Scegli il tuo micro-dream team per un pranzo memorabile a Mestre

Pubblicato il: 10 novembre 2020

Scegli il tuo micro-dream team per un pranzo memorabile a Mestre

Alle 18 scattava, puntualissima, l’ora dell’aperitivo. Si assisteva alla corsa fuori dagli uffici, fuori dalle università, fuori dagli impegni di tutti i giorni e ci si recava nel locale di sempre per bere il proprio bicchiere preferito con le persone preferite: non esisteva consolazione migliore. Seduti al tavolo, in piedi al bancone, in piedi fuori dal locale finché il freddo non pungeva anche l’alluce: il dove non aveva importanza. L’importante era il come e il con chi.

Le cose sono cambiate, già da un po’, e se prima si poteva respirare aria di una quasi ritrovata libertà, adesso le restrizioni ci impongono di rinunciare anche a quei pochi e sporadici sprazzi di gioia. Ma non tutto è perduto. Che ne dici se, al posto dell’aperitivo lungo (o prima di un aperitivo pomeridiano), ci concediamo una pranzo a Mestre? Scegli i tuoi 3 più cari amici (o i tuoi conviventi) e dacci dentro. 

Per la carne

Per gli amanti della carne esiste una sola religione: la griglia. È questa la specialità del ristorante griglieria Baco da Seta: in un edificio industriale ottocentesco, dove veniva lavorata la seta, sorge oggi una griglieria contemporanea specializzata nella carne e nei piatti della tradizione veneta. La sicura provenienza della carne, i tagli pregiati che arrivano da Italia e Irlanda e i metodi di cottura della carne rendono Baco da Seta il posto sicuro per gli amici carnivori che amano la tagliata di Black Angus, la fiorentina, il filetto, la costata – cotte nella griglia alimentata con legno di faggio non trattato – e le tartare di manzo battuta al coltello. Sale, pepe e olio extravergine di oliva e stop: quando la carne è buona non serve altro. Baco da Seta, aperto dal martedì alla domenica in orario 12.30 - 15, è ora attivo anche con delivery e take away.
Via Bernardo Bellotto 32, Mestre (VE) - 3336620296

Per il pesce

Sembra un baretto come tanti altri, ma El Bacaro è molto di più. È la tipica osteria veneziana, tradizionale, informale, caratteristica, in cui non si lascia spazio ai fronzoli: quello che conta è la qualità. La specialità è il pesce, che puoi trovare preparato nei freschi e particolari cicchetti, in primi e secondi abbondanti. Insomma, è il posto in cui porti l’amico che ama la cucina tradizionale, quella fatta di sostanza e tanto (ma proprio tanto) gusto. Menu d'asporto e a domicilio con cicchetti, sughi pronti, primi e secondi, tutto chiaramente di mare (chiamare il giorno precedente o al mattino per la sera).
Riviera Magellano, 10, 30174 Venezia VE - 351 510 6776 

Per il sushi

Sushi di qualità e all you can eat sono spesso due concetti distinti e separati. Non da Saikesushi, un locale a gestione familiare dove la preparazione dei piatti avviene a vista degli ospiti, come in un vero sushi bar giapponese: non c’è nulla da nascondere. Nel menu non trovi solo sushi, ma anche ramen, zuppa di miso e gli speciali rolls fritti. Non mancano però i classici hosomaki, i "muro" (cioè i triangolini di riso giapponese che si vedono nei cartoni animati), i futomaki, i tiger roll, i gunkan e potrei stare qui ore ad elencare le specialità del locale. Per la qualità lascio la parola a te: so che non rimarrai deluso. Il prosecco Yu by Astoria, studiato apposta per il sushi, è un must. La sera Saikesushi è attivo con asporto (sconto del 20%). Qui tutti i menu.
Via Forte Marghera, 77, 30173 Venezia VE - 041 476 8155

Per la pizza

È appena fuori Mestre, ma la sua pizza sta nel cuore della città. Sarà merito della farina macinata a pietra, del loro lievito madre, della ricerca del prodotto, delle eccellenze del territorio o delle loro birre artigianali. Grigoris è una sicurezza quando si parla di pizza fatta bene. E le cose buone sono tali perché fatte con calma e con rispetto: la stessa calma e rispetto con cui viene preparato l’impasto e con cui vengono scelti gli ingredienti per il condimento della pizza. Gli abbinamenti di sapori variano ma le regole rimangono le stesse: farina di grano italiano, pomodoro rigorosamente San Marzano, fiordilatte di Agerola, olio extravergine di oliva, basilico e origano selvatico. Grigoris è ora aperto a pranzo il sabato e la domenica, in orario 12.30 -15. La sera, invece, asporto e consegna a domicilio dalle 18.30 alle 21.30.
Via Asseggiano, 147, 30174 Venezia VE - 041 915501 

Per gli hamburger 

Quando due persone sono legate non solo dall’amicizia ma anche dalla passione, nascono cose belle. Ne è esempio Amburgeria, nata nel 2017 da Salvo e Orazio. Quando alla passione per il buon cibo si unisce un ambiente familiare, il risultato non può che essere esplosivo. Gli ingredienti utilizzati in cucina sono sempre freschi e ricercati, e gli accostamenti di sapori non sono mai banali. No, non è il classico hamburger a cui siamo abituati. È un hamburger ricercato ma che non si dà delle arie. La ricerca inizia già dal pane: non trovi il classico pane bun ma anche il pane artigianale con i semi di sesamo e il pane ai 5 cereali. Per gli abbinamenti di sapori lascio che sia tu a scoprire il menu. Piccolo spoiler: ci sono contaminazioni siciliane da tanto di cappello. Amburgeria è aperto a pranzo il sabato e la domenica (11 - 18). Effettua tutte le sere (19 - 22.30) consegna a domicilio ben oltre Mestre (Martellago, Marcon, Lancenigo, Roncade...). Si ordina su Vorrey, Foodracers, o chiamando il locale. Il menu.
Via Terraglio, 126E, 30174 Venezia VE - 351 820 9911

Foto di copertina dalla pagina Facebook di Amburgeria

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • PRANZO

scritto da:

Irene Paladino

Romantica e testarda. Amo il cibo e gli spritz, specialmente se in piazza con un'allegra e pazza compagnia. Libri, gatti e il mare della Sicilia sono gli ingredienti della mia felicità.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Sharper night 2020: la Notte Europea dei Ricercatori è online

27 e il 28 novembre novembre, per la notte europea dei ricercatori, si terranno oltre 500 appuntamenti da 13 città a cui parteciperanno più di 700 ricercatori e oltre 100 istituzioni culturali

LEGGI.
×