antonio Ligabue, artista italo - svizzero e una delle personalità più influenti e interessanti di tutto il Novecento.

Gauguin e gli Impressionisti. Capolavori dalla Collezione Ordrupgaard – Palazzo Zabarella - Padova

Dal 29 settembre 2018 al 27 gennaio 2019

Una mostra dedicata ai veri appassionati della corrente impressionista perchè qui, a Palazzo Zabarella, i grandi nomi ci sono tutti: Courbet, Delacroix, Sysley, Pissaro, Degas, Manet, Monet, Berte Morisot, Renoir, Cézanne, Gauguin, Matisse.

L'arte a Verona, tra avanguardia e tradizione - Palazzo Forti - Verona

Dal 29 marzo 2018 al 28 febbraio 2019
Si tratta di una collezione "L'Ottocento e il Primo Novecento da Hayez a Casorati" curata da Francesca Rossi. Il percorso si compone di 90 opere tra dipinti, lavori su carta e sculture ad esplorare l'arte figurativa veronese e italiana tra il 1830 e il 1920.

Il Trionfo del colore, da Tiepolo a Canaletto e Guardi - Palazzo Chierati - Vicenza

Fine ottobre 2018 - gennaio 2019
Direttamente dal Palazzo Puslkin di Mosca, un allestimento che unisce 23 opere di Palazzo Chierati a 25 opere del museo moscovita. La mostra celebra i grandi maestri del Settecento veneziano in un itinerario fra Italia e Russia nel secolo illuminista.

Massimiliano e Manet - Scuderie e Castello di Miramare - Trieste

Dal 12 maggio al 30 dicembre 2018

Negli spazi della Scuderia del Castello, viene allestita un percorso multimediale per dare vita all'incontro tra Massimiliano d'Asburgo - a 150 anni dalla sua morte - ed Edouard Manet, il pittore francese che si indigno per la fucialzione dell'Imperatore del Messico.

Vuoi rimanere aggiornato sui prossimi eventi? Iscriviti alla Newsletter di 2night

  • ARTS
  • MOSTRA
  • TURISMO
POTREBBE INTERESSARTI:

​I grandi chef italiani e i loro piatti distintivi. Ovvero, quelli che non possono togliere dal menu e che tu devi provare almeno una volta

Il risotto alla zafferano di Gualtiero Marchesi lo conoscono anche in Perù, ma c'è molto altro da provare.

LEGGI.
×