Drink di livello e location wow: guida ai cocktail bar più belli di Firenze

Pubblicato il 18 febbraio 2024

Drink di livello e location wow: guida ai cocktail bar più belli di Firenze

Le fredde serate invernali si sa, tendono a spengere ogni ispirazione e voglia di uscire, eppure quale momento migliore per andare alla scoperta dei cocktail bar più belli di Firenze? Nascosti all’interno di maestosi palazzi storici o presenti in bella vista sulle più belle piazze della città, questi locali offrono drink list d’eccellenza e location mozzafiato, per un’esperienza così indimenticabile da far scordare il tedio invernale! Ecco allora una selezione dei cocktail bar più belli di Firenze, dove vivere una serata diversa all’insegna di bellezza e buon bere.

Il sofisticato cocktail club in piazza Santa Maria Novella

Una location unica, in una delle piazze più belle di Firenze. Il Santa Cocktail Club è nato in piena pandemia con un solo obiettivo: estasiare e far sognare orizzonti mai visti. Un locale che con i suoi cocktail sta facendo parlare di sé, tanto da essere entrato nel ranking mondiale Top 500 Bars nel 2023 e aver ricevuto un invito da Perrier, sponsor di The World's 50 Best Bars a Singapore. Originali nel gusto e nell'aspetto, i sartoriali ed avvolgenti drink sono impreziositi da liquori e distillati selezionati, riduzioni e sciroppi homemade di frutta e fiori, esperienza nella miscelazione. Un viaggio alla scoperta di nuovi sapori che coinvolge tutti i sensi e dove nulla è lasciato al caso, tanto che ogni cocktail è servito nel suo bicchiere dalla forma particolare.
Santa Cocktail Club, piazza Santa Maria Novella 1, Firenze - Tel. 3371625009

L’elegante salotto con vista 

Un luogo dall'atmosfera accogliente ed elegante dove rilassarsi e sentirsi a proprio agio, come in un vero e proprio salotto. Sul Lungarno Guicciardini, con una fantastica vista sulle meravigliose statue che adornano Ponte Santa Trinita, si affacciano i dehor e le vetrate di Salotto Santa Trinita, locale nato dal gusto per il bere bene che propone un’importante selezione di Champagne e vini di livello disponibili anche al bicchiere. Ampia la scelta di drink realizzati con distillati premium e alcolici di qualità: dai cocktail classici alle rivisitazioni di spritz passando per i Signature e arrivando all’interessante proposta di Cocktail Champagne, ce n’è davvero per tutti i gusti! 
Salotto Santa Trinita, Lungarno Guicciardini 3/5, Firenze - Tel. 3928908296

Lo storico cocktail bar, tempio del Negroni

Luci soffuse, arredi eleganti, atmosfera old fashion. Dopo anni di chiusura ha recentemente riaperto un pezzo di storia, il Caffè Giacosa. Un locale storico, dall’irresistibile fascino ottocentesco, divenuto celebre per aver dato alla luce nel 1919 ad uno dei cocktail più amati: il Negroni. Oggi è possibile rivivere la storia negli ambienti rinnovati del nuovo Giacosa 1815, grazie anche ad una drink list tutta dedicata all’aperitivo italiano. Tre le sezioni principali: una più classica, che omaggia il Negroni più tradizionale, una selezione di rivisitazioni in chiave moderna come il Gibson Negroni o il Cham-on!, e infine una sezione tutta rivolta al futuro, Giacosa Creations, in cui alcuni grandi classici vengono ripensati in modo innovativo e creativo. Un esempio è il Garibaldi, qui proposto con Savoia Americano, Chinotto, arancia e cacao.
Giacosa 1815, via della Spada 15, Firenze - Tel. 0552021617

Quello a cinque stelle

Una location mozzafiato, dove eleganza e finezza vanno a braccetto con l’estro creativo della mixology di livello. Siamo al Four Seasons di Firenze, luogo già di per sè sinonimo di sofisticatezza ed eccellenza. Quì troviamo l’Atrium Bar, il cocktail bar interno all’hotel che propone un’esperienza indimenticabile. Attraverso i drink proposti in carta, sorseggiati mentre si è circondati da un’atmosfera da sogno, si viene proiettati in un viaggio sensoriale alla scoperta di nuovi sapori e nuove tendenze. Interessante la selezione di drink a bassa gradazione alcolica, affiancati dai grandi classici e dai fermentati. Da non perdere il Vintage Negroni e il The Island, drink a base di distillato di riso giapponese (Ryukyu 1492), Alkermes di Santa Maria Novella, Guanabana (frutto tropicale) e limonata. 
Atrium Bar presso Four Seasons Hotel Firenze, Borgo Pinti 99, Firenze - Tel. 0552626344

