Come conoscere gente tra Mestre e Venezia se il tuo profilo Tinder è un disastro

Pubblicato il: 7 gennaio 2020

Come conoscere gente tra Mestre e Venezia se il tuo profilo Tinder è un disastro

L'ultimo l'ho conosciuto in ufficio, tutti gli altri discendono dal primo amore (amico dell'amico del compagno di palestra che mi ha presentato il cugino di...). Gli amici, invece, sono sempre quelli del liceo infoltiti da new entry dell'entourage lavorativo e delle attività extra (palestra poca, aperitivi tanti) e, ancora una volta, dal club degli "amici degli amici".

Ma come si può avere qualche chance di conoscere persone interessanti per costruire rapporti duraturi o avventure fugaci e non per questo meno preziose? Da quando lavoro freelance e non posso più contare sui colleghi, e soprattutto da quando l'ora di palestra è diventata uno sfogatoio personale sostituendosi al momento propizio per indossare un sorriso, un leggings attillato e fare colpo, mi sono detta che il segreto è uno: uscire spesso e trovarsi nel posto giusto al momento giusto.

Così ti ho riempito l'agenda di tappe interessanti tra Mestre e Venezia dove insistere per qualche giorno: dall'albero cadranno dei frutti e tu sarai lì, pronto a raccoglierli.

P.s: no Tinder. L'amica di un'amica di una quasi collega mi dice che a Mestre e dintorni non funziona e per creare un profilo di successo devi essere esperto di marketing.

6- Dopocena "Meet up" il giovedì 

Gli incontri migliori difficilmente si fanno nel weekend, meglio puntare sulle serate infrasettimanali dove si è certi di trovare solo veri party harder. Il giovedì di Cafè Royale è un concentrato di festaioli e buonumore: dj set, cocktail e chiacchiere con Meet up, l'evento simbolo dell'autunno-inverno mestrino. Dalle 20.30, tutti i giovedì.
Cafè Royale. Viale Don Luigi Sturzo, 43 - Mestre (VE). Tel: 3200439973

5- Cena nella nuova apertura

I locali freschi di apertura sono frequentatissimi nei primi mesi. Approfittane per ficcare il naso da Fermenti, il ristorante - pizzeria della Cooperativa Controvento che ha sostituito Il Palco nella piazzetta del teatro Toniolo. L'atmosfera è molto distesa e amichevole, dunque non ti sarà difficile attaccare bottone al bancone dei cicchetti o con i vicini di tavolo. Parola chiave: convivialità.
Fermenti. Piazzetta Cesare Battisti, 13 - Mestre (VE)

4- Aperitivo con le promo

Se vuoi davvero ritrovarti nel bagno di folla segui la scia degli aperitivi con le promo: nessuno si fa sfuggire cocktail scontati e buffet. L'Altro Verdi è famoso proprio per il suo angolo stuzzichini e "Beviamone un altro", happy hour che inizia alle 19 con musica e buffet per poi scivolare sulla valanga di shottini offerti dalle 21.30. Una tantum, il sabato (ma il bar è sempre molto affollato).
L'Altro Verdi. Via Verdi, 34/E - Mestre (VE). Tel: 3425410046

3- In palestra ma con gli happening

Siamo seri, puoi avere qualche occasione di fare buone conoscenze in allenamento solo se la palestra è quella giusta e scegli di non sudare dentro a imbarazzanti magliette dismesse (Coca Cola, Topolino, Barbie, Lupin). Alla John Reed puoi alzare pesi in un ambiente dal design newyorkese mentre il dj mette su i dischi. Veramente molto cool.
John Reed Fitness. Via Giosuè Carducci, 23 - Mestre (VE). Tel: 0418500661

2- Pranzo nel quadrilatero culturale

Incastonato fra l'M9 e la Vez, Cà di Màt è il locale perfetto per incontrare persone colte e impegnate che amano bere buona birra senza tirarsela. In più il locale è piccino e potresti condividere il tavolo con uno sconosciuto. Tante offerte convenienti, insalatone, toast, panini e tramezzini da ordinare con una birra artigianale alla spina o in bottiglia.
Cà di Màt. Via Olivi, 38 - Mestre (VE). Tel: 3494594160

1- Colazione cosmopolita

La giornata inizia con una botta di vita lì dove veneziani e turisti provenienti da tutto il mondo ordinano pancake, caffè e succo d'arancia. Guide turistiche, laptop e tutto il kit del nomade digitale alla mano: mentre controlli l’agenda e rispondi a un paio di mail, il gruppo di viaggiatori al tuo fianco potrebbe chiederti consigli e indicazioni. Se vi state simpatici, fissate un aperitivo insieme dopo le 19.
Combo. Campo dei Gesuiti, Cannaregio 4878 - Venezia. Tel: 0415286103

Immagine di copertina dalla pagina Facebook di Cafè Royale

  • CONOSCERE E RIMORCHIARE

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Perché possiamo continuare a mangiare tranquillamente, e bene, nei ristoranti cinesi e giapponesi

Prenotazioni annullate e ristoranti semi deserti: quando la disinformazione, e l'ignoranza, giocano brutti scherzi.

LEGGI.
×