Sombrero, maracas e tacos: 10 tappe venete dove sentirsi come in Messico

Pubblicato il: 26 settembre 2019

Sombrero, maracas e tacos: 10 tappe venete dove sentirsi come in Messico

Mi sono letteralmente innamorata del Messico, dei suoi colori e delle sue tradizioni dopo aver visto Coco al cinema qualche anno fa. Nel cartone animato targato Pixar, il giovane protagonista Miguel Rivera vive a Santa Cecilia con la sua famiglia e sogna di diventare un musicista come Ernesto de la Cruz, l’idolo di cui conosce tutte le canzoni. Ma la famiglia non appoggia il suo desiderio, a causa di un antico torto subito proprio da parte di un musicista. Miguel non ci sta, e andando contro la famiglia, complice il Dia de Muertos, finisce nella realtà in cui vivono i parenti che non ha mai conosciuto... Non ti spoilero il finale!
È con lo stesso entusiasmo di Miguel che io vado a mangiare messicano: cerco sempre nei menu la specialità che non ho mai assaggiato e mi faccio trasportare in terra messicana dai suoi sapori.   
Il mio sogno? Atterrare a Città del Messico e cominciare un viaggio on the road, ma prima di poter decollare devo mettere ancora un po’ di monetine nel porcellino che ho sopra il comodino. 
Per il momento allora mi accontento di andare a provare i ristoranti messicani di tutto il Veneto, per compensare con il cibo la tristezza di non poter ancora partire.

A Venezia

 Iguana non è solo il nome del rettile che tutti conosciamo, ma anche il nome del ristorante messicano in Calle dell’Aseo che da qualche mese, proprio sul lato opposto della calle, ha aperto il proprio take away. Ho quasi pianto dalla gioia. Il menu è semplice ma intrigante perché ricco di cose fra cui scegliere. Solitamente io comincio con i machos nachos di carne, proseguo con il burrito di manzo e la birra Especial, servita con una fetta di limone nel collo della bottiglia, da bere rigorosamente senza bicchiere.
Una volta ho provato, con non poche tortillas, anche il chili di carne. Diciamo che lo consiglio agli amanti del piccante. Se vuoi farci un salto per cena, ti consiglio di prenotare.
Iguana, Calle Aseo, Cannaregio 1885, Venezia, tel. 0414763749    

Al Lido di Venezia

Anche nella tradizione messicana, come nella nostra, sono presenti diversi piatti del 'popolo’: una denominazione utilizzata quando si parla di cibi tipici di piccole popolazioni o cibi che troveresti nelle taquerie (bancherelle) lungo le strade di tutto il Messico. Alla Cantinita, la chef Adriana Miranda, originaria di Cancun, cerca di portare questi stessi sapori nei suoi piatti: in cucina si preparano soprattutto nachos, la conosciutissima salsa guacamole, il choriqueso, le tostadas e i tacos di carne, pesce o vegetariani. Se la tua passione sono le tortillas e hai voglia di provare diverse farciture, ti consiglio di ordinare la Tostada de Camaron o Pulpo e la Sincronitadas de Tinga: un tris di tortillas di grano ripiene di carne di tinga piccantina e formaggio, servite con insalata, panna acida, salsa guacamole e pico de gallo, un contorno tradizionale di questa cucina.
La Cantinita, Via Sandro Gallo 82, Lido di Venezia, tel. 0415265960 

A Mogliano Veneto

A Mogliano lo conoscono tutti perchè è sulla scena da oltre trent’anni, ma Al Messicano è famoso anche per le sue sfide degne di Adam Richman, presentatore del noto programma Man vs Food. Riusciresti a mangiare un burrito di 2,5 kg? Se dovessi riuscire nell’impresa, oltre all’enorme soddisfazione di avercela fatta e di essere ancora tra noi, meriti il muro della vittoria. In caso di sconfitta ti aspetterà invece il muro della vergogna.
Ma se queste sfide le vuoi lasciare ai veri duri, e tu vuoi semplicemente mangiare del buon cibo messicano, in menu hai solo l’imbarazzo della scelta: jalapẽno ripieni di formaggio fritti, chimichanga, ovvero fagottini ripieni di formaggio, carne di manzo, olive nere e spezie che vengono farciti e fritti, enchilladas e tanto altro. Per accompagnare il tutto poi puoi scegliere fra una delle birre in bottiglia messicane. Se vuoi venire qui ti consiglio di prenotare.   
Al Messicano, Via Torni 58, Mogliano Veneto, tel. 0415900316 

A Spinea

Nella lista dei messicani di tutto il Veneto, certamente non poteva mancare un food truck, il simbolo per eccellenza del cibo di strada. Per seguire il percorso di Para Todos Mexico devi accedere alla loro pagina Facebook: il percorso di settimana in settimana tocca sempre le stesse città, ma è su questa piattaforma che avvisano in caso ci siano cambiamenti. Solitamente il lunedì sono a Scorzè, il mercoledì trovi il truck davanti alla biblioteca di Spinea , il giovedì a Noale e il venerdì a Mirano.
Ma se social non sei e vuoi andare un po’ controcorrente, puoi sempre seguire l’odore che viene dai fornelli del truck. I prodotti utilizzati nei piatti di stampo messicano vengono importati direttamente dal Messico.
Mi attraggono sempre le loro fajitas, le tortilla di farina di frumento imbottite di pollo, peperoni, cipolle e zucchine, e il loro tris di tacos farciti con il pulled pork, salsa BBQ, mela grattuggiata, cipolla caramellata e formaggio grattuggiato. Da leccarsi i baffi!
Para Todos Mexico, Spinea, tel. 3206287707  

