10 cantine per una degustazione in Franciacorta

Pubblicato il 21 settembre 2022

10 cantine per una degustazione in Franciacorta

Viene definita un anfiteatro naturale, delimitata dal fiume Oglio, dalle Alpi Retiche, affacciata sulle sponde del lago d’Iseo, la Franciacorta, un’area di 200 chilometri quadrati che comprende 19 comuni bresciani dove viene prodotto l’omonimo vino Docg dal 1995. Un territorio in continua crescita che ha fatto della tradizione dello spumante unita al giusto grado di innovazione, la chiave del suo successo e dello sviluppo del turismo enogastronomico. Ora la Franciacorta, con i suoi borghi e le sue cantine, è diventata meta per uscite domenicali ma anche veri e propri tour con degustazioni e percorsi che uniscono tavola e natura, come in occasione del Festival Franciacorta, due fine settimana alla scoperta di vitigni e bottiglie organizzato dall’omonimo Consorzio. Ecco dieci cantine dove potersi fermare per una degustazione.

Antica Cantina Fratta


Una produzione limitata, curata nei minimi dettagli, è la cifra dell’esclusività di Antica Cantina Fratta, di casa a Monticelli Brusati. La location è da favola: un casale trasformato nel 1800 in una elegante dimora e sede della produzione di vino dei vitigni tutti attorno, in funzione della quale vennero costruite le cantine ricavate scavando nella roccia viva della collina degradante alle spalle della Villa. E’ possibile visitare villa e cantine con il Tour Essence, un’ora e mezza alla scoperta di vigne e tecniche di produzione, che si conclude con una degustazione guidata di tre vini prodotti dalla cantina.
Antica Cantina Fratta, Via Fontana 11 Monticelli Brusati, Brescia, 030.652068

Bonfadini


Una cantina giovane, frutto della passione dei due fratelli Francesca e Andrea che hanno seguito le orme del nonno e del padre nella coltivazione delle vigne e il desiderio di creare qualcosa di speciale con l’uva. E’ così si inizia a vinificare le proprie uve e nel 2010 nasce il primo Bonfadini Franciacorta. La prima bottiglia di tante che la cantina produce e sta producendo con vini di personalità: 6 le tipologie di Franciacorta in produzione che nonostante la giovane età e la competizione con cantine affermate, hanno ottenuto molti riconoscimenti. La visita della cantina è seguita dalla degustazione dei vini con varie proposte tutte accompagnate da un tagliere di salumi e formaggi locali e fatte sia in italiano che in inglese.
Bonfadini Franciacorta, Via L. di Bernardo 85, Clusane d'Iseo Brescia, 030.9826721

Tenute La Montina


E’ una delle etichette più conosciute della Franciacorta grazie alla partnership con il Milan e con tante realtà sportive quella de La Montina, di Monticelli Brusati. Una cantina che oltre alla produzione di vini diversificati, ha anche accolto al suo interno il primo museo di arte contemporanea della zona, una sala congressi e una location per matrimonio esclusiva. Aperta tutto l’anno ha sviluppato l’arte dell’accoglienza in maniera particolare: tre i tour pensati per i visitatori tra cui scegliere che comprendono il passaggio nella corte della Villa, la visita al torchio verticale ai saloni e al museo per finire con la degustazione.
Tenute La Montina, Via Baiana, 17 Monticelli Brusati Brescia, 030.653278

Contadi Castaldi Winery


Nasce da un’antica fornace la cantina Contadi Castaldi: gli ampi volumi e le lunghe gallerie di cottura dei mattoni sono diventati perfetti per affinare i Franciacorta. Uno spazio che racconta la storia del territorio, la vocazione agricola e lavoratrice di una terra che ha sempre prodotto vino nei contadi, i piccoli appezzamenti, retti dai castaldi, che commerciavano bottiglie con la Serenissima. Ora la cantina produce una “collezione” di vini, tra cui uno dedicato alla partnership con la scuderia Ducati. Fare una visita in cantina qui è molto di più di una degustazione, ma un viaggio nella storia della cantina e del territorio.
Contadi Castaldi, Via Colzano 32 Adro, Brescia, 030 745 0126

Ferghettina



Una storia che sa di famiglia anche quella della Ferghettina di Erbusco, che si potrebbe definire una cantina diffusa: i vigneti infatti per produrre i vini sono dislocati in ben 11 comuni della Franciacorta sfruttando le differenze dei vari terreni con vantaggi per la qualità dei vini. Immobili nuovi che si incastonano perfettamente nel paesaggio collinare dove riposano le uve coltivate in modo biologico. Diverse le proposte per visitare la cantina: si può scegliere tra la degustazione classica a cui si può aggiungere una visita oppure il tour dei vigneti, ma anche un pic nic oppure una degustazione verticale con sette calici e sette piatti abbinati.
Ferghettina, via Saline 11, Adro Brescia, 0307451212

