Le pizze da condividere a Firenze: guida alle pizze in pala della città

Pubblicato il 18 dicembre 2022

Le pizze da condividere a Firenze: guida alle pizze in pala della città

Se la bontà si misurasse in centimetri allora non potremmo sbagliare scegliendo una bella pizza da condividere. Pizze lunghe, anzi lunghissime: sono quelle alla pala, così denominate, perché stese in forma rettangolare, come le antiche pale di legno che usavano i fornai romani per sfornare il pane. Pizza romana, alla pala o al metro…per una volta possiamo dire che i cm contano! Qui 10 indirizzi da scoprire o riscoprire in città.

Novecento pizzeria di Quartiere


Sempre nel quartiere di Campo di Marte, troviamo pizzeria di Novecento. La carta da parati d'ispirazione giapponese, il mobilio vintage, e in generale tutta la location arredata in stile art déco e liberty ci fa respirare un sapore del passato. La loro pizza, croccante e ben alveolata ha la stessa pezzatura della pizza al piatto, ma di forma allungata, con ingredienti gourmet provenienti da una filiera corta di fornitori incentrata tra Firenze e Roma. Un gusto che corre lungo l’asse Toscana-Lazio nato dall’incontro fra Veronica Vichi e Claudio Sernicoli, che si sono conosciuti grazie alla passione per gli impasti e hanno deciso di dar forma a questa nuova avventura.
Novecento Pizzeria di Quartiere - via Ottavio Fabrizio Mossotti, 1  - Tel: 3247497872

Aviazione


Ispirato al mondo dell’aviazione, come uno dei primi campi sperimentali che sorgevano proprio nel quartiere di Campo di Marte agli inizi del ‘900, questa pizzeria-ristorante gioca tra le proposte di hamburgeria e le pizze al metro. Con il suo look post-industriale, tra le sue qualità c’è quella di essere un locale davvero molto grande capace di ospitare tantissimi coperti sia d’inverno nelle sale interne, che d’estate con la terrazza in giardino. Complici anche la presenza di maxi-schermi per seguire gli eventi sportivi. Tra le pizze al metro che preferisco c’è sempre la salsiccia e patate!
Aviazione - viale Malta, 4. Tel: 0555381058

Tiratissima


Di recentissima apertura è Tiratissima, locale nato dall’esperienza di Laura Tosetti e Simone Arnetoli, già conosciuti per Toscanino, Galateo Ricevimenti e Regina Bistecca, che stavolta hanno puntato su un format originale: pizza + cocktail. Una pizza lunga fino a tre metri servita su grandi tavoloni di legno. Ma attenzione: solo i maxi tavoli (minimo da 10 persone) riusciranno a far suonare il gong… per far scoprire l’emozione della vera Tiratissima, molto leggera e digeribile grazie a un impasto idratato al 75% e lasciato a lievitare oltre una giornata.
Tiratissima - viale Amendola 22r - T: 055293176

Crusca Pizza&Pinsa


Quando fuori piove e la pigrizia prende il sopravvento, una bella pizza da gustare comodamente dal divano di casa potrebbe essere quella di Crusca Pizza&Pinsa, un locale nato appositamente per il delivery. Il loro servizio copre  una larga porzione di Firenze Nord: dallo Statuto a Rifredi, da Novoli a Careggi e anche Porta al Prato. Oltre alla pizza di impasto classico si trova anche la pinsa romana. Tra i loro cavalli di battaglia ci sono quella con patate al forno, scamorza affumicata, guanciale di Norcia, pepe e olio al rosmarino; la Crudaiola con fior di latte, rucola, prosciutto di Parma, pomodori secchi, burrata di Andria e olio evo a e poi la Divina con vellutata di zucchine, fior di latte, guanciale di Norcia, pecorino romano Dop e olio alla menta.
Crusca Pizza&Pinsa - Via Del Ponte Di Mezzo 40c - T: 05519930962

Biancazerozero


Gustosa, digeribile e ipocalorica è la proposta di Biancazerozero, una pinseria che ha due sedi in città: una in viale Aleardi e una in piazza de Ciompi, sotto la suggestiva loggia del  Pesce. In entrambe le location si possono ordinare le loro specialità, risultato di un mix di farine di grano tenero, soia e riso, impastate con molta acqua e lievitate a lungo, per un minimo di 48 ore. Servite su dei taglieri di legno, tra le proposte più interessanti ci sono la Costiera con stracciatella di Burrata, acciughe, scorzetta e olio al limone; la Gerald Loft con salmone affumicato, misticanza, cremoso avocado e un filo d’olio a limone; ma anche una classica Diavola.
Biancazerozero - Viale Aleardo Aleardi - T: 0556141400

