Tutti i motivi per non perdersi Ca' Bolea

  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

Non tutti i locali sono capaci di osare, Ca' Bolea invece lo fa, e con stile da vendere. L'azzurro sgargiante del grande bancone buca le vetrate del locale e si fa notare dalla strada, attirando l'attenzione dei frequentatori abituali di Via Torino, in gran parte lavoratori alla ricerca di un pranzo veloce, personalizzabile e di qualità. Ca' Bolea offre tutto questo e anche di più, dalla colazione alla cena, con proposte tradizionali e idee innovative. Le carte in regola per diventare il polo d'incontro di una zona in sviluppo come quella di Via Torino ci sono tutte.

L'esperienza e la voglia di non fermarsi mai: la carriera nel mondo della ristorazione per Sergio e la moglie Natalia, inzia 13 anni fa con l'apertura di Arcimboldo, frequentatissimo bar di Via Piave, a Mestre. Una zona per certi versi difficile, che non ha impedito a Sergio e Natalia di avere successo grazie a idee vincenti e tanta perseveranza. Ca'Bolea è la seconda scommessa della coppia: un locale ampio, polivalente, in una parte della città forse poco gettonata dai colleghi ristoratori ma sicuramente in grande ascesa. Lungimiranza, intraprendenza, esperienza: ecco le parole chiave su cui si fonda Ca'Bolea.

La colazione e i dolci fatti in casa: "Chi dorme non piglia pesci" sembra essere il motto di Ca' Bolea che apre i battenti alle 7:30 del mattino dal lunedì al venerdì. Le proposte sono quelle della classica e sempre amata colazione all'italiana: cornetti freschi, biscotteria, caffè Bristot, tè e cioccolata calda nei mesi invernali. La vera sorpresa sono i dolci, spesso fatti in casa, come la torta di mele "della nonna", le crostate e la cheese-cake, confezionata personalmente da Natalia. I dolci sono disponibili a rotazione, in modo da garantirne la freschezza, dalla mattina fino alla sera, come dessert di fine pasto. A proposito di freschezza, da Ca'Bolea si possono ordinare spremute e centrifughe fatte al momento.

Il fast-lunch stagionale: interessante per davvero la proposta di Ca'Bolea per il pranzo, momento preferito dei lavoratori della zona commerciale - direzionale di Via Torino, ma non solo. Poter comporre il proprio piatto unico scegliendo tra diverse opzioni che cambiano stagionalmente, spendendo 7 euro, è un vero lusso. La lavagna appesa al muro, vicino al bancone, spiega tutto con chiarezza: ogni piatto ha una base di verdure, a cui è possibile aggiungere due ingredienti presi dalla lista. Per le opzioni più corpose è prevista una maggiorazione di 2 €. Qualche esempio degli ingredienti a scelta? Melanzane alla parmigiana; involtini di verza ripieni di mortadella e formaggio filante; cous cous con verdure spadellate. Se vai più veloce della luce, al bancone sono sempre disponibili panini e toast freschi di giornata. Per scaldarsi durante la stazione fredda non mancano zuppe e minestroni; in estate, invece, regnano le insalatone.

L'hamburgeria: a riprova del fatto che Ca' Bolea è un locale innovativo con le idee chiarissime, c'è la sua trasformazione serale: da ristorantino ad hamburgeria. Il menù per la cena propone 5 selezionatissimi hamburger, talmente diversi fra loro da rappresentare un'offerta completa: dal più amato - il classico con burger di manzo da 200 grammi, bacon croccante e cheddar - si arriva al veggie (ideale per vegetariani e vegani, seguendo la linea del pranzo, capace di soddisfarli ampiamente). Nel mezzo, il richiestissimo Pulled con pulled pork, lo speziato Chili con chili fatto in casa e il Pollo, il preferito dai bambini. Ad accompagnare, i fritti della casa. La cucina prepara anche bistecche ai ferri, tagliate, frittura mista di pesce e baccalà fatto in casa. Per i più piccoli, la cotoletta alla milanese. 

L'aperitivo: un altro momento clou di Ca' Bolea, è quello dell'aperitivo. E come potrebbe essere altrimenti? Il locale ampio e spazioso, colorato e ben suddiviso in aree differenti a seconda dei momenti della giornata, è un approdo perfetto per il dopo lavoro. Oltre allo spritz, preparato a regola d'arte, e una lista di vini al calice ristretta e accurata - non mancano i grandi vitigni come Prosecco, Traminer, Ribolla Gialla, Valpolicella e Cabernet - da Ca' Bolea si possono gustare ottime birre. A partire dalle spine di Paulaner, rossa bionda e non filtrata, fino alle artigianali in bottiglia: circa 15 tra italiane ed estere. Hai voglia di un cocktail? Basta chiedere al bancone e il desiderio verrà esaudito.

L'atmosfera unica e gli eventi: Ca'Bolea è fantasioso, è originale, ma profuma di casa. Non solo il nome è l'insieme di "casa" e del cognome dei proprietari "Bolea", ma anche l'interior design è stato studiato per rappresentare un'abitazione, moderna e accogliente allo stesso tempo. Al centro il grande bancone colorato, a sinistra l'area cucina con salottino e destra il grande soggiorno con la veranda. Una rappresentazione delicata e affascinante, perfetta per ospitare i concerti di musica dal vivo e i dj set dall'aperitivo alla chiusura.

  • APERITIVO
  • CENA
  • POP

ALTRO SU 2NIGHT

×