​Ha riaperto uno dei riferimenti storici di Milano per il fusion asiatico

Pubblicato il 19 maggio 2021 alle 12:29

​Ha riaperto uno dei riferimenti storici di Milano per il fusion asiatico

Shambala, da più di vent’anni tra i ristoranti etnici più conosciuti a Milano ha riaperto proponendo i sapori asian fusion, thai e vietnamiti che lo hanno reso famoso. Un magnifico  giardino in stile asiatico dalla pavimentazione in legno, circondato da salici contorti, canapa, piante di bambù e una fontana con carpe.

In menu le ricette sono ideate dallo chef Chandana Udesh; tra le specialità il Pad Thai, il classico piatto di noodles di riso saltati in padella con uova, verdure e arachidi, nelle versioni di pesce, pollo o vegetariana; apprezzatissimo dai tanti avventori affezionati di Shambala; e il Kung Kratiem, gamberi saltati in salsa d’ostrica con coste, asparagi, broccoli, funghi shitake e coriandolo.

E per la primavera estate 2021 è raddoppiat l’appuntamento con il brunch, per il quale dal locale consigliano di prenotare con largo anticipo. Ogni sabato e domenica, dalle 12 alle 16, un buffet di piatti mediterranei e americani serviti al tavolo; per i più piccoli proposte semplici come la pasta al pomodoro e al pesto.

Invariato il costo, 30€ per gli adulti, 15€ per bambini dai 4 ai 9 anni, gratuito per bambini fino a 3 anni.

Shambala
Via Ripamonti, 337
025520194


Foto da ufficio stampa

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Se il Covid cambia anche le abitudini alimentari. E la pasta diventa il piatto più cucinato a cena

La pasta è la pasta; e si conferma protagonista indiscussa della tavola: per 4 italiani su 10 è l’alimento più cucinato nell’ultimo anno ed è anche regina del pasto serale in compagnia.

LEGGI.
×