Pizzeria 3dddì

In pieno centro a Firenze, un’altra pizzeria che si contraddistingue per la pizza in pala è 3dddì, locale dal design accogliente e suggestivo in cui i ritratti in bianco e nero delle pareti si sposano benissimo ai colori vivaci degli ingredienti che troviamo sulle pizze. Se andate da 3dddì e vi piace l’idea di condividere, dovete osare magari ordinando la Carbonara con mozzarella, guanciale di Norcia, pecorino e crema d'uovo oppure la Puttanesca con pomodoro San Marzano, olive, capperi di Salina, origano di Pantelleria e tonno, ma se siete di stampo classico andrà benissimo anche una Margherita.
Pizzeria 3dddì – piazza Ghiberti 10r - T: 0550131129

Cucina Conviviale

Difficile mettere insieme un luogo che sappia fare bene ristorazione (sia di carne che di pesce) che pizzeria. Eppure, da Cucina Conviviale, ci sono riusciti. Ed è proprio con lo spirito della convivialità, di chi si ritrova tra amici o parenti a vivere una bella esperienza in tavola, che questo locale affronta ogni servizio. Le loro pizze in pala sono fatte con farine toscane del Casentino e Valdichiana. Tra le imperdibili consiglio la “Salsiccia, patate e cruschi" con provola affumicata, salsiccia di Vallolmo, patate, parmigiano Reggiano Dop. e peperoni cruschi di Senise inuscita e “La suprema mortadella” una focaccia con burrata, mortadella e crema di pistacchio.
Cucina Conviviale - via del Cronaca, 16r - T: 055 246 6318

Spizzometro

Se volete “misurare” la vostra voglia di pizza, lo Spizzometro è il locale giusto per programmare un’uscita in compagnia. Si può scegliere tra un impasto multicereale, senza glutine, integrale, la pala toscana e la pinsa romana. Che voi siate in famiglia o con amici, l’ambiente confortevole e accogliente e la vasta scelta di pizze metterà tutti d’accordo. E poi, se dopo svariati metri di pizza non sarete ancora sazi, vi consigliamo di provare la loro pizza dolce, con Nutella, mascarpone o crema di pistacchio.
Spizzometro - ciale Giovanni Battista Morgagni, 7 – T: 055 4222701

ZeroZero Pizzeria

Ci sono da considerare alcuni fattori per realizzare una pizza in pala alla che sia piacevole al gusto, croccante allo stesso tempo digeribile. Un impasto creato con un mix di farine ai 5 cereali e semi, una livitazione di almeno 72 ore e un’idratazione dell’80%. E ovviamente un’adeguata cottura. Ecco perché da ZeroZero Pizzeria (in via G. Lorenzoni, 8) usano solo un forno di ultima generazione Moretti, rivestito in pietra refrattaria che permette alla pizza una cottura a 300 gradi. Direttamente dal forno fumante arriveranno in tavola prelibatezze (si possono scegliere due gusti a tagliere) come la bianca con taleggio, noci e miele; oppure la Corbarina doc con pesto ligure o ancora la Caciocavallo dop silano e speck, sempre su base bianca. Fanno anche impasti gluten-free.
ZeroZero Pizzeria - via Giovanni Lorenzoni, 8 - T: 055495000

Pizza & Co

Più da battaglia e meno chic - che però sa ben difendersi con la qualità della pizza offerta - è Pizza & Co, localino da asporto, situato in via Gioberti dal 2008. Per i suoi impasti si serve delle farine provenienti dal molino di famiglia. Se siete nei pressi anche solo di passaggio non potete non assaggiare una ‘nduja e friarelli o una burrata e pomodori secchi.
Pizza & Co - via Vincenzo Gioberti, 84 - T: 3495518642
 
Le foto interne sono tratte dalle pagine Facebook dei locali citati. La foto di copertina di Ristorante Pizzeria ZeroZero

  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET

scritto da:

Valentina Messina

Addetta stampa e giornalista freelance approdata a Firenze nel 2009, dall’East coast calabrese. Oggi sono una paladina della giustizia che non veste alla marinara ma quasi sempre in jeans, t-shirt e blazer (professionale, eh?). Consigliera della porta accanto 2.0, sempre pronta a suggerirvi locali, eventi e passatempi. Tra le mie skills? Sono l’unica che riesce ad abbronzarsi alla luce di uno schermo retina da 13 pollici.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Carne alla brace mon amour: i consigli di uno chef per farla "al bacio"

Perché il freddo non arresterà la nostra voglia di grigliare.

LEGGI.
×