Lo chef stellato Davide Oldani presenta il suo secondo libro di ricette e di cultura del cibo

Pubblicato il: 18 novembre 2020

Lo chef stellato Davide Oldani presenta il suo secondo libro di ricette e di cultura del cibo

"Mangia come parli Pop Rhapsody", il nuovo libro dello chef stellato di Cornaredo, sarà in libreria dal 26 novembre

Edito da Il Sole 24 Ore ed in arrivo in libreria il 26 novembre, il nuovo libro di Davide Oldani è fra i più attesi della stagione per tutti gli appassionati di cucina. Non una cucina qualsiasi ma quella gourmet di uno dei rappresentanti della cucina moderna italiana. Stiamo parlando di Davide Oldani, chef stellato ed ideatore della cucina pop a capo del suo D’O, a S. Pietro all’Olmo di Cornaredo, in provincia di Milano, aperto nel 2003. Il libro prende le mosse dall'esperienza dello chef durante la conduzione del programma di Radio 24 “Mangia come parli” insieme al giornalista Pierluigi Pardo. 

La cultura del cibo oltre alle ricette 

È lo stesso chef che annuncia l'arrivo del libro sulle sue pagine social. In un suo post del 14 novembre afferma: "Ho provato a dirlo con l'immagine di copertina... ho provato a dire che in fondo anche un menu è una rapsodia. Perché si compone di più passi, di più temi, di più tempi. Perché raccoglie le diversità, compone la varietà e poi interpreta. Liberamente."

Il secondo volume, dal titolo "Mangia come parli Pop Rhapsody" conterrà 80 ricette semplici oltre a massime, citazioni e approfondimenti sulla cucina del grande chef e sulla cultura del cibo. 

Dopo il grande successo del primo volume uscito lo scorso luglio, Oldani ritorna in libreria in un periodo difficile, probabilmente il più difficile del settore degli ultimi decenni. Col secondo volume scopriamo il suo viaggio di ritorno nelle tradizioni culinarie delle 20 regioni italiane rispettando la stagionalità dei prodotti. 

I piatti sono presentati con la stessa modalità della trasmissione radiofonica: linguaggio semplice per accompagnare le preparazioni passo dopo passo senza separare gli ingredienti dal procedimento.

Il concetto di rapsodia 

La novità del ”viaggio di ritorno” nelle 20 tradizioni culinarie e regionali è il concetto di rapsodia che per Oldani è un menu, in quanto “si compone di più passi, di più temi, di più tempi.” Rapsodia “perché raccoglie le diversità, compone la varietà, e poi interpreta. Liberamente.” Quindi rapsodia come virtuosismo e valorizzazione del singolo elemento all’interno di un insieme.

Spiega l’autore nell’introduzione al secondo volume: “E così, pur proponendo la pasta com’è nella tradizione, ho provato a guardare avanti utilizzando anche le forme di pasta 3D della collezione Blu Rhapsody creata per stupire non solo il palato ma anche la vista.” Una rapsodia popolare di esaltazione dei singoli ingredienti in una ballata di sapori rappresentata con toni e forme e spiegata passo per passo con ricette semplici e un linguaggio chiaro.

Ricette semplici a realizzare anche a casa ma con un tocco in più 

Un libro di ricette semplici da realizzare, ma con un tocco in più: una serie di consigli gastronomici dello chef, inventore di una cucina basata sulla semplicità e sulle materie prime essenziali. Anche in questo volume non può mancare l’incursione di Pierluigi Pardo, compagno di microfono a Radio 24, in un viaggio ideale nel paese delle meraviglie che con quattordici storie, ispirazioni, racconti, ricordi ed emozioni legate al vino, brinda alla salute.

L'origine del successo

Perché Mangia come parli Pop Rhapsody è sì un libro di cucina, ma è soprattutto un libro di cultura del cibo. Per Davide Oldani il rispetto della materia prima unita alla semplicità della lavorazione sono i capisaldi del suo successo: Oldani è infatto apprezzato in tutto il mondo e riconosciuto fra i grandi chef della cucina italiana dalle più autorevoli guide gastronomiche internazionali.

Un libro per tutti, adatto a tutti, che nasce dall’esperienza radiofonica, in onda il sabato alle 11.00 e la domenica alle 20.00 su Radio 24.

Nel testo anche una testimonianza del maestro Alain Ducasse che, nella prefazione, afferma: “Nella vita di Davide si mescolano, indissolubilmente, le sue passioni. La passione per il suo mestiere di cuoco, la passione per gli straordinari prodotti regionali italiani e, soprattutto, la passione per gli esseri umani che emerge dal volume e dal suo essere ‘frutto di un lavoro di squadra’, da Pardo agli stretti collaboratori dello chef in cucina." E continua: "Le passioni hanno valore solo se vengono condivise: è questa la profonda ragion d’essere di questo libro.  Con la sua trasmissione radiofonica, Davide ha inventato un suo modo particolare di condividere l’arte culinaria. Con questo libro, egli dà una nuova forma a questa condivisione, sempre molto personale e altrettanto generosa”.

Info sul libro 
Edizioni Il Sole 24 Ore
Pagine: 160 - Formato: 17x24 - Confezione: brossura con alette
Prezzo libreria: €16,90 - On line sul sito di Shopping24 a € 16,90. Spedizione con corriere a carico del cliente
Prezzo ebook: €11,99 - Shopping24 aquistabile qui
Uscita: in libreria dal 26 novembre 2020 e nei principali store digitali e Oldani


Photo Credits: Pagina Fb D'O - Davide Oldani 
 

  • NOTIZIE

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

POTREBBE INTERESSARTI:

Un Natale con le piste chiuse darà il colpo di grazia all’intera economia della montagna?

Pare di si secondo la Presidente di Federturismo Confindustria.

LEGGI.
×