Queste sono le pizzerie di Verona che ci piacciono di più: una mini-guida!

Pubblicato il 24 gennaio 2024

Queste sono le pizzerie di Verona che ci piacciono di più: una mini-guida!

Napoletana, in pala, gourmet oppure nel padellino tu come la preferisci? Negli ultimi anni la pizza in generale è migliorata notevolmente e si trovano diverse declinazioni. La scelta non è limitata ai soliti quattro gusti in croce. Il pizzaiolo ormai è un creativo, gli impasti sono più fragranti e le farine sempre più digeribili. Il vecchio lievito ha fatto spazio alla pasta madre, alle fermentazioni alternative, ma anche alle lievitazioni spontanee. In zona Verona dove vai a mangiare una buona pizza? Ogni giorno ci sono nuovi locali, ecco perchè io non mollo la causa e proseguo il duro lavoro di "prova-collaudo" delle pizzerie. Qualcuno deve pur sacrificarsi. Ho messo di seguito un pò delle mie preferite e i grandi classiconi dove si mangia bene per forza. Lasciati pure ispirare, ti segnalo quelle che secondo me vale la pena non perdere. Ovviamente non le posso mettere tutte, non si offenda chi non c'è. Next time ne metto altre.

In zona Galleria Pelliciai


La Pizzeria Du de Cope poco lontano da piazza delle Erbe è un locale storico e parte del gruppo dei locali dello chef stellato Perbellini. Non si accettano prenotazioni, ma vale sempre la pena aspettare. La pizza è morbida, fragrante e molto leggera. Del resto l’impasto riposa 72 ore. Il menu propone pizze dai gusti classici a quelle con accostamenti intriganti e in molte trovi il mascarpone o il grana. Io adoro la loro Margherita DOP, con pomodoro, bufala, basilico e grana Padano Riserva, ma non è niente male nemmeno quella con il guanciale di Sauris. Ad ogni pizza il menù ti propone già la birra giusta. In questa pizzeria trovi anche l’impasto ai cereali. Non è di certo un caso che questo locale si sia guadagnato il prestigioso premio 3 Spicchi di Gambero Rosso.
Pizzeria Du de Cope, Galleria Pellicciai 10, 37121 Verona (Vr). Telefono: 045595562

In zona porta Leoni


Da anni Ciro Leone 1924 con le sue pizze provoca stati di intenso godimento. In pieno centro storico, ma in una via molto molto defilata questa pizzeria è tra le più antiche della città. Qui fanno la pizza come un tempo e si portano avanti le tradizioni del nonno, uno dei primi pizzaioli napoletani a Verona. La pizza è fragrante, morbida con il bordo alto al punto giusto. La ricetta è un segreto di famiglia da più di ottant’anni ed è sempre la stessa. Dalla pizza, al babà tutto è napoletano DOP. Nel menù trovi pizze con la bufala, la provola, le olive di Gaeta, la crema di ricotta e pistacchi, ma anche le famose pizze fritte e diversi ripieni al forno.Io amo il ripieno Sorrento con ricotta, provola campana affumicata DOP, prosciutto crudo, rucola e scaglie di grana. Ti avviso che nel weekend non accettano prenotazioni, nemmeno se fai gli occhi dolci.
Da Ciro Leone 1924, via Giovanni Zambelli, 20 Verona (Vr). Telefono: 0458065161

In zona Municipio


A due passi da l’Arena, c’è un’altra pizza che a me piace molto. Sto parlando della pizzeria Peperino. Qui puoi assaggiare anche diversi piatti tipici napoletani sia di pesce che di carne, ma la protagonista assoluta è la pizza verace napoletana. Gran parte degli ingredienti utilizzati arrivano dalla Campania, come la mozzarella di bufala DOP, i pomodori San Marzano e l’olio extravergine. Al Peperino trovi anche la variante gluten free. Durante le belle stagioni, ci si può accomodare con lo scorcio romantico vista Arena. Tornando alle cose serie, ti dico già che questa pizza non ha bisogno di tante presentazioni è leggera e digeribile. Non c’è pericolo di svegliarsi nel cuore della notte sognando sorgenti d’acqua. Nel menu trovi pizze con la zucca, il prosciutto alla brace, la pancetta croccante, ma anche con ‘nduja di Spilinga. Penso non ci sia bisogno di aggiungere altro.
Pizzeria Peperino, piazzetta Municipio, 10 Verona (Vr). Telefono: 0458029016

