Paninazzo a Verona: onto o gourmet, tu da che parte stai?

Pubblicato il: 15 febbraio 2020

Paninazzo a Verona: onto o gourmet, tu da che parte stai?

Su internet spopolano le foto di panini pazzeschi, farciti nei modi più impensabili, dai condimenti più ricercati a quelli più tradizionali. A Verona i ristoratori non sono certo da meno e propongono panini da copertina, che farebbero sbavare chiunque. Andiamo a vedere dove trovare, in città, i panini più succulenti, quelli così unti da far salire alle stelle i valori del colesterolo e quelli più chic, dai sapori esotici e raffinati, per account Instagram da volare via.

Il Pulled Pork da BUNS



BUNS è un’istituzione, un nome e una sicurezza: ci sono turisti che vengono a Verona solo per assaggiare i loro hamburger. Quello che non è assolutamente scontato, però, è il livello e la qualità di questi panini: addentando il Pulled Pork, ti sembrerà di mordere un pezzo di vera, autentica America. Spalla di maiale affumicata e sfilacciata, coleslaw di cavolo cappuccio, cipolla e cetriolini e ketchup affumicato… cosa stai aspettando a provarlo? Se questo non ti ispira, non preoccuparti: il menù è lungo, vario e stagionale, quindi sicuramente troverai una proposta che fa per te.
BUNS - Interrato dell'Acqua Morta, 88/a, Verona VR, 045 693 3123

Il Milanese da Centogradi


Oltre a essere facilmente raggiungibile, Centogradi vanta anche dei panini davvero particolari, che meritano il titolo di “gourmet”. Il loro listino è lunghissimo, ma tra le tante voci, spicca il Milanese: pane allo zafferano, vitello panato alla Milanese, rucola, pomodori e scaglie di grana.
All’apparenza può sembrare un po’ bizzarro per via del pane così vivacemente giallo, ma il primo morso basterà a conquistarti e a farti dimenticare i tuoi dubbi.
Un altro punto a favore del Centogradi, sono le promozioni per la pausa pranzo. Una fa proprio al caso nostro: prevede, a un prezzo decisamente accessibile, uno dei loro hamburger accompagnato da due contorni.
Centogradi - Corso Porta Nuova, 100, Verona VR, 045 462 1186

Il Cherry Bomb da Flower Burger


Sei vegetariano e sei spesso costretto dalla poca scelta nei menu a ordinare insalate su insalate? Oppure vuoi uscire a pranzo con la tua amica vegana e non sai dove portarla?
Flower Burger è la soluzione ai tuoi problemi: questa catena in corso Porta Nuova offre una vasta scelta di panini interamente vegani e molto, molto colorati.
Il più amato è il bellissimo – e rosissimo – Cherry Bomb, che si compone di un panino rosa, un burger di lenticchie e riso basmati, flower cheddar (un’alternativa vegan al formaggio più tradizionale), pomodori confit, insalata, germogli di soia e salsa rocktail.
Flower Burger - Corso Porta Nuova, 87, Verona VR, 045 221 5958

L’Alabama da Elk Bakery


Questo panino è l’eccezione che conferma la regola perché si tratta, in effetti, di un bagel. Il menu di Elk Bakery ne offre tanti e molto diversi tra loro, tutti abbastanza fancy e dai gusti piuttosto sofisticati: si alternano salmone affumicato, frutta secca, pesto di pomodori e altri ingredienti peculiari.
La scelta è ardua, ma il mio preferito tra tutti è l’Alabama: un soffice bagel ai semi di sesamo con un burger di gamberi alla piastra farcito con guacamole, dadolata di pomodori, cavolo cappuccio viola e maionese alla soia.
Sul listino di questo locale, però, non ci sono solo panini ma anche piatti unici, insalate, pancakes dolci e salati… se hai voglia di assaggiare qualcuna delle loro proposte, ti suggerisco di chiamare per prenotare prima, è una bakery piccola ma molto celebre, non è raro trovare persone in attesa anche fuori.
Elk Bakery - Via IV Novembre, 1A, Verona VR, 045 834 8880

La foto di copertina è dalla pagina Facebook di Buns
Le foto interne sono tratte dalle pagine social dei locali citati

  • MANGIARE CON LE MANI

scritto da:

Elettra Solignani

Costantemente in ritardo, tenacemente indecisa e continuamente alla ricerca di esperienze improbabili. Tra un caffè preso al banco e l'altro, ho compreso che ho solo due certezze: la miglior opera prodotta dal genere umano è la Divina Commedia, al secondo posto ci sono i pancake.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Fino all'ultima maledetta addentata: hamburger, ottimi indirizzi da conoscere

Dopo l’iniziale entusiasmo per il panino e la polpetta industriale, abbiamo inventato un hamburger di alta qualità, quello con il tartufo o il foie gras. E addirittura quello vegano (ma buono).

LEGGI.
×