5 idee fuori dagli schemi per un appuntamento di San Valentino a Venezia

Pubblicato il 9 febbraio 2022

5 idee fuori dagli schemi per un appuntamento di San Valentino a Venezia

Non avrei mai pensato di festeggiare San Valentino a colazione, eppure più ci penso più mi sembra una buona idea: niente formalità, outfit casual, nessun imbarazzo nella scelta della posata giusta (Pretty Woman sarai per sempre una di noi), e un profondo senso di adeguatezza.

La chiave è: incontrarsi, baciarsi e amarsi, di fronte a del buon cibo, nella città più romantica del mondo senza incasellarsi nel cliché dell'appuntamento romantico a Venezia. Che se piace è una figata, ma se veste stretto si finisce per trascorre tutta la sera con le gambe che prudono sotto al tavolo. Io invece preferisco una gran pizza tra mezzogiorno e l'una, giusto il tempo di fare a metà (il vero amore è questo!) e andarmene con la scatola di cioccolatini sottobraccio. 

Per i mattutini: colazione di San Valentino 

Il buon San Valentino si vede dal mattino. Appuntamento alle 8 in Torrefazione Cannaregio, anche all'aperto lungo le fondamenta, se il sole decide di illuminare e riscaldare il prezioso dehors. Ma ciò che davvero conta è il caffè: i migliori chicchi di tutto il mondo scelti con cura, tostati, macinati e proposti con diversi metodi di estrazione: aeropress, filtro, infusione e moka inclusi. Doveroso il bis di cornetti farciti e di torta. Non è mica un giorno qualunque!
Torrefazione Cannaregio. Fondamenta dei Ormesini, 30123 - Venezia. Tel: 041716371

Per gli impegnati: pranzo di San Valentino

Non c'è nulla di male ad "incastrare" l'appuntamento di San Valentino tra un impegno e l'altro, soprattutto se si traduce in una goduriosa pizza a  pranzo. Da 1000 Gourmet si può stuzzicare l'appetito con l' antipasto (scegliendo il "misto" si fa una gran figura) per poi lanciarsi nel clou dell'appuntamento: la pizza, napoletana e farcita con ingredienti stagionali e di eccellenza. Se a questo punto finisci per innamorarti della pizza, il partner non se ne avrà a male. 
1000 Gourmet. Calle Specchieri, San Marco 475 - Venezia. Tel: 0413127069

Per chi vive slow: merenda di San Valentino

Non importa quanto frenetica possa essere la quotidianità: c'è sempre tempo per una pausa pomeridiana con tè e dolcetti, oppure con centrifugato e torta salata. Ovviamente immersi nel verde della rigenerante Serra dei Giardini. Non so immaginare un gesto d'amore più grande per San Valentino del prendersi del tempo per stare insieme senza distrazioni e rumori di sottofondo. Un consiglio: spegnete lo smartphone e scattatevi un'istantanea ricordo.
Serra dei Giardini. Via Giuseppe Garibaldi, 1254 - Venezia. Tel: 0412960360

Per i casual: aperitivo di San Valentino 

Il momento più "happy" e informale della giornata si presta ad un appuntamento di San Valentino spensierato e divertente. Con la complicità del vino, dello spritz e delle tensioni accumulate durante la giornata che improvvisamente si allentano. Sudest 1401 ci aggiunge la location artistica (si trova all'interno della V-A-C Foundation) e un menù che si concentra periodicamente sui sapori e i profumi delle regioni d'Italia. Per stupire, senza strafare.
P.s: e se tutto va bene, fermatevi a cena
Sudest 1401. Palazzo delle Zattere, Dorsoduro 1401 - Venezia. Tel: 0410996843

Per chi vuole tirare tardi: cena e live di San Valentino

Cena e musica dal vivo, un classico intramontabile. Ma se a proporlo è Hard Rock Cafe Venezia stai pur certo che la musica cambia! Dal 9 al 15 febbraio è disponibile in edizione limitata il menù di San Valentino: bruschetta con pomodori e aceto balsamico, cobb salad California style, deluxe steak special con funghi marinati e il brownie "be mine". Un dolce brindisi con il cocktail Espresso Martini e il 14 febbraio, dalle ore 22, ci si abbandona alle note romantiche del duo acustico Ten Minutes Late.
Per info: venice.salesmanager@hardrock.com
Hard Rock Cafe Venezia. Bacino Orseolo, San marco 1192 - Venezia. Tel: 0415229665

Immagine di copertina di Evan Bollag da Unsplash
Immagine di Serra dei Giardini di Marco Da Preda
Altre immagini dalle pagine Facebook dei locali 

 

  • RISTORANTI ROMANTICI
  • SAN VALENTINO

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Le grandi mostre da non perdere in Italia nel 2022

La ripartenza passa anche dall’arte, perché la cultura e la bellezza sono motori della crescita.

LEGGI.
×