Spaghetti con crema di cipollotto e peperone crusco - Passeri in Centro

Pubblicato il: 9 aprile 2020

Spaghetti con crema di cipollotto e peperone crusco - Passeri in Centro

Abbiamo voluto coinvolgere i gestori dei nostri locali preferiti in una rubrica che potremmo chiamare "una ricetta per una donazione". Gli chef e i bartender ci regalano una ricetta "facile" che tutti noi possiamo replicare da casa e allo stesso tempo ci invitano a fare una donazione alla regione Abruzzo per la gestione dell'emergenza Coronavirus. Nella speranza che l'iniziativa ti possa piacere di seguito troverai il link per la donazione alla regione Abruzzo e la ricetta di Saverio Massari di Passeri in Centro di Pescara.

Clicca qui per dare il tuo contributo alla regione Abruzzo

Ingredienti:

120g di spaghetti
Pane grattuggiato raffermo
2 filetti di alici
Peperone crusco
Pepe nero in grani
Scorza di limone
Cipollotti

Preparazione:

Pulire e lavare i cipollotti e tagliarli a rondelle.
Portare a ebollizzione da acqua fredda le parti scartate dei cipollotti.
Per il peperone: togliere il picciolo e i semi interni, lavare e asciugare accuratamente. In una padella con olio EVO scottare il peperone crusco a pezzetti e farlo soffriggere rapidamente e scolarlo su carta assorbente.
Aggiungere all'acqua i cipollotti tagliati e sbollnetarli per qualche minuto.
Sciogliere nella padella con l'olio del peperone crusco i due filetti di acciuga. Una volta sciolti calarci dentro i cipollotti sbollentati e lasciare insaporire fino a che non si sfalda il cipollotto. 
Macinare il pepe nero intanto.
Frullare i cipollotti con un frullatore a immersione. Aiutarsi a gestire la densità eventualmente con l'acqua di cottura.
Nella padella in cui sono stati cotti i cipollotti scottare il pane e il peperone crusco fino a quando il pane non è croccante. Frullare fino a ottenere una polvere. 
Calare gli spaghetti e cuocerli per i tre quarti di cottura. Terminare la cottura in padella con crema di cipollotti e mantecare. Aggingere il pepe, spegnere il fuoco e grattuggiare la scorza di limone.
Impiattare adagiando la pasta e spolverare con il pane aromatizzato.

 

  • GLI ADDETTI AI LAVORI
IN QUESTO ARTICOLO
×