A Padova

Entrando da Bistrò Mexicano, ti sembrerà di esserti catapultato in un piccolo ristorante di Oaxaca, città messicana famosa per il suo centro storico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Tutto l’ambiente infatti è animato dai colori accesi e da diversi oggetti messicani. Tra le cose che mi hanno colpito maggiormente sicuramente ci sono il bancone in legno e il soppalco. Questo ristorante si trova a Padova dal 1985, ma Anna e Stefano lo hanno preso in gestione solo un anno fa: il loro menu si compone di 45 piatti, tra cui non manca mai la Tortilla Mexicana, servita in accompagnamento a ogni specialità scelta. Le porzioni sono abbondanti, ma non ti spaventare: ci pensa la sangria ad aiutare la digestione.
Bistrò Mexicano, Via dei Livello 11, Padova, tel. 0498759203   

A Piove di Sacco

Se l’unica cosa che ti interessa è mangiare messicano nella maniera più tradizionale possibile Don Raul a Piove di Sacco è il posto che cercherà di realizzare questo tuo desiderio. In cucina la cuoca originaria del Messico vuole cercare di riportare in voga i gusti tradizionali della sua cucina, come quelli del chili piccante servito con il riso bianco o delle fajitas ripiene di straccetti di pollo o di manzo. Se cerchi un tavolo dove appoggiarti, troverai solo degli sgabelli molto alti e un tavolo che scorre lungo tutto il muro. Qui non ci sono formalità, si mangia in compagnia dei vicini.
Don Raul, Vicolo Mezzaluna 22, Piove di Sacco, tel. 0497402994 

A Vicenza

‘!Andale, Andale! Arriba, Arriba!’ è la frase che dico sempre ai miei amici quando ci prepariamo per andare a cenare al Covo del Ribelle, uno dei ristoranti messicani di Vicenza. La velocità di Speedy Gonzales rappresenta la mia impazienza di arrivare al ristorante. Qui ogni elemento è studiato per creare la giusta atmosfera, dove a predominare sono i colori caldi. Oltre ai piatti più classici qui preparano la chalupa poblana, un antipasto che appartiene al mondo dello street food, le quesadillas grigliate e il pollo borracho che è un piatto composto da cubetti di pollo saltati in padella con una crema bianca e sfumati con tequila blanco.
Tra i drink in menu anche una versione messicana del Mojito cubano, che viene preparato con la tequila al posto del rum. Il ristorante è il primo di due locali e il secondo si trova a Rosà.
Il Covo del Ribelle, Viale della Pace 307, Vicenza, tel. 0444303888

A Treviso

Nella zona industriale di Treviso si trova il Nasty Boys: un locale ricavato da un capannone che è stato arredato internamente come un vero e proprio saloon. Molti vengono qui per i diversi concerti che vengono organizzati, ma il più gettonato è il venerdì con lo spettacolo di burlesque. 
Se passi di qui per cena sappi che troverai diversi piatti tipici. Tra tutti ti consiglio di assaggiare la loro enchillada nasty: una tortilla servita aperta e farcita con pancetta croccante, verdure spadellate con spezie messicane, salsa rossa e formaggio fuso. Per smorzare il piccante puoi ordinare anche uno dei loro drink pestati.    
Nasty Boys, Via Marco Pellicciaio 4, Treviso, tel. 04221565404

Ad Asolo

Il primo segnale che ti farà capire di essere entrato in un locale che propone cucina messicana (e non un semplice tex-mex) è la presenza in menu del chorizo: la salsiccia speziata cotta alla griglia tipica del Messico. Se poi guardi attentamente il menu del Tex Mex Saloon, ci trovi anche altri piatti più classici come i nachos fiesta, i tacos con diversi ripieni, i burrito e chi più ne ha, più ne metta.
Tex Mex Saloon, Via Bassanese 14, Asolo, tel. 3381660777  

A Dossobuono

In provincia di Verona si trova invece Mexi – Cantina e Tacos, un ristorante messicano con giardino esterno, in cui si respira un'autentica aria messicana. La sangria viene preparata quotidianamente, e per questo almeno un bicchiere bisogna che lo assaggi... Consideralo come la tua porzione giornaliera di frutta. Questo ristorante è la tua occasione per fare un pasto completo dall’antipasto al dolce in vero stile messicano. Lascio a te la scelta di quelle che potranno essere le portate della tua serata, ma per concludere in bellezza ti consiglio di assaggiare le tortillas dulce: due tortilla con crema al mou e banane flambate al rum.    
Mexi - Cantina e Tacos, Via Staffali 20, Dossobuono, tel. 0458600096 

Foto di copertina dalla pagina Facebook del Covo del Ribelle

  • RISTORANTI E CIBI ETNICI

scritto da:

Alice Chiarot

Veneziana doc, chiaccherona e dalla risata facile, appassionata di pallavolo e dello sport. Mi piace cucinare dolci, non potrei mai rinunciare al caffè, una buona parmigiana di melanzane e agli spaghetti.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Vin brulé, brezel e frittelle di mele come non ci fosse un domani: i mercatini di Natale più belli (e famosi) d'Europa

Quello che entusiasma di più dei mercatini di Natale è il cibo, che siate in mood natalizio o di umore nero, poco importa.

LEGGI.
×