Serata a Brera: dopo l’aperitivo fighetto vai di street food

Pubblicato il: 19 giugno 2019

Serata a Brera: dopo l’aperitivo fighetto vai di street food

Burger, Club Sandwich, Tramezzini...

Il programma è questo: aperitivo in Brera, posto abbastanza fighetto e poi, se ti resta quella sensazione di incompiuto, il tipico morso allo stomaco, ecco allora si compensa con qualche proposta in perfetto stile street food. Certo, molto dipende da quanto mangi all’aperitivo ma ormai, è opinione largamente diffusa, non funzionano più quelli a buffet in cui ti scassi di ogni cibaria in maniera complulsiva. A Brera l’aperitivo è più fighetto, con al massimo qualche assaggino servito al tavolo. Ed ecco perché funziona alla grande l’abbinata con lo street food. Ecco dove provarlo a Milano, non troppo lontano dalla Pinacoteca.

Per il burger

Non è mica troppo difficile la ricetta di Morso Burger. Qui, semplicemente, si unisce il gusto alla qualità. La parte interessante è scoprire come avviene la perfetta alchimia. Bisogna iniziare a parlare della carne, di Fassona piemontese, che arriva in Brera direttamente da Alba. L’abbinata con il pane freschissimo, sfornato ogni mattina da uno storico panificio milanese funziona alla perfezione. L’altro ingrediente che non rinuncia alla qualità senza dimenticarsi di esaltare il gusto sono le salse, studiate appositamente per dare quel tocco personalissimo ma anche molto guormet ad ogni hamburger.

Per il crostino al tartufo

Pensa ad un fast food che serve crostoni e tortini, ma dedicato al tartufo. Il prezioso tubero protagonista delle cucine stellate si cala nella perfetta vesta street food, e viene declinato in proposte a prezzi assolutamente democratici. Siamo da Ten Grams, in Moscova, e il tartufo qui si trova praticamente ovunque. Non ci credi? Allora prova la cheesecake, al tartufo, e poi ne riparliamo.
10 GRAMS - Via Moscova ang. Largo La Foppa, Milano - tel. 366.3152000

Il club sandwich

Da God Save The Food, in piazza del Carmine, non devi neanche fare la fatica di cambiare posto tra l’aperitivo e la cena. Parola d’ordine: eclettismo. In cucina tra le abilità c’è quella di mixare diverse suggestioni gastronomiche, con il risultato che quello che finisce nel piatto non dà mai la sensazione di essere banale. All’aperitivo, oltre ad ottimi cocktail, ci sono anche ottimi centrifugati. Se penso a qualcosa in tema street food, mi viene in mente il Salmon Club Sandwich. Da assaggiare anche sul food truck che gira l’Italia.

Il tramezzino

In piazza San Simpliciano, nel cuore di Brera, ci sono i tramezzini di Tramé, quelli tradizionali di Venezia. “El tramesin” è preparato con pane bianco soffice in cassetta ripieno da un’amenità di farciture che rendono praticamente impossibile ordinarne solo uno. Le regole di preparazione affinché sia il vero tramezzino della Laguna: morbido pane con doppia lievitazione a fermentazione naturale, una maionese leggera homemade e farcitura. Tramezzino e Spritz, all’ora dell’aperitivo, il binomio funziona a meraviglia. Il menù raggruppa le proposte tra gourmet, sapori ai salumi, gustosi al pesce e veg. Io li provo tutti e ho risolto il problema!
TRAMÉ - piazza San Simpliciano, Milano - tel. 02.84105336

I kimbab

Bab è un piccolo take away coreano, ma si può anche mangiare nel ristorante, in via San Marco. Se ti fermi qui non puoi non assaggiare i Kimbab, rotolini di riso e alghe con verdure, tofu, uova, carne e pesce. In un certo senso richiamano i maki giapponesi ma non sono assolutamente la stessa cosa. Materie prime freschissime, il titolare dietro al bancone è disponibile a raccontare il menù e quello che stai per assaggiare. Porzioni non molto abbondanti e prezzi un pochino più altini della maggior parte degli street food. Ma ne vale la pena.
BAB - via San Marco 34, Milano - tel. 02.83422356

Foto di copertina di Morso Burger Milano

  • MANGIARE CON LE MANI
  • VITA DI QUARTIERE

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Whisky bar da conoscere. Perché lo stereotipo whisky, uomo di mezza età (e da bere liscio) è roba vecchia

E' prepotentemente di moda bere vintage, ovvero, cocktail a base di whisky dietro al bancone di speakeasy dal fascino indiscusso.

LEGGI.
×