In zona piazza Cittadella


Da qualche mese dietro a piazza Cittadella è arrivata Crocca, pizzeria del gruppo Pizzium. Se ami la pizza sottile, croccante e leggera dal bordo basso, è il locale giusto. Questa pizzeria propone pizze con ingredienti di prima scelta come caciocavallo semi stagionato, ’Nduja calabrese, mortadella, pistacchi, guanciale, pecorino romano, ma anche stracciatella pugliese. Nel menù trovi pure le scrocchiarelle romane. Io qui adoro quella con fior di latte, prosciutto crudo San Daniele, burrata pugliese affumicata, rucola, olio EVO e basilico.
CROCCA - Verona, piazzetta Alcide De Gasperi, 3, Verona (Vr). Telefono: 0454381411

In zona via Pallone


La pizzeria Leon D’oro si trova in pieno centro di fronte alle mura antiche a 5 minuti da piazza Brà in un palazzo dell’800. In estate si mangia nell’elegante giardino e in inverno ci si accomoda in una delle sale arredate con giochi di specchi e quadri contemporanei. Insomma il contorno è decisamente chic e la loro pizza vale il viaggio. Qui si utilizzano solo farine macinate a pietra, pochissimo sale e una lievitazione di 36-48 ore a temperatura e umidità controllata. Nel menù trovi i grandi classici, ma anche pizze con il guanciale, lardo, porri, ma anche con gamberi al curry, ‘Nduja di Spilinga e tutte si da abbinare a birre artigianali o etichette di nicchia. Puoi scegliere anche l’impasto integrale o senza glutine.
Pizzeria Leon D’Oro, via Pallone, 10/A, (Vr). Telefono: 0458036658

In zona San Tommaso


Tra le mie the best of in lista non può mancare la pizza da Salvatore, locale aperto dagli anni ’60 e ancora gestito dalla stessa famiglia. Questa pizzeria è in una posizione strategica perfetta, ovvero in mezzo a due locali completamente diversi, ma entrambi perfetti per l’aperitivo. Così tra uno spritz in un bar e un’ombra di vino nell’altro, puoi ingannare l’attesa, visto che Salvatore non accetta prenotazioni. Nel menù trovi le classiche pizze, ma anche quelle più particolari, come con la panna. Da oltre 50 anni la pizza più famosa e la più copiata è sicuramente la Calvetti, con pomodoro, mozzarella, ricotta, prosciutto cotto a fine cottura e grana o il calzone con ricotta, prosciutto, funghi, olive e salame piccante. Salvatore è abbastanza democratico, patti chiari, amicizia lunga: le pizze non si modificano e alle 23 si spengono le luci.
Pizzeria da Salvatore, Piazza San Tommaso, 6 Verona (Vr). Telefono: 0458030366

In zona San Zeno


La pizzeria Vesuvio di san Zeno è una storia di famiglia che, va avanti dal 1963. Durante l’estate si mangia direttamente sulle rigaste con la vista di Castel Vecchio, mentre in inverno ci si accomoda all’interno. I posti non sono molti, meglio sempre prenotare. La pizza è spettacolare di quelle che difficilmente si dimenticano. L’impasto viene creato con farina 00, lievito di birra, olio d’oliva, sale e lievita tra le 48 e 72 ore. Si alterna il riposo in frigo e a temperatura ambiente.
Gran parte delle pizze hanno una base di pomodoro San Marzano, mozzarella fiordilatte o di bufala campana. Nel menù trovi pizze tradizionali, ma anche con burrata, broccoletti, con frutti di mare e pecorino. In alternativa puoi provare una delle schiacciate. Non mancano le pizze bianche e i dolci sono tutti fatti in casa. Questa pizzeria è sempre una certezza.
Pizzeria Vesuvio …dal 1964, rigaste S. Zeno, 41, 37123 Verona (Vr). Telefono: 045595634

