I posti per mangiare all'aperto (e come si deve) in centro a Verona

Pubblicato il 8 giugno 2023

I posti per mangiare all'aperto (e come si deve) in centro a Verona

Con la bella stagione alle porte arriva sempre anche il desiderio di incontrarsi all’aperto ed ecco che parte la ricerca della trattoria, osteria, ristorante con i tavoli possibilmente fuori, magari senza lasciarci un rene. In effetti sarebbe anche arrivato il momento. Così se la pioggia si decidesse a darci un pò di tregua, io avrei stilato una lista di posticini veronesi che si prestano all’occasione. Sei alla ricerca di qualche spunto? Dai un’occhiata qui sotto.

Sotto la loggia


Non lontano da Piazza delle Erbe in una via defilata, l’osteria Sgarzerie, nell'omonima piazza, ha un dehor di tutto rispetto sotto la loggia. Proprio in questo stesso luogo storico appartenente all’epoca Scaligera, un tempo si lavoravano le lane. Oggi invece si pranza e si cena totalmente in relax senza essere disturbati dalla baraonda del turismo. Nel menu trovi grandi classici italiani e piatti con ingredienti locali o provenienti dalla Lessinia e dal Baldo. All’osteria Sgarzarie si assapora una cucina prettamente del territorio, fortemente radicata ai sapori veneti che si mescola con piatti tipici del resto delle regioni.Tra sfilacci di cavallo, selezioni di formaggi, salumi, sformati di verdure, pappardelle con ragù di lepre all'amarone e bacche di ginepro, o tagli di carne, la scelta è ampia. Ti suggerisco anche di provare il carpaccio di salmone marinato dallo chef, agli agrumi con olio alla senape e pane Carasau. Perfetto questo locale sia per una cena tra amici o un appuntamento galante. Tieniti sempre un posticino per il tiramisù, che qui lo fanno scomposto.
Osteria Sgarzarie, Corte Sgarzarie, 14A, 37121 Verona (Vr). Telefono: 0458000312

In terrazza


Non troppo lontano dal centro c’è uno dei miei locali preferiti: Terrazza Bar al Ponte. La vista è unica su uno dei più spettacolari scorci di Verona: Castel San Pietro e Ponte Pietra. I posti in terrazza sono pochissimi, ma forse è anche questa esclusività che rende questo locale così affascinante. La terrazza è stata ideata come la tolda di una barca, con le panche rivestite in pelle e i tavoli in travertino grigio. Qui si mangia il pasticcio, tortellini di Valeggio burro e salvia, gnocchi pancetta e rosmarino, ma anche la trota di montagna salmonata e affumicata, carne salada trentina, formaggi di malga da abbinare a marmellate artigianali. Aperto fin dal mattino, si beve vino alla mescita e calici di piccole cantine della zona. Questo locale è una chicca e si può riservare anche per eventi privati.
Terrazza Bar Al Ponte, Via Ponte Pietra, 26, 37121 Verona (Vr). Telefono: 0459275032

Con il panorama


San Mattia in zona Torricelle è un ristorante, una pizzeria, ma anche un bar con la vista sulla città. La terrazza ha diversi posti e quando fa caldo in città è un vero toccasana accomodarsi qui fuori. Nel menu trovi piatti tradizionali italiani, proposte veg, ricette gluten-free, carne alla brace da abbinare a cocktail ben fatti o a vini locali. Io lo frequento per lo più per la pizza che qui fanno in stile napoletano, con il cornicione alto e morbida al punto giusto. Merito sicuramente anche dell’utilizzo di farine provenienti da agricoltura bio macinate a pietra. Il posto si presta bene anche per la realizzazione di eventi. Le materie prime sono sicuramente un ottimo inizio e qui non mancano. 
San Mattia Osteria, Pizzeria & Lounge Bar, viale dei Colli, 43, 37128 Verona (Vr). Telefono: 0452456625

