Eccoti un po' di posti giusti per un aperitivo a Venezia fuori dalla bolgia

Pubblicato il 7 febbraio 2024

Eccoti un po' di posti giusti per un aperitivo a Venezia fuori dalla bolgia

C'è tanto da scoprire e c'è tanto da godere lontano dagli itinerari più battuti di Venezia. La bellezza di questa città mi disarma a ogni angolo, pietra dopo pietra, masegno dopo masegno. Non solo per la sua storia ma anche per locali che, con le loro idee e le loro innovazioni, contribuiscono ad alimentare giorno dopo giorno il fascino di una città unica al mondo. Penso soprattutto a quei bacari o quelle osterie un po' appartati che regalano tranquillità e scorci da far impallidire il più romantico dei romantici. E allora un semplice aperitivo può diventare molto di più. Può diventare proprio ciò che stavi cercando dopo un giro tra i sestieri, può diventare quel ricordo indelebile di quella giornata trascorsa immerso tra arte e storia.

Da lassù il panorama è impareggiabile


Tra le mete decisamente mozzafiato c'è Skyline Rooftop Bar, che si trova all'ottavo e ultimo piano del Molino Stucky, dentro al grande albergo Hilton alla Giudecca. Un aperitivo qui è un'emozione non appena ci si mette piede perché la vista è impareggiabile. Con un solo sguardo si abbracciano il Canale della Giudecca e decine di palazzi e campanili. Lo stupore è ai massimi livelli, così come i cocktail preparati con maestria dallo staff. Da provare i loro signature cocktail, tra cui l'iconico "Tower", che ricorda con il suo colore la torre di mattoni rossi del Molino Stucky, o il "Diva", cocktail allo champagne con note floreali e delicate. Naturalmente qui ogni desiderio viene esaudito con professionalità e attenzione, dalle proposte più tradizionali a quelle più innovative. Occhio al loro palinsesto di eventi, è sempre piuttosto interessante!
Skyline Rooftop Bar. Giudecca, 810 - Venezia. Tel. 0412723316

Attorniati dal verde e coccolati con torte fatte in casa


Se cerchi tranquillità e natura della Serra dei Giardini non potrai non innamorarti. Sì, una vera e propria serra a due passi dai Giardini della Biennale. Esempio di stile Liberty se ce n'è uno, questa location è il massimo se sei attento al bio e ti piace assaporare i piccoli piaceri della vita in santa pace. Che qui significano un aperitivo, un tè o una torta fatta in casa da godere nell'ampio giardino attorniati da un'atmosfera d'altri tempi. Alla Serra, poi, si organizzano diversi eventi culturali, quindi una sosta qui può rivelarsi decisamente una scoperta.
Serra dei Giardini. Via Giuseppe Garibaldi, 1254 - Venezia. Tel. 0412960360

Quello senza compromessi in via Garibaldi


Non può mancare in questa mappa la zona di via Garibaldi, uno dei punti principali della città per la combo "cicchetti+aperitivo". E in questa "terra promessa" c'è una realtà che per me spicca più delle altre. Si tratta di El Refolo, street bar grintoso che non scende a compromessi quando si parla di qualità. Il titolare Massimiliano, del resto, va dritto come un fuso cercando senza sosta il meglio dei prodotti del Belpaese. Magari da presentare su un piattino sotto forma di cicchetto o in un calice di vino. Il titolare e i ragazzi della sua squadra ci credono fortemente e per questo mi affido a loro praticamente a occhi chiusi al momento della scelta. Perché qui il più delle volte trovo prodotti di nicchia e legati al territorio, oltre che anche proposte vegetariane o vegane. È sempre una scoperta andare da El Refolo!
El Refolo. C. Giazzo, 1580 - Venezia.

