Bevemose 'na cosetta in sti 10 locali de Roma che te la fanno pijà bene

Pubblicato il 5 luglio 2022

Bevemose 'na cosetta in sti 10 locali de Roma che te la fanno pijà bene

Tutto andrà bene, in un modo o nell'alcool. Roma è una città gigantesca e se vuoi bere, c'è l'imbarazzo della scelta. Dopo la pandemia inoltre si è assistito a una sorta di nuovo rinascimento: alcuni locali sono rinati, altri sono stati ristrutturati e altri ancora si sono "allargati": dehors e tavolini ovunque insomma, dove bere e trascorrere dei momenti di puro relax. I cocktail bar di Roma sono parecchi e ben distribuiti. Se vuoi il locale chicchettino con atmosfere alla Dubai, ne puoi trovare quanti ne vuoi. Al contempo, puoi trovare moltissimi cocktail bar che non se la tirano e che propongono bevute informali ma altamente goderecce...

Il cocktail bar che promuove la vera socialità al Pigneto


Socialità, condivisione, voglia di stare insieme. Social Pigneto non è il classico locale dove trascorrere tempo al proprio tavolo con la propria bevanda. Stiamo parlando di un locale alternativo che stimola la socialità e che sulle proprie pagine social invita a condividere sorrisi, risate e parole. Il bancone è il luogo dove la fantasia diventa realtà: qui i sorrisi forzati e la stanchezza lavorativa si trasformano in un sorriso a 32 denti e voglia di staccare la spina. Dietro al bancone non troverai mai un muso lungo ma solo persone pronte a servire drink eccelsi e a farti sentire a casa. Ecco la versione social del Pigneto: lascia il telefono in tasca per qualche ora e prova l'ebbrezza (ormai quasi dimenticata) di un drink miscelato con passione in compagnia degli amici di una vita...
Via del Pigneto 184, tel. 3275660007

A San Paolo il gastropub che prepara drink da favola


Ci sono locali che ti sorprendono: all'esterno sembrano una cosa (fighissima) e quando entri ti accorgi che in realtà sono ancora meglio. Questo è senz’altro il The Bridge a San Paolo, un gastropub con una cucina strutturata e molto genuina e una carta birre di livello stratosferico. Il classico locale che ti ispira subito birra a volontà. Dietro al bancone però c'è Gianpaolo Santarelli, socio ed espertissimo bartender che ha voluto arricchire l’offerta del locale con una drink list clamorosa e una expertize notevole che parte dalla scelta di un ghiaccio di qualità (hoshizaki) che esalta il drink e non lo annacqua. Oltre ai grandi classici, puoi trovare un’offerta di drink signature intrigante e una bottiglieria con etichette selezionate fra rum, whisky e gin.
The Bridge Gastropub, Viale Giustiniano Imperatore, 3 Roma – Tel. 0683766034

A Piazza Bologna il cocktail bar che fa tendenza


M come movida, M come Meeting Place Bar. Il locale principe di Piazza Bologna non passa mai di moda e regala sempre grandi e rumorose emozioni. Con buona pace dei residenti, che devono convivere con una movida dal cuore pulsante. A onore del vero, bisogna ammettere che la situazione è migliorata rispetto al passato e che ora è decisamente più vivibile. Per quanti riguarda i cocktail, il consiglio è quello di lanciarsi sui grandi classici: gin & tonic, vodka & lemon e rum & coca. La preparazione è veloce (i barman del Meeting sono famosi per essere estremanete rapidi) e il risultato è garantito: vista sulla piazza stracolma di gente compresa nel prezzo.
Piazza Bologna 1 Bis, tel. 3914290263

Quando il cocktail diventa status symbol a Trastevere


Come dicono a Roma, le chiacchiere stanno a zero. Freni e Frizioni è senza dubbio uno dei locali è riuscito a interpretare meglio l'accezione mixology con le sue infinite declinazioni. Non c'è spazio qui per l'improvvisazione o per bere in modo approssimativo: ogni cocktail è pensato, ragionato e servito come una piccola opera d'arte. L'atmosfera è quella festosa di Trastevere, che ogni sera si accende di colori e di suoni differenti. Aperto sempre, da Natale a Ferragosto, è una tappa obbligata per i romani e per i turisti che popolano i vicoli di Trastevere e trovano sul muretto davanti a Freni e Frizioni un luogo dove socializzare e, perché no, incontrare l'amore della propria vita.
Via del Politeama 4, tel. ​0645497499

All'Alberone il cocktail bar che non ti aspetti


Anche l'Alberone ha finalmente il suo locale di tendenza. Si Chiama Na.Bi Happiness Factory ed è il luogo ideale per bere un buon drink nella più totale informalità. I ragazzi ci sanno fare e miscelano drink con energia e intraprendenza. Qui non troverai le solitita bottigliera con le solite etichette, ma una vera e propria finestra sul paradiso con etichette pregiate come il gin 2B3, un London Dry Gin con una nota agrumata e leggermente pepata. Na.Bi è una vera e propria famiglia: si ride, si scherza, si lavora e si sta insieme con il sorriso e la voglia di condividere. Se vuoi bere bene e gustare qualcosa fuori dal comune, vai all'aperitivo: insieme al drink, ti portano dei generosi taglieri con salumi, formaggi e stuzzicherie varie che ti conquisteranno.
Piazza dell'Alberone 2B, tel. 3511570998 