In pista


Sei più un tipo da bar o da pista? Poco conta perchè tanto al ristorante pizzeria Lounge Bar Boscomantico hai entrambe le cose. Quest’area per molto tempo trascurata oggi è stata riqualificata e ha un bellissimo giardino vista del piccolo aeroporto turistico di Boscomantico. Qui sono aperti sempre, è perfetto per un aperitivo, un caffè, un meeting con i colleghi, una serata romantica o in compagnia tra amici. Trovi pasta fatta in casa, carne esclusivamente alla brace, il loro pezzo forte e pizza. Nel weekend tira aria festaiola grazie a dj set, musica live e spettacoli a tema tra una portata e l’altra. Ovviamente si mangia rigorosamente fuori all'aperto nel garden con vista decollo. La location è bellissima e sei davvero a dieci minuti di macchina dal centro di Verona. 
Ristorante Pizzeria Lounge Bar Boscomantico, Via Boscomantico, 37139 Verona (Vr). Telefono: 0452456626

Nella via dello shopping


Tirava aria rustica e poi è arrivato lo chef Giancarlo Perbellini che, ha saputo cambiare completamente il look della storica Osteria Mondo d’Oro. Qui si trovano 12 piatti della tradizione veronese a prezzi contenuti, ma anche ricette famose italiane rivisitate dallo Chef. Nel menu non mancano tagliatelle alla bolognese, tortellini alla crema di parmigiano, pane cipolla e sgombro, uova strapazzate con il pomodoro e i passatelli. Si pranza o si cena all’interno, ma soprattutto nel raffinato plateatico poco distante da via Mazzini.
Osteria Mondo d’Oro, via Mondo d'Oro, 4, 37121 Verona (Vr). Telefono: 045 894 9290

In giardino 


La pizzeria Leon D’oro si trova a pochi passi da Piazza Brà nel cuore del centro storico di Verona in un palazzo dell’800 e io la adoro. Durante la bella stagione si mangia nell’elegante giardino, una sorta di oasi verde che ti fa scordare di essere in centro. In inverno invece, ci si accomoda in una delle sale arredate con giochi di specchi e quadri moderni. Insomma il contesto è chic, non c’è dubbio, ma la loro pizza vale sempre la pena e qualsiasi viaggio. Per le pizze utilizzano farine macinate a pietra, un pizzico di sale e una lievitazione di 36-48 ore a temperatura ed umidità controllata. Nel menu trovi diverse pizze come quella con lardo, guanciale, porri, ma anche con gamberi al curry, ‘nduja di Spilinga da abbinare a birre artigianali o etichette nicchia. Te l’ho detto che hanno anche l’impasto integrale o senza glutine?
Pizzeria Leon D’Oro, via Pallone, 10/A, 37121 Verona (Vr). Telefono: 0458036658

In piazza


Dal 1987 la cucina del ristorante Al Camiere si concentra sulla tradizione veronese. Si trova in una silenziosa ed alberata piazza del centro storico di Verona, accanto alla medioevale Basilica di San Zeno. Ti consiglio di provare il loro cavallo di battaglia: il carrello dei bolliti, composto da sei tipi di carne bollita e una arrosto. Oppure potresti scegliere polenta con funghi, lardo e soppressa, ma anche sfilacci di cavallo. Se invece preferisci puntare sui primi, ti confermo che la pasta la fanno loro in casa. Devi provare assolutamente i bigoli al torchio, o gli gnocchi, oppure i famosi nodi d'amore di Valeggio. La carta vini propone etichette provenienti dalle regioni italiane e dall’estero selezionate del titolare e sommelier.
Al Calmiere, piazza San Zeno 10, 37123 Verona (Vr). Telefono: 0458030765
 

Foto di copertina reperita nella pagina Facebook di Leon d'Oro.
Foto interne tratte dalle pagine FB dei rispettivi locali.

  • MANGIARE ALL'APERTO

scritto da:

Nicole Rossignoli

Viaggio sempre, per passione, per lavoro e con la mente. Nel turismo da una una vita, magistrale in Promozione e Comunicazione Turistica, quasi sommelier, aspirante UNinfluencer. Assaggio, scrivo e promuovo mete di gusto e viaggi diVini. Annuso le pagine dei libri, mi perdo nei mercati, compro spezie, guardo le stelle, mi lascio spettinare dal vento e mando cartoline. Ho vissuto un po' di qua e un po' di là, ma poi torno sempre nella mia amata Verona. Adoro il gelato al pistacchio e non posso vivere senza caffè.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Torna Cantine Aperte, l’appuntamento più amato tra gli amanti del vino (ma non solo). Tutti gli eventi

Cosa aspettarsi dal weekend del 25 e 26 maggio? Ecco alcuni degli appuntamenti per i 32 anni dal boom dell’enoturismo.

LEGGI.
×