Berlucchi


Dire Berlucchi è dire Franciacorta: fu Guido Berlucchi insieme all’enologo Franco Ziliani a far nascere lo spumante bresciano nel 1961, cercando di fare un vino come lo champagne francese. Tutto successe nella villa Lana Berlucchi, ancora oggi sede della cantina che racconta la storia del territorio e della passione di una famiglia visionaria. Uno stabile del 1680 dove si possono provare tre percorsi con degustazione: I classici, I moderni, I preziosi. Il tutto a dieci metri di profondità, nel cuore della terra, dove ancora oggi si affinano le bottiglie di Franciacorta. Ogni esperienza poi può essere personalizzata e può essere realizzata su misura.
Guido Berlucchi & C, Piazza Duranti, 4 Borgonato di Corte Franca Brescia, 030984381

Ca del Bosco


Una cantina che è un’opera d’arte a partire dal cancello, opera dello scultore Arnaldo Pomodoro, così come tante altre ne sono disseminate a Ca del Bosco, a Erbusco, dove il fare vino si intreccia con la fantasia, la natura e l’innovazione. Una tenuta con un colle principale, un vasto parco di querce, castagni ed acacie che domina la vallata, fatta di vigneti. Qui nascono alcune delle etichette più esclusive della cantina che ha una linea di Franciacorta, una di bianchi e una di rossi, oltre alle etichette storiche, che sono le punte di diamante della cantina che si può scoprire attraverso tour studiati per avvicinare gli eno-appassionati alla produzione e alla scoperta dei vigneti circostanti.
Ca del Bosco, Via Albano Zanella 13 Erbusco Brescia, 0307766111

Tenuta Ambrosini


Valorizzare i superbi vini locali è la filosofia dei produttori dell’azienda vitivinicola della famiglia Ambrosini che alla produzione ha affiancato l’attività agrituristica con piatti della cucina tradizionale. La cantina, al centro dei vigneti è dotata dei più moderni impianti di lavorazione, per una viticoltura di precisione basata su un costante aggiornamento delle tecniche agronomiche ed enologiche. Tutto ciò accompagnato all’arte dell’accoglienza: tantissime le esperienze che la Tenuta propone con la classica degustazione affiancata a musica, cucina e anche una Notte in Cantina, con la possibilità di pernottare e passare due giorni alla scoperta del territorio.
Tenuta Ambrosini, Via Della pace, 60 Cazzago San Martino Brescia, 3355716809

Bellavista


La cantina prende nome dalla collina Bellavista, così denominata per la posizione che permette di vedere il Lago di Iseo e l’intera pianura padana sino alla Alpi. La vocazione dell'aziedna è il rispetto delle tradizioni con cui si faceva e si fa il vino: l’utilizzo di presse tradizionali garantisce una delicata spremitura delle uve ed un particolare frazionamento dei mosti che regalano al vino sfumature in più. Un metodo da scoprire scegliendo una delle sei proposte per vivere l’esperienza Bellavista e scoprire le tantissime etichette della cantina.
Bellavista, Via Bellavista 5 Erbusco Brescia, 0307762.000

Le Marchesine


Le Marchesine è una piccola e innovativa azienda della Franciacorta, in mano alla famiglia Biatta da cinque generazioni: l’arte di saper fare il vino si tramanda di padre in figlio, facendo sempre un passo avanti verso l’innovazione. L’azienda infatti si è distinta per il suo tipo di coltivazione innovativo, a cominciare dall’abbandono del sistema a pergola, ormai sorpassato, e dall’importazione di tecniche di coltivazione francesi. Disponibile anche per eventi privati, la cantina è visitabile su prenotazione con diversi percorsi tra le bottiglie oppure in base alle richieste dei clienti.
Le Marchesine, Via Vallosa 31 Passirano Brescia, 030657005



 

  • BERE BENE
  • DEGUSTAZIONE

scritto da:

Arianna Soldi

Bionda ma solo per gli amici, mai senza un libro nella borsa da divorare in qualsiasi momento della giornata. Bresciana doc, al giro di boa dei 30, dalla Bassa alla scoperta della città leonessa d'Italia, tra vicoli del centro, banconi dei bar e vetrine.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Stessa spiaggia, stesso mare. Stesso stabilimento balneare! Premiati i migliori del 2022

Mondo Balneare assegna gli oscar delle spiagge italiane, giunti alla settima edizione.

LEGGI.
×