Hu, il nuovo signore del sushi in città: "Mimio è il mio sogno che si realizza"

Pubblicato il 1 giugno 2023 alle 12:00

Hu, il nuovo signore del sushi in città: "Mimio è il mio sogno che si realizza"

"Questo è il sogno mio e di mia moglie e l'abbiamo realizzato qui, a Mestre". Parola di Hu Liming, titolare di Mimio Sushi, ristorante orientale "alla carta" lontano anni luce dallo stereotipo degli all you can eat giapponesi o cinesi. Da Mimio Sushi si punta tutto sulla qualità della materia prima, nella convinzione che così poi i clienti tornano. Anzi, si affezionano.

Hu, partiamo dall'inizio...

Tornare alle origini significa rivedermi ragazzino con il mio carico di sogni. Uno di questi era aprire un ristorante che riflettesse la mia visione di cucina, in cui la qualità è senza compromessi. Perché sono convinto che in questo lavoro non esistano scorciatoie, esistono solo il duro lavoro e la volontà di migliorarsi giorno dopo giorno.

Mimio Sushi in cosa si distingue nel panorama degli altri ristoranti orientali della città?

Non guardo le altre realtà, ma io nella formula all you can eat non ci credo. Se un cliente ordina un piatto sono il primo a volere per lui il massimo. Puntare tutto sulla qualità esclude di per sé formule alternative. Ripeto, le scorciatoie non esistono, ci sono solo impegno e attenzione.

Cura del dettaglio che è anche il leitmotiv dell'interior design del locale.

Abbiamo curato ogni particolare concependo un arredamento che sapesse meravigliare e nello stesso tempo infondere relax al cliente: avrai visto che l'oro la fa da padrona. Un elemento luccicante che fa capolino anche nel nostro sushi grazie all'oro alimentare. Ma quello che ci interessa non è solo l'effetto WOW, vogliamo andare al concreto. Il cibo servito al tavolo deve essere buono, punto. La cura del servizio, inoltre, è un nostro punto di forza perché cerchiamo di instaurare un rapporto privilegiato con il cliente.

Pesce, carne, cocktail. Un menu che spazia a 360 gradi...

Siamo consapevoli della qualità del nostro sushi, anche perché abbiamo a disposizione uno chef specializzato, ma ci rivolgiamo anche a chi ama la cucina cinese e a chi sa apprezzare inserti fusion. Il pesce arriva ogni giorno fresco grazie a un fornitore italiano certificato e usiamo prodotti italiani d'eccellenza. Questo matrimonio tra Oriente e Italia ci sta dando grandi soddisfazioni. Provate anche i nostri cocktail giapponesi, sono una chicca che è difficile trovare da altre parti!

Quale bagaglio ti porti dal tuo paese d'origine?

Le mie radici affondano nello Zheijang, regione del Sud-Est della Cina con tradizioni e cultura culinaria peculiari. Quando un cliente ordina il ramen cinese, che ho inserito nel menu proprio perché si mangiava spesso a casa mia quando ero bambino, provo una bella emozione. Sono passati anni da allora e guarda dove siamo arrivati io e mia moglie superando anche periodi difficili. Abbiamo lavorato e studiato tanto ma siamo consapevoli che aprire Mimio Sushi è un punto di partenza e non d'arrivo. Desideriamo mettere radici a Mestre e ripagare i cittadini della gentilezza con cui ci hanno accolti.

Mimio Sushi
Calle del Sale, 52 - Mestre (Ve)
Tel: 3444314139

  • GIAPPONESE
  • CENA
  • PRANZO
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco quali sono le migliori birre dell’anno 2024 premiate a Rimini

Nell’ambito del concorso brassicolo più longevo e atteso in Italia organizzato da Unionbirra.

LEGGI.
×