"Il tempo passa ma l'enoteca non passa mai": l'aperitivo a Verona centro col calice giusto

Pubblicato il: 12 settembre 2020

"Il tempo passa ma l'enoteca non passa mai": l'aperitivo a Verona centro col calice giusto

Che Verona vanti innumerevoli pregi è risaputo. È ancora più noto, però, che il suo vero punto forte sia il vino. La storia enologica della città è rinomata ovunque: qui si svolge Vinitaly, turisti arrivano da ogni parte del mondo per sorseggiare un buon calice d’Amarone e i sommelier vengono in queste zone per tour di cantine e degustazioni.
In questo articolo ti conduco tra le vie del nostro centro storico e dei quartieri limitrofi per scoprire i migliori wine bar della città, dove poter bere un rosso corposo o un bianco sofisticato all’interno di atmosfere suggestive.

In Vicolo Scudo di Francia


E chi non conosce l’Antica Bottega del Vino? A pochi passi dall’Arena e dal Balcone di Giulietta si trova una delle realtà veronesi più ricche di storia, con radici che affondano addirittura nel XVI secolo. Eh sì, la pluripremiata bottega ed enoteca di vini ne sa e come, con una carta tanto vasta da accogliere il mondo intero, compresi paesi tutt'altro che scontati come Libano, Cile, Sud Africa e Canada. Chiaramente, la pole position spetta ai vini locali, in quantità esorbitante e in gran parte degustabili anche alla mescita. In abbinamento, direttamente dal bancone a vista, cicchetti e paninetti. Ambiente rustico e insieme ricercato, invita a fermarsi anche per la cena. Ma qui apriremmo un altro, lungo, capitolo.
Vicolo Scudo di Francia, 3, Verona, tel: 045 8004535

In Via Rosa


Premiata taverna e bottega storica a pochi minuti da Piazza Erbe, l'Osteria Monte Baldo propone un aperitivo assolutamente ricco. Le protagoniste assolute sono le tartine, ispirate al cicchetto veneziano, con più di 30 alternative tra pesce, carne, salumi, formaggi e verdure. Consigliatissima quella con baccalà mantecato (Venezia docet), da accompagnare a un calice di bollicine. Naturalmente non manca il classico spritz, ma sarebbe un peccato non attingere da una carta vini tanto fornita, anche in mescita: le tante etichette locali affiancano quelle italiane (dal Trentino alla Sicilia), francesi e austriache. A proposito di vini autoctoni: per il mese di settembre la star è il Soave: più di 15 etichette in carta e menu dedicato.
Via Rosa 12, Verona, tel:  045 8030579

In Vicolo Ghiaia


In posizione facilmente raggiungibile, zona Corso Porta Nuova, l’enoteca Zero 7 vanta una lista di circa 900 etichette. Qui il calice di rosso si sposa con taglieri di formaggi e salumi, prodotti Perbellini, cicchetti alla veneziana, polpette e altro ancora. Alcune serate sono dedicate a degustazioni guidate da sommelier professionisti. Ma non si serve solo vino: il locale apre di prima mattina sfornando brioche e resta aperto tutta la giornata, fino al dopo cena.
Vicolo Ghiaia, 2, Verona, tel: 045 9235180

In Vicolo Balena


Seconda Balena è un locale con qualcosa di paradossale. Si trova nel cuore pulsante del centro storico ma, allo stesso tempo, posizionato nell’omonimo vicolo, risulta abbastanza defilato dal via vai turistico. Varcandone la soglia, sembra di entrare in un angolo di mondo lontano dal tempo. L’atmosfera di questa locanda suggestiva, un po’ magica, rende ancora più interessante l'aperitivo con calice e tartine. La gentilezza dei proprietari e l’invitante menù (del quale la polenta è protagonista) fanno sì che la Seconda Balena sia uno degli indirizzi preferiti di molti abitanti della città. Provare per credere.
Vicolo Balena, 2, Verona, tel: 342 0704043

In Corso Porta Borsari


Forse non si azzarda troppo a inserire l’Osteria del Bugiardo tra le migliori di tutto il Veneto. Il cavallo di battaglia enologico del piccolo locale è il Ripasso prodotto nella sua azienda vinicola in Valpolicella, ma vanno alla grande tantissime altre etichette, specie dalla zona (Superiore, Amarone, Recioto), anche in mescita. In abbinamento, per l’aperitivo, meravigliosi taglieri su misura, con affettati di prima scelta, cicchetti, polpette. Il consiglio è quello di fermarsi anche per la cena. Avrai modo di scoprire una cucina tradizionale che dimostra di essere sempre al passo coi tempi.
Corso Porta Borsari, 17/A, Verona, tel: ​045 591869


 

  • BERE BENE
  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Elettra Solignani

Costantemente in ritardo, tenacemente indecisa e continuamente alla ricerca di esperienze improbabili. Tra un caffè preso al banco e l'altro, ho compreso che ho solo due certezze: la miglior opera prodotta dal genere umano è la Divina Commedia, al secondo posto ci sono i pancake.

×