La mostra di Van Gogh di Padova chiude: al via le dirette online di 'Altri lunedì con Van Gogh'

Pubblicato il: 7 novembre 2020

La mostra di Van Gogh di Padova chiude: al via le dirette online di 'Altri lunedì con Van Gogh'

La risposta alla chiusura della mostra: da lunedì 9 novembre saranno disponibili le dirette streaming degli incontri "Altri lunedì con Van Gogh"

Per far fronte all'emergenza sanitaria e rispettare le norme del nuovo dpcm che prevedono la chiusura dei musei, i curatori della mostra Van Gogh. I colori della vita al Centro San Gaetano di Padova, si sono ritrovati a dover chiudere le opere del grande artista nelle stanze del museo fino a data da definirsi. 

La mostra interrotta

La mostra, inzialmente prevista fino all'11 aprile 2021, prevedeva un sorprendente percorso volto a far conoscere, passo dopo passo, alcune trame della vita e dell’opera di Van Gogh poco affrontate finora. Il tutto attraverso un excursus effettuato dallo stesso Van Gogh che si racconta, in prima persona, attraverso le sue lettere, filo conduttore delvolume di 850 pagine che Marco Goldin, ideatore e curatore della mostra, ha scritto per La nave di Teseo.

Con le nuove disposizioni i sentimenti di Van Gogh raccontati nei testi e nelle opere restano ingabbiati e nascosti nel buio delle sale del San Gaetano. "Arte ed emozioni straordinarie ci sono sottratti proprio nel momento in cui di esse avvertiamo la maggiore necessità", raccontano gli organizzatori. “Linea d’ombra non voleva far mancare la sua voce in questo periodo di silenzio dei colori”, afferma Goldin, il curatore della mostra. 

L'idea: il passaggio al digitale

Visto che non si può usufruirne dal vivo, Linea d'Ombra ha messo a punto diversi incontri trasportando tutto  online. Ogni lunedì, per l’intera durata della chiusura, i colori di Van Gogh arriveranno nelle nostre case attraverso Facebook e sul sito di Linea d’ombra

Il primo appuntamento è per lunedì 9 novembre, con inizio alle 21.00. I successivi saranno per il 16, 23 e 30 novembre, sempre di lunedì e sempre con inizio alle 21. Poi gli organizzatori decideranno se proseguire. L'idea è di portare avanti gli appuntamenti per tutta la chiusura per ora prevista fino al 3 dicembre. 

Ogni lunedì sarà l'occasione per affronare alcuni argomenti cari all'artista tanto amato in tutto il mondo. Ogni incontro sarà tenuto dallo stesso curatore della mostra, Marco Goldin, insieme al compositore e pianista Remo Anzovino. Le puntate vedranno i due artisti alternarsi fra musica, immagini e parole fra i racconti e le letture di Marco Goldin e le musiche composte e suonate al pianoforte da Remo Anzovino.

Goldin ed Anzovino avevano già creato, prima della chisura, un recital dall'enorme successo (con oltre centomila spettatori). Per questoi due artisti hanno deciso di coprire il vuotodi questo periodo con la loro arte, rendendola totalmente disponibile online. 

Le puntate partono dall'esperienza e dallo scritto di Goldin, pubblicato in concomitanza del lancio della mostra: “Van Gogh. L’autobiografia mai scritta” (La nave di Teseo) che getta luce ancora più forte sulla vita e l’opera di Van Gogh. 

Per godersi i momenti di arte e musica collegarsi, a partire da lunedì 9 novembre alle ore 21, alla pagina Facebook di Linea d’ombra o al sito.                 

[i]Photo dalla Pagina Facebook Linea d'ombra. [Vincent van Gogh, Paesaggio con covoni e luna nascente, 1889 © 2020 Collection Kröller-Müller Museum, Otterlo, the Netherlands; photo Rik Klein Gotink, Harderwijk ][/i]

  • MOSTRA
  • NOTIZIE

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

POTREBBE INTERESSARTI:

Ma tu li conosci tutti gli 11 ristoranti Tre Stelle Michelin 2021?

Una cucina d'artista, celebrata in Italia e all'estero

LEGGI.
×