Veneto: 7 ristoranti in campagna da provare subito

Pubblicato il: 6 aprile 2018

Veneto: 7 ristoranti in campagna da provare subito

Immagina che al primo appuntamento ti portino in un ristorante in campagna senza preavviso. Vestito sgualcito, scarpe infangate, odori selvaggi e soprattutto, nessuna possibilità di fuga nel caso in cui il tuo accompagnatore assomigli pericolosamente a Patrick Bateman di American Psyco (oppure a un equivalente femminile a scelta pescato da un thriller psicologico USA anni '90). 

Ma non è detto che debba andare per forza così. Se il tuo appuntamento ci sa fare, avrà sicuramente riservato l'intimo tavolo in uno di questi ristoranti di campagna del Veneto che non ti faranno rimpiangere i locali del centro città. Immersi nella natura, eleganti, di design, modaioli e gourmet, i ristoranti immersi nel verde della campagna veneta sono la nuova frontiera dell'appuntamento indimenticabile. 

Il ristorante di campagna dove scegli il pesce

Il ristorante Al Cason di Venezia (siano nella campagna a cavallo tra Venezia e Treviso) è gestito dalla stessa famiglia dal 1967. Il savouir faire del passaggio di testimone generazionale fa sì che il pesce sia sempre fresco e proveniente dai mercati di Venezia, Chioggia e Caorle, ma non solo. Ogni giorno il protagonista della sala è un carrello ricolmo di pesce dal quale si può scegliere il prediletto per farselo cucinare al forno, alla griglia oppure al sale. 

Il ristorante di campagna solo su prenotazione

Immerso il 23 ettari di oasi alle porte di Venezia, il relais Ormesani è un'oasi nell'oasi. Su prenotazione (matrimoni, cresime, pranzi e cene aziendali) si può accedere al ristorante che affaccia sul parco con le sue immense vetrate panoramiche. Tovaglie di lino, posate d'argento e ingredienti di produzione propria provenienti da caseificio, molino e cantina, sono le chicche indimenticabili. Suggeriscila al capo come location per la prossima cena aziendale!

Il ristorante di campagna blasonato

L'Antica Osteria Cera di Lughetto di Campagna Lupia si è guadagnata due stelle Michelin grazie alla sua filosofia legata alla tradizione, ai valori della famiglia e al loro perpetuo rinnovamento. Collaborazione, semplicità, ricerca e passionalità sono le parole chiave in cucina da cui scaturisce un menù di pesce ricco ma allo stesso tempo asciutto, fatto di grandi classici e pennellate creative. Design minimale, trasparenze, cura.

Il ristorante di campagna cosmopolita

Alta cucina a prezzi accessibili in una location da urlo. Se Carrie Bradshaw dovesse scegliere un ristorante della campagna veneta per cenare con le amiche, punterebbel'estremità della sua Manolo Blahnik su Le Cementine. Sorto nell'area del campus di H-Farm vicino allo scorrere del Sile, Le Cementine è un amalgama perfetto tra un cocktail bar fashion della City e un ristorante bucolico con ingredienti a km 0. Curioso, vero?

Il ristorante di campagna sulle grave del Piave 

L'affascinante ristorante Le Calandrine sorge sulle grave del fiume Piave, lì dove c'era una stalla, successivamente ristrutturata e amorevolmente arricchita di graziosi dettagli dai tre soci fondatori: Liliana, Remo e Gianni. L'ambiente rustico e la cucina tradizionale si fondono con la raffinatezza tipica dei ristoranti che si scelgono per le occasioni indimenticabili. Un vero bon bon di ristorante.

Il ristorante di campagna dove si cucina il Veneto

Le materie prime utilizzate tra le mura della cucina del Ristorante della campagne padovane La Posa degli Agri provengono dal lavoro di piccoli produttori locali. Anche il pescato rispetta i tempi del mare in modo da premiare, ancora una volta, i prodotti della zona. Facile intuire come le radici della cucina creativa del ristorante siano ben salde nella tradizione. Ma che sorpresa trovare dei Tortelli al cappone latte e miele con ravanello al mandarino, verza e topinambur in un resort di campagna!

Il ristorante di campagna che piace ai carnivori

Metti insieme una gestione esperta, una location spettacolare, uno chef creativo e otterrai... l'Osteria Metti! In località Incaffi (Affi), l'osteria esce dai soliti circuiti turistici del Lago e regala attimi di vera felicità all'ombra del suo portico, affacciato su grandi distese verdi e silenziose. Pur preparando ottimi piatti di pasta fresca e qualche leccornia di pesce come il luccio in salsa di polenta, il vero asso nella manica della cucina è la carne. 

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter gratuita di 2night!
Immagine dalla pagina Facebook di La Posa degli Agri

  • MANGIARE ALL'APERTO
  • EAT&DRINK

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Le Cementine

    Via Sile 6, Roncade (TV)

  • Osteria Metti

    Località Incaffi 18, Affi (VR)

  • Ristorante Osteria Al Cason

    Via Gatta 112, Venezia (VE)

  • La Posa degli Agri

    Via Orsaretto 4, Polverara (PD)

  • Antica Osteria Cera

    Via Marghera 24, Campagna Lupia (VE)

  • le calandrine

    Via Cavalieri Di Vittorio Veneto 22, Cimadolmo (TV)

  • relais agrituristico ormesani

    Via Zuccarello 42, Marcon (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori pasticcerie d'Italia 2020: la wishlist dei dolci, ecco i premiati

Esattamente... perché tra bignè, macaron, torte e semifreddi l'ingordigia è in agguato.

LEGGI.
×