Cocktail bar di successo: Centocelle presente


Centocelle c'è. fino a qualche anno fa, il quartiere era considerato un po' il dormitorio di Roma e chi voleva bere bene, doveva prendere la macchina e/o i mezzo e spostarsi in un'altra zona. Adesso non è più così. A partire dal RU.DE. Centocelle, un cocktail bar gajardo che propone una selezione di drink davvero ottima e un'atmosfera che, come se dice a Roma, te la fa pija abbene. I drink sono da paura e il dj set è sempre dietro l'angolo: per gli amanti della vita notturna, RU.DE è sempre la scelta giusta. Una menzione particolare anche alla cucina internazionale: sushi, gyoza e si vola verso un altro cocktail... 
Via dei Castani 228, tel. ​0684387458

Il villaggio dei sogni a Eur Torrino


Un locale al centro di un parco verde e ampio: si chiama Stardust Village al Torrino ed è una sala enorme piena di luce e di tavoli distanziati. Il Circus Food & Drink (così si chiama il locale) si ispira al mondo del circo ed è un locale dove bere bene e stuzzicare con un certo stile (tacos, wrap e bbq di Mr Doyle in carta). I drink sono una ventata di originalità e freschezza: i più intriganti sono il Pop Corn Espresso Martini (Pop corn syrup, vodka, caffè espresso), la Donna Cannone (Vodka, Cointreau, Succo di Pompelmo, Lampone, Simple Syrup) e il Mangiafuoco (Tequila, Tabasco, Worchestershire Sauce, Pepe, Sale, Pomodoro, Jalapenos).
Stardust Village, Via di Decima 72, tel. 3291672024

A Talenti il cocktail bar che guarda oltreoceano


A Viale Jonio c'è un locale trendy che si ispira all'America e non fa nulla per nasconderlo: si chiama Vintro Bar & Bites e sforna ogni giorno pancakes come se non ci fosse un domani. Tutti i giorni a pranzo (12-15) c'è il brunch a 10 euro con acqua, caffè americano e dolcetti sono sempre inclusi. Ogni momento della giornata ha le sue leccornie e dall'aperitivo in poi, Vintro diventa la residenza più indicata per gli amanti dei cocktail. La forma che assume Vintro è quella di un ambiente moderno, semplice ed efficace: un American bar con uno stile industry e un design accattivante. Se stai cercando una scusa per brindare, qui ne troverai più di una...
Viale Jonio 296/396, tel. ​068775 0461

A Garbatella un bistrot che profuma di vintage


Sotto la statua che dà il nome al quartiere c'è Latteria Garbatella, una storica latteria anni Trenta che adesso è diventato un rinomato bistrot e bar. Per la ristrutturazione sono stati utilizzati materiali naturali e recuperati (solo il bancone in marmo portoro, cava di marmo ormai esaurita, vale la visita al locale). Un locale arioso, con una bella terrazza e prezzi popolari. La mixology è roba sopraffina: provo a spiegartela con il Canadian Roots (Whiskey Bulleit Rye nfuso alla corteccia di olmo rosso, Nettare d'Acero, Bitter di Radici e vaporizzazione di sottobosco): pazzesco, vero? Per gli amanti del classico c'è un nostalgico Negroni a modo nostro con Gin Tanqueray e Punt e Mes. 
Piazza Geremia Bonomelli 9, tel. ​065123913

A Monti, la mixologia romana che spigne forte


Blackmarket Hall è una realtà importante della mixologia romana. Un locale retrò che sembra uscire da un film di Stanley Kubrick e che ti avvolge nella sua originalità. L'ingrediente di questo locale l'eccellenza: niente viene fatto per caso. Food & beverage sono intrecciati come gli anelli di una catena e solo gustando di entrambi si può finire nell'Olimpo del piacere. Se ti piace l'Americano, sei nel posto giusto: qui puoi berne una velle migliori versioni mai provate. Anche lato food, Blackmarket Hall non si fa parlare dietro: la degustazione aperitivo Monti è una delizia (mini cheeseburger, bruschetta con carpaccio di manzo affumicato, mini burger con tartare di manzo, polpetta di bovino e pollo panato al panko) 
Via de' Ciancaleoni 31, tel. ​3491995295

Immagini interne prese dalle pagine Facebook dei locali
Immagine di copertina: Social Pigneto

  • BERE BENE

scritto da:

Angelo Dino Surano

Giornalista, addetto stampa, web copywriter, social media manager e sognatore dal 1983. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Le grandi mostre da non perdere in Italia nel 2022

La ripartenza passa anche dall’arte, perché la cultura e la bellezza sono motori della crescita.

LEGGI.
×