A Pescantina e dintorni l'arte della pizza ti svolta la serata

Pubblicato il 4 dicembre 2020

A Pescantina e dintorni l'arte della pizza ti svolta la serata

Italì a Pescantina di Verona è un progetto diventato realtà, quello di Riccardo e Sara. È più di una semplice pizzeria: è un luogo dove l’arte di lei - quella pittorica – incontra il talento di lui, proteso verso farina, lievito, pomodoro e mozzarella.


Prima di questo delicato momento storico, Italì spopolava a cena, ci si andava sempre volentieri per una pizza e una birra in loco. Ora ciò non è, ovviamente, possibile. Ma nulla è perduto, visto che Sara e Riccardo continuano a servire i fedeli clienti tramite delivery e takeaway, dalle 18:30 alle 22
Dalle 11 alle 16 puoi chiamare il 3713214246 o mandare un messaggio su Whatsapp per prenotare pizze, birre e dolci, mentre, dalle 18, solo telefonate. Poi, puoi passare al locale a ritirare il tuo ordine, oppure aspettare ti venga portato a casa (a Pescantina e Bussolengo) tramite il loro servizio di consegna a domicilio. 


Il menù pare infinito, a cominciare dagli impasti. Ci sono pizze alla pala, classiche, veraci oppure ripiene e chiuse su sé stesse. Molto ampia anche la varietà di ingredienti, a cominciare da tre diversi tipi di acciughe, fiori e frutti del cappero, verdure gratinate, riduzione di Valpolicella, cipolla caramellata e in agrodolce. Da segnalare che sono tutti freschissimi, e tendenzialmente stagionali. Nessuno surgelato! Scegliere quale pizza farsi recapitare è difficile, ma il tempo non ci manca. Potremmo puntare ogni settimana su una differente specialità, in fondo, la prova costume è ancora piuttosto lontana. 


Oltre alle proposte fisse, tutto l’anno in listino, non mancano le fuori menù stagionali che, quindi, cambiano piuttosto spesso. Se Riccardo ha il compito di idearle, Sara quello di dar loro un nome. E dobbiamo dirlo: le pizze di Italì sono anche bellissime. I colori degli ingredienti e la loro attenta disposizione saziano prima lo sguardo che lo stomaco. Massima considerazione all'estetica, quindi. Con al comando una come Sara, il mantra di Italì non potrebbe essere diverso.


Un esempio di pizza fuori menù? La Cardigan con impasto verace, mozzarella di bufala, stracchino, porri gratinati, speck e noci in uscita. Occhio a definirla gourmet, termine poco gradito da Riccardo che preferisce premiare la semplicità, utilizzando ingredienti non eccessivamente elaborati.


Una menzione d’onore va alle birre, tutte artigianali e del Veronese. Ti vengono consegnate a casa con l’etichetta personalizzata della pizzeria. Birre scure o chiare, ad alta o bassa fermentazione, filtrate e non, birre ambrate, rosse o bionde… insomma, l'imbarazzo della scelta c'è anche davanti al listino bevande.

Per quanto riguarda il senza glutine, Italì non si fa cogliere impreparata: gli impasti glutenfree vengono cotti in un forno elettrico a questi riservato, e i loro ingredienti conservati in un frigo separato. Chi è celiaco può anche contare su una variegata offerta di dolci: cheesecake, tiramisù, riso soffiato! Anche questi dessert sono disponibili per l'asporto.


I dolci vengono tutti creati dalle mani di Sara. Oltre a quelli sopracitati, ci sono i semifreddi alla Nutella e meringa, oppure all’amaretto o, ancora, i fagottini di pasta di pizza ripieni di Nutella e mascarpone preparati, invece, da Riccardo.


Tutto è studiato con massima attenzione, al fine di garantire a ogni cliente un’esperienza quanto mai piacevole. Vai da Italì una volta e, inevitabilmente, poi ci torni. 

  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET
  • GOURMET IN PANTOFOLE

scritto da:

Elettra Solignani

Costantemente in ritardo, tenacemente indecisa e continuamente alla ricerca di esperienze improbabili. Tra un caffè preso al banco e l'altro, ho compreso che ho solo due certezze: la miglior opera prodotta dal genere umano è la Divina Commedia, al secondo posto ci sono i pancake.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Italì

    Via Ponte 150, Pescantina (VR)

POTREBBE INTERESSARTI:

​Guida Pane & Panettieri d’Italia 2022 del Gambero Rosso. I premiati

Presentata al Mediterraneo del Maxxi a Roma la terza edizione della guida Pane & Panettieri d’Italia.

LEGGI.
×