Il mio pranzo da 9Bistrot: mezze, bagel & bao a Mestre

Pubblicato il: 2 aprile

Il mio pranzo da 9Bistrot: mezze, bagel & bao a Mestre

Una pausa di lavoro, un veloce aperitivo o una cena con amici? Avete voglia di provare qualcosa di diverso mentre siete a Mestre, ma con la garanzia dell’ottima qualità di prodotti italiani?


Bene, allora 9Bistrot, adiacente al Museo del Novecento, situato all’interno del nuovo polo culturale M9, è il posto che fa per voi.
Ho avuto il piacere di pranzare lì qualche giorno fa, assieme ad una collega blogger, e devo ammettere che siamo entrambe rimaste molto colpite, favorevolmente.
Il locale è in stile molto moderno e contemporaneo, luminoso e spazioso. Varie tipologie di tavolo e sedie: dal classico tavolino per una cena a due, al bancone con seggioloni alti per un pranzo veloce con gli amici.


Siamo arrivate che il ristorante aveva appena aperto, verso mezzogiorno, per cui abbiamo potuto scegliere a quale tavolo pranzare. Nel giro di venti minuti, però, il locale si è riempito con un mix di avventori: visitatori del museo, ma anche persone che lavorano negli uffici vicini e qualche persona in giro a fare shopping.


La manager del ristorante, molto gentile e professionale, ci ha subito portato il menu e si è soffermata per spiegarci bene in cosa si differenzia il ristorante: Mezze, Bao e Bagel - ecco solo alcuni nomi delle bontà che si possono trovare da 9Bistrot e che affiancano molte altre prelibatezze.
Buona scelta anche per chi è vegetariano e/o vegano e la carta dei vini ha il suo perché.


9Bistrot è conosciuto per le sue mezze, un modo simpatico, alternativo e delizioso di provare i vari antipasti che offre il locale.  Sono in pratica delle porzione ridotte, che prendono ispirazione dalla cucina italiana e che possono essere condivise, combinando più piatti e soddisfacendo curiosità e appetito.


Noi abbiamo scelto di iniziare con una serie di mezze: della Porchetta fatta in casa “in saor”, del Salmone affumicato con wasaby, del Tataki di salmone affumicato e della Porchetta di tonno con sale integrale; quest’ultima assolutamente strepitosa.


Il tutto deliziato da un bel bicchiere di Hofstatter Gewurztraminer. Qui al 9Bistrot è possibile scegliere tra un calice small o large.


Non siamo rimaste deluse dai piatti proposti: la freschezza e la qualità dei prodotti utilizzati sono innegabili.
Abbiamo chiesto alla cameriera di consigliarci un primo leggero: ci ha portato una buonissima Pasta e Fagioli con radicchio di campo e Piovra grigliata. Densa e gustosissima.


Per secondo abbiamo deciso di provare qualcosa d’internazionale.


Io ho scelto una Bagel con salmone affumicato in casa, spaghetti di zucchine marinate al limone e formaggio cremoso all’erba cipollina, un classico della cucina americana. 
Il bagel è un pane molto popolare in America del Nord: la sua particolarità sta nella forma ad anello e nel metodo di cottura che conferisce a questo particolare tipo di pane, una struttura morbida, leggermente gommosa all’interno con la crosta lucida. Il bagel è l’unico pane che è bollito in acqua prima di essere cotto in forno.


La mia amica ha scelto uno Spicy Bao, con pollo sfilacciato al curry, wok di verdure allo zenzero e limone con maionese all’habanero. Ma cosa è il Bao?
Guardandolo sembra un panino ripieno, ma nel bianco candido e traslucido della pasta non c’è traccia della crosta dorata del nostro pane. Ha una consistenza morbida, ai limiti del gommoso ed è una squisita sorpresa: un panino di riso cotto al vapore originario del Nord della Cina. Un piccolo scrigno misterioso che al primo morso esplode di sapore. Il pane, morbidissimo e quasi gommoso, racchiude al suo interno un ripieno speziato e le farciture più varie: carne di maiale, di anatra, di pollo, verdure e salse varie. Qui era farcito con pollo al curry.
Entrambi serviti con chips di patate dolci.


Per dolce abbiamo preso una cosa curiosa perché prevedeva l'inserimento di una verdura non comune: Sorbetto al sedano, liquirizia, yogurt e mela verde. Finale perfetto per un pranzo sicuramente calorico.
Se sei avventuroso e ami provare cose nuove, 9Bistrot è decisamente un locale da inserire nei posti nuovi da provare.


Se vuoi sempre essere aggiornato sui locali della tua città iscriviti gratis alla newsletter di 2night!

  • CENA BLOGGER
  • BERE BENE
  • TENDENZE FOODIES

scritto da:

Monica Cesarato

Food blogger e consulente culinaria, che organizza anche lezioni di cucina veneziana. I suoi articoli sono stati pubblicati su La Gazzetta Italiana, Partaste, The Local e molti altri Food & Travel blogs internazionali. Ha partecipato con Alex Polizzi nella serie TV Secret Italy.

IN QUESTO ARTICOLO
  • 9 Bistrot

    Via Giovanni Pascoli 11, Venezia (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

​10 bistrot degli chef stellati: quando l'alta cucina è anche accessibile

Dalla celebrity Cannavacciuolo, ai tre stelle Michelin Enrico Crippa e Niko Romito, tante le tavole dove si mangia bene, spendendo il giusto.

LEGGI.
×