INDIRIZZO:

Via Siria 16, Roma (RM)

ORARI:

aperto 12:30 → 15:00, 19:30 → 23:00; chiuso domenica.

TELEFONO:

0655136181

SEGUI SU:
DA MANGIARE:

Carbonara di Gasperino, Tronchetto di Coniglio, Gnollok, tagliere il Norcino Umbro incontra il Casaro

DA BERE:

Ampia carta dei vini con etichette tutte indipendenti della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti

REVIEW 2NIGHT

Nel cuore dell’Appio Latino un ristorante unico nel suo genere. Sacro e Profano è un locale dalla doppia anima, quella tradizionale (sacro) e quella della rielaborazione e fantasia contemporanea (profano). Le sale sono divise in due design diversi, così come i menu proposti. Si parte dalla tradizione pura romana e dalle eccellenze regionali italiane, fino ad arrivare a piatti di una modernità stravolgente, come la Carbonara di Gasperino, tutti uniti dal fattore comune dell’eccellenza. Una menzione speciale alla carta dei vini, poi, totalmente composta dalle etichette dei piccoli produttori della FIVI, la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti.

Estate 2020

  • RISTORANTE
PROMOTIONAL REVIEW

Sacro e Profano a San Giovanni, quando il ristorante diventa doppio

Di ristoranti “doppi” nella mia vita ne ho incrociati tantissimi, anche tripli e quadrupli, dall’osteria di mare con pizzeria annessa, al cinese-thai-giapponese. Il risultato, spesso, è un’enorme confusione a tavola di culture e filosofie diverse. E poi mi è capitato di entrare da Sacro e Profano a via Siria, nel cuore del quartiere Appio Latino e lì ho capito che la doppia identità, se studiata e proposta nei modi giusti, non solo poteva rivelarsi una carta vincente per un ristorante, ma...

LEGGI TUTTO

ALTRO SU SACRO E PROFANO

  • GLI ADDETTI AI LAVORI
  • TENDENZE FOODIES
  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

Ti presento l’oste: le (quasi) celebrità di Roma

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

5 carbonare rivisitate da provare a Roma

×