In zona fiera


A pochi passi dalla fiera e a 5 minuti di macchina dal centro di Verona, a me piace molto anche la pizza di Assaporito. Inutile che ti dica che tira aria di Napoli. Se da fuori questo locale passa tranquillamente in sordina, l’interno è tutto meno che anonimo. Assaporito è una pizzeria pure una gastronomia di prodotti tipici del sud. Trovi la mozzarella di bufala di Battipaglia, i pomodori Piennolo, oppure i taralli ‘nzogna e pepe e pure i friarielli. Nel menu ci sonoi 26 pizze, fritte comprese, ma anche cuoppi, qualche primo e pure dei secondi tipici. Una tra le mie pizze preferite è la verace senza lattosio, ma non disprezzo nemmeno pure quella con la provola. Qui trovi anche pizze con salame calabrese piccante, n’duja, filetto di tonno di Cetara, ciccioli e pecorino romano. Ricorda di portare un sacchetto per la spesa, perchè lo shopping gastronomico lo si può fare anche dopo le 19.30.
Assaporito, viale del Lavoro, 32A Verona. (Vr) Telefono: 3487972979

In zona corso Milano


La pizzeria della famiglia Vuolo non ha bisogno di troppe presentazioni, sono solo 5 generazioni che sforna pizza. Come scrivono sul loro sito: “I Vuolo si configurano come artigiani custodi della più fedele tradizione partenopea”. Nel menù della pizzeria Guglielmo& Enrico Vuolo trovi eccellenze campane e pure qualche chicca veneta. La pizza è soffice, leggera e viene realizzata con il “criscito”, una piccola porzione di impasto avanzato da una precedente lavorazione e utilizzato nuovamente. con aggiunta di farine selezionate, poco sale e lievito di birra fresco. Nel menu trovi combinazioni creative, 4 margherite, 6 marinare e ovviamente anche le fritte. Io adoro un grande classico la Margherita con San Marzano Dop, bufala e grana Padano. Ti suggerisco di lasciare un posticino per gli scugnizielli al cioccolato o al pistacchio.
Pizzeria Guglielmo& Enrico Vuolo Verona, C.so Milano, 203, 37138 Verona (Vr). Telefono: 045502438

In zona San massimo


A 5 minuti di macchina dal centro in zona san Massimo, c’è una nuova pizzeria che fa un’ottima pizza a prezzi contenuti. Sto parlando del ristorante pizzeria Le Arche. Ti dico già che non è uno di quei locali chic modaioli che se la tirano, anzi, si vive proprio l’atmosfera di casa. Nel menù trovi pizze classiche dall’impasto lievitato per giorni e piatti di cucina tipica. Personalmente, io qui adoro la loro pizza al metro, ovvero 40 cm, di puro delirio. Puoi creare tu le combinazioni che preferisci oppure affidarti alle loro varianti, come quella con mozzarella fior di latte, bacon, gorgonzola, grana in uscita, o la salentina che ha una base classica e il pomodoro fresco di stagione, basilico e grana. La pizzeria Le Arche è una buona tappa anche per chi ama la birra artigianale. Se durante la settimana un posticino lo trovi, nel weekend andare senza aver prenotato, può essere una pazzia.
Le Arche-Pizza e Cucina, via S. Lucillo, 3, 37139 Verona (Vr). Telefono: 0456938939

Foto copertina di Crocca. Foto interne dai social dei rispettivi locali. 
 

  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET

scritto da:

Nicole Rossignoli

Viaggio sempre, per passione, per lavoro e con la mente. Nel turismo da una una vita, magistrale in Promozione e Comunicazione Turistica, quasi sommelier, aspirante UNinfluencer. Assaggio, scrivo e promuovo mete di gusto e viaggi diVini. Annuso le pagine dei libri, mi perdo nei mercati, compro spezie, guardo le stelle, mi lascio spettinare dal vento e mando cartoline. Ho vissuto un po' di qua e un po' di là, ma poi torno sempre nella mia amata Verona. Adoro il gelato al pistacchio e non posso vivere senza caffè.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco quali sono le migliori birre dell’anno 2024 premiate a Rimini

Nell’ambito del concorso brassicolo più longevo e atteso in Italia organizzato da Unionbirra.

LEGGI.
×