Il bacaro con corte interna da urlo


Fantastica la corte interna del Bacaro dai Fioi in calle longa San Barnaba. Non distante da campo Santa Margherita, questa è l'arma segreta per ritagliarsi un momento di tranquillità lontano dalla frenesia della città. Bacaro veneziano tipico, è la location giusta per bere un'ombra di vino accompagnata da un cicchetto o un paninetto. Ottimi gli spritz e gli aperitivi in genere, qui di solito mi lascio conquistare da un tagliere di affettati e formaggi. Convivialità al potere!
Bacaro dai Fioi. Calle Longa San Barnaba 2715, Dorsoduro – Venezia. Tel. +393336228094

L'osteria per gli amanti del vino

Ci spostiamo a Castello, dietro a campo Santi Giovanni e Paolo. A un certo punto c'è un ponte e, ai piedi del ponte, indovinate? C'è l'osteria "Ai Pie del Ponte" che se per il nome denota poca fantasia per quanto riguarda la scelta di vini non teme confronti con nessuno. L'attenzione si concentra su etichette biodinamiche e sul meglio del nostro territorio contribuendo a dar vita a una sorta di paradiso per gli amanti del nettare degli dei. I cicchetti sono sempre freschi e i prodotti si sente che sono di prima qualità.
Ai Pie del Ponte. Fondamenta Felzi 6316, Castello – Venezia. Tel. 0416396696

La cantina che mi ha folgorato con la sua atmosfera


Intanto la location, che mi ha colpito subito la prima volta per il suo rivelarsi il giusto mix tra vintage e moderno, in un connubio elegante che trasmette serenità al primo sguardo. Cantina Arnaldi è diventata una tappa quasi abituale durante le mie uscite veneziane, un po' per la posizione relativamente comoda da raggiungere da Piazzale Roma, un po' perché qui posso ritagliarmi un momento di rara tranquillità con davanti un calice di vino di alto livello, magari accompagnato da crostini o da un tagliere di affettati.  
Cantina Arnaldi. Salizada San Pantalon 35, Santa Croce – Venezia. Tel. 0415244992

L'ostello dove un aperitivo è sempre un avventura

Non mi sarei mai aspettato che da un palazzo storico così potessero schiudersi tante emozioni e tante storie di vita diverse. Combo è tutto questo. Il suo essere un hotel/ostello (non distante dall'imbarcadero di Fondamente Nove) lo rende una realtà giovanile e pieno di energie che offre tanti ambienti diversi per ogni gusto. Dalla colazione al dopocena. Tutto da vivere il chiostro interno dell'ex convento dei Crociferi, così come le sue sale o la terrazza che dà sul rio per un pranzo veloce o un aperitivo lontano dalla calca. Spesso ci sono anche dj set ed eventi musicali. Che scoperta!
Combo. Campo dei Gesuiti, 4878 - Venezia. Tel. 0415286103

Dove fare un bagno di "venezianità"

Sempre in zona Fondamente Nove, a Cannaregio, il Bar Puppa è la scelta giusta se cerchi sostanza oltre che un'atmosfera autentica. Metterci piede significa fare un bagno di "venezianità", e questo vuol dire che si pranza e si cena da dio grazie a una cucina senza troppi fronzoli. Per l'aperitivo, invece, ci si può lasciare andare a polpettine da urlo, ombre in serie e cicchetti di pesce di cui ti innamori seduta stante. Il problema è fermarsi, perché ne mangeresti uno dietro l'altro.
Puppa Bar Venezia. Calle dello Spezier 4800, Cannaregio – Venezia. Tel. 0415410410

Alla Giudecca cicchetti e sorrisi

Alla Giudecca il Bacaro Per Caso è una mia tappa fissa per godere di un aperitivo con vista sulla città. Lo staff al femminile dispensa spesso sorrisi e i cicchetti della tradizione sono sempre all'altezza. Per un spritz "rinforzato" lontani dalla calca questo può essere il posto giusto.
Bacaro Per Caso. Giudecca, 460 - Venezia. Tel. 0414068308

Foto di copertina di El Refolo.
Le foto dei diversi paragrafi sono prese dalle pagine social dei rispettivi locali.

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Alessandro Nardo

Prima studente, poi studente-lavoratore ora lavoratore e basta. Amante di quelle buone cose che le nostre mani possono produrre in modo artigianale guidate da passione e professionalità. Cerco l'originalità nella tradizione e la tradizione nell'innovazione, perché un mondo standardizzato non fa per me. Meglio cambiare spesso ritmo.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco quali sono le migliori birre dell’anno 2024 premiate a Rimini

Nell’ambito del concorso brassicolo più longevo e atteso in Italia organizzato da Unionbirra.

LEGGI.
×