I 3 beauty trend maschili del 2021

Pubblicato il 18 gennaio 2021 alle 10:15

I 3 beauty trend maschili del 2021

Barberino’s stila la lista dei beauty trend maschili previsti quest'anno

Il termine è ormai entrato a tutti gli effetti nel mondo della moda maschile: il grooming (letteralmente toelettatura) e cioè la beauty routine maschile. Fino a pochi anni fa sarebbe stato strano parlarne e invece oggi è diventata più di una moda: un must per tanti uomini che amano prendersi cura del proprio aspetto.

Ma come cambierà il grooming maschile nel 2021? A questa domanda ha risposto la nota catena Barberino’s che ha proposto il grooming maschile Made in Italy. E lo fa con un'analisi che ci porta a scoprire tutti i nuovi trend del nuovo anno: tra minimalismo e mode d’altri tempi. 

Uno sguardo al 2020

Il 2020 ha cambiato radicalmente le nostre abitudini influenzando ogni aspetto della vita quotidiana, inclusi la cura del corpo, dei capelli e della barba.

Per questo, per rispondere alle nuove esigenze, il mondo del beauty e del grooming maschile si è trasformato puntando, in particolare durante il primo lockdown, soprattutto sul riposizionamento dei canali distributivi. Infatti nel primo semestre 2020, l’e-commerce del settore cosmetico in Italia ha registrato un aumento del 38,8%, con un valore delle vendite che ha toccato i 670 milioni di euro (fonte dati: Cosmetica Italia). 

A dimostrarlo anche i dati di Barberino’s che ai barber shop affianca anche un e-commerce con una linea di prodotti dedicati al grooming maschile, che ha registrato un aumento del 78% sulla vendita e-commerce di prodotti skincare, con picco del 114% sullo shampoo per la barba e del 93% sul balsamo.
 
Affermano Michele Callegari e Niccolò Bencini, fondatori di Barberino’s: “Non solo le abitudini di acquisto, a cambiare in questo anno complesso sono stati anche gli stili, con un ritorno alle mode più semplici, classiche e semplici da realizzare e da mantenere. Un trend, questo, destinato a caratterizzare anche il 2021” e continua: “qualche anno fa abbiamo assistito alla nascita dello stile hipster, che ha conquistato prima le passerelle e poi la vita quotidiana, ma questa nuova stagione ne ha forse sancito definitivamente il tramonto, proponendo uno stile meno eccessivo ma sempre d’effetto”.

I 3 nuovi trend del 2021

Ecco quali saranno i beauty trend maschili per il 2021 secondo Barberino’s.

1) Less is more
Il 2021 vedrà protagoniste le mode prive di eccessi, che puntano sul minimalismo, ma senza rinunciare allo stile e all’eleganza; una tendenza, questa, che è diretta conseguenza di un 2020 caratterizzato da mascherine, lockdown e business call dell’ultimo minuto. Tra i trend che terranno compagnia il prossimo anno la three days beard, la “barba dei tre giorni”, ma anche stili facili da replicare a casa in pochi passaggi, per apparire impeccabili in ogni occasione e con poco preavviso.

2) Clean shaved
Nel 2021 via libera all’effetto clean shaved: barba appena accennata e  sfumature verso basette disegnate e ben definite. Questo look, raccomandato in particolare a chi vuole coniugare stile e ordine, è adatto a ogni tipo di viso ed è semplice da realizzare. Per un risultato impeccabile si inizia dal pizzetto, che va accorciato utilizzando una macchinetta impostata sui 9 millimetri, per poi continuare con i baffi (6 millimetri) e sulle zone laterali che vanno sfumate. Ultime, ma non meno importanti, le basette, che dovranno essere ben sfumate partendo dai 6 millimetri fino ad arrivare ai 2.

3) Il ritorno del pizzetto
Il prossimo anno si assisterà al ritorno del pizzetto anni ‘90, il cui influsso sta ispirando l’intero settore della moda. Si affermeranno due varianti: quello con il mento e i baffi separati tra di loro e quello che contorna il lato della bocca senza alcuna interruzione. La prima è consigliata in particolare in caso di barbe non particolarmente folte nella zona pizzetto. Strumento utile che non dovrà mancare nel beauty case maschile del 2021 il trimmer, ideale per definire le linee definire le linee del pizzetto. 

Photo Credits: fornita da Ufficio Stampa Barberino's

  • NOTIZIE

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Medaglia al Merito dal Presidente della Repubblica per due ristoranti

Numero Zero e il Senza Nome Cafè premiati per la loro opera di integrazione.

LEGGI.
×