Se ti fosse sfuggita, La Liste 2024 ha stilato la sua classifica dei migliori ristoranti al mondo

Pubblicato il 27 novembre 2023 alle 12:34

Se ti fosse sfuggita, La Liste 2024 ha stilato la sua classifica dei migliori ristoranti al mondo

“Basato sulla raccolta di centinaia di guide e milioni di recensioni online, LA LISTE offre la migliore selezione di ristoranti raccolte a mano dai gastronomi più esigenti e dalle guide più esperte”.

 
Si presenta così La Liste, una vera e propria “lista” che anno dopo anno, certifica i migliori ristoranti al Mondo: una top 1000 che considera ben 27.500 locali referenziati e aggiornati durante tutto l’anno. Uscita in Francia il 20 novembre scorso e subito festeggiata e osannata - grazie anche al sostegno del Ministero degli Affari Esteri francesi - è invece passata in sordina nel nostro Bel Paese.

Come funziona?


La Liste, prende in esame tutte le recensioni dei migliori ristoranti al mondo, presenti in più di 600 tra guide, pubblicazioni e converte il punteggio standardizzandolo, da 0 a 100. Quindi chiede a migliaia di cuochi una sorta di “guida alla classificazione” ovvero di esprimere una opinione (convertita in un punteggio da 0 a 10) sull’indice di affidabilità di ciascuna guida locale presa in esame.

Il risultato? Una elaborazione di tutti i punteggi che, calcolando la media per ciascun ristorante presente; restituisce una prima “classifica”. A questa poi, in ultima battuta, viene integrato l’insieme delle recensioni online dei clienti, che servirà per ponderare il punteggio di ciascun ristorante del 10% nel punteggio finale.

Chi sale sul podio?


Le Bernardin a New York, Guy Savoy a Parigi, Sushi Saito a Tokyo, La Vague d’Or a Saint-Tropez, L’Enclume a Grange-over-Sands in Inghilterra, Schwarzwaldstube in Germania, Lung King Heen a Hong Kong; sono i 7 ristoranti che svettano in cima quest’anno a La Liste 2024.

Anche le modalità son diverse…


La Liste sceglie di porsi oltre l’ostacolo, rappresentando una sorta di “ultimo giocatore del gioco”; una classifica quindi, che mira ad essere più imparziale, trasparente e reale possibile; proprio perché non si basa su “investigatori” ma si struttura su ciò che già esiste: la reputazione di un ristorante, considerata nella sua totalità e restituita grazie ad un algoritmo che nulla ha a che vedere con le modalità della ben più famosa, nonchè "rivale" World's 50 Best Restaurants. 

E ancora, non si ferma ad esaminare pochi Paesi del Mondo, bensì ne prende in esame ben 200; a prova di una volontà ferrea nel voler restituire una classifica strutturata, eterogenea, ma al contempo anche spendibile e perché no, utile. Non è un caso infatti, che questa lista non racchiuda solo – come ci si può ben aspettare – i migliori ristoranti del Mondo intesi anche come fama e costo; bensì apra la possibilità anche a locali amatissimi per essere “posti da tutti i giorni”.

E l’Italia? Presente


Appena dietro i magnifici 7 (che ottengono un punteggio di 99.50 centesimi), un altro plotone di grandi ristoranti tra cui gli italiani Da Vittorio, Le Calandre (99 centesimi).

Appena dietro, per rimanere in Italia, Dal Pescatore e Piazza Duomo (98,5); La Pergola, Osteria Francescana e Reale (98).

Punteggio 97,5

Castel Fine Dining (Tirolo, Bz)
Uliassi (Senigallia, An)
Villa Crespi (Orta San Giulio, No)

Punteggio 97

Casa Vissani (Baschi, Tr)
Da Caino (Montemerano, Gr)
La Madia (Licata, Ag)

Punteggio 96,5

La Peca (Lonigo, Vi)
Casa Perbellini (Verona)
Madonnina del Pescatore (Senigallia, An)
Lido 84 (Gardone Riviera, Bs)
Miramonti L'Altro (Concesio, Bs)
Enrico Bartolini al Mudec (Milano)
Enoteca Pinchiorri (Firenze)
Kresios (Telese Terme, Benevento)

Punteggio 96

8 1/2 Otto e mezzo Bombana (Hong Kong Cina)
Gourmetstube Einhorn (Freienfeld bei Sterzing, Bz)
Terra (Sarentino, Bz)
Ciccio Sultano Duomo (Ragusa)

Punteggio 95

Quattro Passi (Nerano, Napoli)


Foto dalla pagina Facebook de La Liste

  • NOTIZIE
POTREBBE INTERESSARTI:

​Spiagge! Elette le più belle del mondo per il 2024 secondo Lonely Planet

Anche tre italiane in classifica.

LEGGI.
×