Un pezzo di storia jesolana e i suoi piatti: come si cena in questo ristorante affacciato sul mare

Pubblicato il 14 settembre 2022

Un pezzo di storia jesolana e i suoi piatti: come si cena in questo ristorante affacciato sul mare

Di serate speciali ne ho fatte tante, e speciale, se ci pensi, può significare molte cose: passare il tempo con la tua persona preferita, o assaggiare i piatti di un ristorante particolare, magari uno di quelli che avevi nella lista dei desideri da un po’, o magari anche solo mordere un trancio di pizza guardando il tramonto. Insomma, la differenza la fa con chi sei, l’esperienza che stai facendo, o semplicemente dove ti trovi. In questo caso, a rendere speciale la mia serata a Jesolo è stato il perfetto insieme delle tre cose: la compagnia era merito mio, ma i piatti pazzeschi e la location mozzafiato sono tutte di Amarmio.

Casa Bianca Al Mare - un pezzo di storia jesolana

Di serate speciali ne ho fatte tante, dicevo, ma di così belle a Jesolo ne ho fatte poche. Tacchi ai piedi e vestito giusto: non stavamo andando in un semplice ristorante, stavamo andando al Casa Bianca. Se conosci Jesolo non puoi non sapere di cosa sto parlando, ma nel caso contrario te lo spiego io. Casa Bianca Al Mare è molto più di un hotel di lusso, è un pezzo di cuore jesolano, una pietra miliare, costruito negli anni venti e recentemente ristrutturato, che ha fatto la storia del paese. Imponente ed elegante, questo gioiello architettonico ha da poco inaugurato Amarmio, un ristorante gourmet affacciato sul mare che da la possibilità a tutti, non solo agli ospiti dell’hotel, di passare una serata nello charme di una dimora storica.

Amarmio, il ristorante gourmet

Se vuoi stupire qualcuno, portarlo qui è l’ideale: l’atmosfera molto romantica già naturalmente conferita dalla terrazza che da alla spiaggia lo diventa ancor di più grazie all’arredamento di design e la raffinata mise en place con cui sono preparati i tavoli sotto le stelle. Ogni dettaglio è un inno alla classe e alla bellezza, studiato con minuziosa cura: con queste premesse, il menù non poteva certamente essere da meno.

Il pesce è il protagonista indiscusso, anche se la carne non manca ed è presente almeno una scelta vegetariana per antipasti, primi e secondi. La proposta è piuttosto variegata, conta una trentina di piatti preparati con materia prima freschissima e d’eccellenza, come l’astice blu, il caviale Beluga o la selezione di cinque tipi di ostriche, tra francesi, irlandesi e italiane.


Insomma, nel menù c’è davvero il meglio del meglio, che rende quasi difficile decidere di ordinare un piatto piuttosto che un altro: nessun problema, due percorsi degustazione corrono in tuo soccorso, per permetterti di assaggiare in una sola cena i piatti più iconici della cucina di Amarmio. Il primo si compone di quattro portate, il secondo di ben sei; abbiamo scelto la proposta numero uno, aggiungendo qualche ostrica: Etoile (Francia) e Perla del Delta (Italia), accompagnate da una gradita entreé di gambero in saòr.


Come antipasto arrivano le capesante tra le più buone che abbia mai mangiato: scottate e non gratinate, su una delicata crema di zucchina, gel di rapa rossa e quinoa tostata.


Anche il primo piatto è stato un gran successo: linguine di Gragnano, lavorate artigianalmente e trafilate in bronzo, alla busera yellow, un sugo cremoso di pomodorino giallo e scampi.


A seguire, millefoglie di branzino, melanzana viola e pomodoro cuore di bue, che abbiamo abbinato al secondo calice di vino, consigliato dal sommelier del ristorante. Non c’erano dubbi, chiaramente, che a un menù di questo calibro fosse accompagnata una carta vini con etichette superlative.


Il dessert è sempre la portata che aspetto con più trepidazione ed ero sicura di non trovare tra le proposte i soliti dolci, ma qualcosa che mi avrebbe stupita esattamente come hanno fatto tutte le altre portate della cena. A soddisfare le mie aspettative è stata la pasticceria Biasetto, la pluripremiata pasticceria di Padova, un’eccellenza che produce eccellenze, esattamente come il mio semifreddo alla nocciola, e, per essere sinceri, come l’intera cena, che sicuramente si annovera tra le mie “serate speciali” meglio riuscite.

Amarmio at Hotel Casa Bianca al Mare
Indirizzo: Piazzetta Casa Bianca, 1 - Lido di Jesolo
Telefono: 3807945520


Foto di @trevisoadvisor

  • RECENSIONE
  • CENA BLOGGER

scritto da:

Beatrice Modugno

Trevigiana di nascita, studentessa a Padova, pugliese di famiglia. Quando non sono ai fornelli, mi trovi seduta al ristorante. Mangio ovunque e lo racconto a tutti: possiamo parlare di cibo anche per tre o quattro ore di fila.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Amarmio

    Piazzetta Casa Bianca 1, Jesolo (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

​Le migliori pizzerie d'Italia 2023: tutti i premiati della Guida Gambero Rosso

Settembre 2022: arriva in libreria la decima edizione di Pizzerie d’Italia. Sul podio ci sono 96 pizzerie al piatto e 12 pizzerie al taglio.

LEGGI.
×