Quello nel palazzo storico con spettacolare lucernario di vetro

Senza dubbio uno dei locali più belli della città, oltre che uno dei migliori cocktail bar. Locale si cela dietro le austere mura di un antico palazzo storico, ma una volta varcata la soglia lascia a bocca aperta per la ricercatezza con cui sono stati progettati gli interni. La sala del bar per esempio è un sofisticato giardino d’inverno dal sapore newyorkese, sormontato da una grande copertura di vetro che viene aperta nei mesi estivi. L’effetto “wow” prosegue con i cocktail: entrato nel 2022 nella classifica dei 50 migliori bar al mondo (“The World’s Best 50 Bars” 2022) piazzandosi al 39esimo posto, Locale propone una selezione all’insegna di ricerca, qualità e originalità, con una proposta che varia in base alla stagionalità e sceglie di valorizzare un ingrediente declinandolo in tre drink diversi.
Locale, via delle Seggiole 12r, Firenze – Tel. 0559067188

Quello di design all’interno di Palazzo Strozzi

Palazzo Strozzi è già di per sé una location unica, sinonimo di arte, storia e bellezza. Nel suggestivo scenario offerto dalla sua corte interna c’è da poco una novità: ha infatti recentemente riaperto lo Strozzi Bistrò. Una veste tutta rinnovata, all’insegna del design: gli interni progettati dall’architetto Fabio Novembre si caratterizzano per un gusto essenziale e contemporaneo, in cui linee pulite e stile minimal vanno a valorizzare l’architettura storica del palazzo, come nel caso del meraviglioso soffitto a volta. La stessa cura posta nel restyling degli ambienti si ritrova anche nel nuovo menù firmato Tommaso Arrigoni e nella lista di signature cocktails: qui i drink sono creati da mixologist di livello tra cui spicca Gennaro Caso, nome noto nel mondo della mixology. Il risultato è una carta dei drink particolarmente invitante e creativa, tutta da scoprire!
Strozzi Bistrò, Piazza degli Strozzi, Firenze - Tel. 3455263679

Quello della Maison di alta moda

Tutto lo stile griffato Gucci racchiuso in un caffè e cocktail bar unico, diretta emanazione della famosa Maison di alta moda. Gucci Giardino 25 va a completare l’offerta del Gucci Garden di Piazza della Signoria, spazio creativo e multidisciplinare già celebre per la Gucci Osteria. Quello che un tempo era un negozio di fiori è diventato oggi un locale raffinato e glamour, aperto tutto il giorno e ispirato ai canoni estetici made in Gucci. Dietro il bancone la bar manager Martina Bonci firma cocktail equilibrati e colorati, caratterizzati da grande inventiva e ingredienti di alta qualità: da provare il "Mémoire di Negroni" e l’analcolico “1921”, dedicato all’anno di fondazione della casa di moda.
Gucci Giardino 25, piazza della Signoria 37r, Firenze - Tel. 05575927012

Quello dal fascino anni Venti

Nel cuore di Sant’Ambrogio si nasconde un locale dall’irresistibile fascino anni Venti: il Bitter Bar è un cocktail bar d’altri tempi, che racchiude in sé l’affascinante stile di uno speakeasy e l’atmosfera intrigante di un secret bar. Un’esperienza sorprendente, che dalla location particolare si riflette anche nei cocktail: qui la classica drink list lascia posto a una wishlist di signature drink realizzati "su misura", ovvero unendo i gusti del cliente all'esperienza e creatività del bartender. Non mancano comunque i grandi classici, e ovviamente il whiskey: per gli amanti c’è solo l’imbarazzo della scelta tra American Whisky, Single Malt Scotch Whisky, Irish Whiskey, Japanese Whiskey e Blended Scotch Whisky, per un totale di quasi trenta referenze.
Bitter Bar, via di Mezzo 28r, Firenze - Tel. 3397605036 - 380 6461020


Foto di copertina di Santa Cocktail Club.
Foto interne dalle pagine Facebook dei rispettivi locali.

  • BERE BENE
  • TRIBÙ DELLA NOTTE
  • COCKTAIL BAR

scritto da:

Ambra Dinetti

Copywriter e content editor fiorentina, sono una collezionista di esperienze, viaggiatrice seriale, maniaca delle foto… ma soprattutto una buongustaia professionista. Sempre in cerca di nuovi stimoli, vivo la mia vita un quarto di pizza alla volta!

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco quali sono le migliori birre dell’anno 2024 premiate a Rimini

Nell’ambito del concorso brassicolo più longevo e atteso in Italia organizzato da Unionbirra.

LEGGI.
×