L'ultima bevuta a Padova, è sempre la penultima: 5 locali per fare tardi bevendo alla grande

Pubblicato il 20 giugno 2022

L'ultima bevuta a Padova, è sempre la penultima: 5 locali per fare tardi bevendo alla grande

Tribù della notte a me gli occhi! 
Non sai dove andare, ma sai di non voler rincasare (ancora)? Qui qualche proposta! 

In Galleria Corner Piscopia

Un locale giovane (ma non certo per soli giovani, anzi), una offerta raffinata pur nella sua disarmante semplicità, gustosa, giusta nel prezzo e sempre soddisfacente. Un locale in pieno centro città che da orario aperitivo in poi, in particolare durante il weekend, si pullula di clienti che qui sanno sempre godersi il servizio preparato e accogliente e un cocktail, magari anche due, buono e fatto a regola d’arte. Il momento perfetto de il Box Galleria? A mio avviso il dopo cena perché qui conoscere nuovi amici, o incontrare i “soliti” è presto fatto, con un Gin&Tonic in mano, ovviamente. Che poi, l’ultimo bicchiere è sempre il penultimo giusto? Orario di chiusura: 02.00
Box Galleria, Galleria Corner Piscopia 19, Padova – Tel. 0498758595

Al Carmine

Rum al burro d’arachidi, sciroppo alla cannella, angostura e un tocco di liquore al cacao; si chiama “Mato Grosso” ed è la versione più “carina e coccolosa” – così la definiscono – del famoso Rum Fashioned. Serve dire dove siamo o avete già capito il nome di uno dei più famosi e apprezzati cocktail bar del padovano? Esatto sì, siamo al Blended in Via del Carmine. Qui non solo si finisce tardi a servire (verso le 02.00 al venerdì e al sabato) ma si inizia anche presto, per un sontuoso aperitivo. Grandissima attenzione alla proposta di cicchetteria che si sa, dopo la mezzanotte lo stomaco è sempre solito aprirsi di nuovo! Occhio però, che non finisca tutto prima.
Blended, Via del Carmine 2, Padova – Tel. 3471146397

In Via Giotto

Una recente apertura, un team giovane e un servizio accogliente, preparato ma sempre gioioso; insomma: tutto ciò che mancava a Padova. Ah, fanno pure da bere (alla grande) e fino alle 02.00 tutte le sere. Praticamente il tuo prossimo alleato per qualsiasi serata, che riesce a mettere d’accordo i gusti di tutti, compresi quello dell’amico che “non sa mai cosa bere”. Siamo al Gate – Cafè, Bistrot & Cocktail, un localino in stile newyorkese che con un cielo stellato e le mani sapienti di Mattia riusciranno a sorprenderti. Il consiglio? Lasciati guidare, non prima di aver spiegato dettagliatamente i tuoi gusti preferiti eh.
Gate – Cafè, Bistrot & Cocktail, Via Giotto 47, Padova – Tel. 0495220704

In Via Bembo

Il Clipper 63 era il locale per nottambuli per antonomasia, meta di grandi gruppi di amici o squadre che per necessità o piacere si ritrovavano a cenare molto tardi o, perché no, a bere l’ultima birretta prima di rincasare dopo una serata passata altrove. Oggi certo non è un cocktail bar e ha ridimensionato i suoi orari di chiusura, il locale è carino e semplice ed è stato rinnovato di recente nella gestione come nei locali, proponendo principlamente una cucina di pesce. La chiusura è impostata a mezzanotte tutti i giorni e con la bella stagione estiva, stare fuori nel nuovo giardino estivo è un vero e proprio piacere, anche per bere semplicemente una birretta o un calice di vino! 
Clipper 63, Via Bembo 63, Padova – Tel. 0495221423

A Due Carrare

Un locale bellissimo e molto molto particolare, dotato di una ampia sala interna e, sempre interna, di una sala separata dove sorseggiare un cocktail (o una birretta artigianale) fumando con gli amici un narghilè; completa l’offerta poi un piccolo ma molto curato giardino estivo dove durante la bella stagione si alternano concerti live o djset. Siamo al Cafè Zhivago – Mulino di Pontemanco, un locale sorto in uno dei più vecchi mulini del Nord Italia e arredato con oggetti provenienti da posti lontani. Tante le serate “a tema” qui organizzate. Chiusura all’una tutte le sere, salvo il venerdì e il sabato dove la si tira lunga fino alle ore 03.00!
Cafè Zhivago – Mulino di Pontemanco, Via Pontemanco 106, Due Carrare (PD) – Tel. 3500877829
 
 
Foto interne reperite nelle rispettive pagine social dei locali.
Foto di copertina di Chiara Rigato per Box Galleria.

  • BERE BENE
  • CONOSCERE E RIMORCHIARE

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Panettoni artigianali da menzione d'onore per questo Natale 2022

Il dolce di Natale per antonomasia, con o senza canditi, alto o basso, con cioccolato, fichi. Quelli che hanno trionfato a Re Panettone.

LEGGI.
×