Delivery 2.0 a Treviso: la scommessa di The Sandwich Club

Pubblicato il 25 gennaio 2021

Delivery 2.0 a Treviso: la scommessa di The Sandwich Club

Lo staff di Bastian Osteria registra un nuovo marchio di street food

Immagina di avere un locale fermo, tempo libero e la passione di chi, senza clienti, non riesce proprio a stare. Bastian Osteria, l’osteria moderna alle porte di Treviso, lancia sul web un nuovo marchio, The Sandwich Club, un brand virtuale che nasce dal fenomeno in crescita delle dark kitchen, la risposta dei ristoranti al perdurare della crisi.

La prima dark kitchen a Treviso

La scommessa è partita dopo la consapevolezza da parte del team di Bastian che i piatti dell’osteria - così come li mangeresti lì al locale - sono impossibili da riprodurre per asporto e a domicilio, ne risentirebbe la qualità. Allo stesso tempo, però, l’idea di lasciare spenti i fornelli così a lungo proprio non gli andava giù. Ecco, allora, l’illuminazione: una dark kitchenla prima a Treviso – che realizzi club sandwich da vendere online e con consegna a domicilio, questo è The Sandwich Club. Centro operativo sarà la cucina dell’osteria, centro nevralgico il web.

Il club sandwich quadrato

Se ciò che ti aspetti di trovare è il classico club triangolare con i soliti ingredienti, toglietelo dalla testa. Il club di The Sandwich è quadrato e composto da “quattro piani di puro gusto”, promessa degli chef. Le materie prime utilizzate per la realizzazione vengono lavorate con particolari tecniche, vedi la cottura a bassa temperatura, e i prodotti preconfezionati sono banditi dalla cucina. Il risultato è un menu vario, originale e che lascia non poco spazio all’indecisione. Se un minuto prima sei sicuro di prendere il Super Fass - con battuta di manzo di fassona, crema d’uovo, Grana a scaglie, rucola fresca e salsa tartara -, quello dopo, appena scorri a pagina due, ecco che non vedi l’ora di provare il My Fair - roastbeef di sorana, montasio dop, cavolo cappuccio, cipolline in agrodolce, crumble di pancetta e senape antica in grani. E via così finché non arrivi alla fine, ti tocca ricominciare da capo e ancora hai dei dubbi se la scelta giusta non sia il Re Diavolo, con la spianata calabra e il gorgonzola, o l’Americanino, con il pulled pork.

La birra artigianale

Come per ogni cena in stile street food che si rispetti, però, non può mancare la birra giusta. Ma anche qui The Sandwich Club vuole fare la differenza. Per accompagnare i suoi panini ha scelto una selezione di birre artigianali di microbirrifici europei, birre di nicchia e prodotte in piccoli numeri. C’è la Session Ipa del birrificio irlandese Boyne, in cui prevalgono le note fruttate del melograno e del mango; o la Bonnie & Blond, la Ale inglese agrumata, e la Lost in Mosaic, Ipa dall’aroma di ananas, entrambe del birrificio Loch Lemond; e poi c’è la britannica World Top Bitter, dal tenue aroma di caramello. Per darti il benvenuto, almeno nel primo periodo, The Sandwich Club, al momento dell’ordine, ti offre in omaggio una lattina di Vikingen, birra artigianale tedesca, chiara e a bassa fermentazione.

Parola d’ordine: digital!

Il servizio parte venerdì 29 gennaio e la sfida si gioca tutta sul web. Sarà possibile ordinare online, per l’ora di cena, dal martedì alla domenica, e le consegne, gratuite per il periodo iniziale, copriranno la zona di Treviso e, poi, dei comuni limitrofi (Villorba, Spresiano, Paese, Carbonera e Preganziol), con possibili strappi alla regola. Per restare sempre aggiornato, segui le pagine social, Facebook e Instagram (@thesandwichclubtv); qui, a breve, potrai trovare il link diretto per registrarti, scoprire il menu digitale e fare il tuo ordine online. In alternativa salvati il numero e ordina su whatsapp al 3277003253.

Un’idea a lungo termine

L’ambizioso progetto non ha intenzione di esaurirsi nel breve periodo. È volontà del team, infatti, una volta che Bastian potrà riaprire, predisporre un corner dedicato ai club in aggiunta alla cicchetteria già presente e apprezzatissima in osteria. Stay tuned!


Foto di copertina e interne courtesy del locale
Ultima foto dalla pagina Facebook di Bastian Osteria

  • GOURMET IN PANTOFOLE
  • MANGIARE CON LE MANI

scritto da:

Annalisa Toniolo

Abitudinaria e noiosa, a tratti eccentrica e briosa: bipolare, forse. Quella dell’aperitivo delle 18.30 spaccate nel solito posto, ma anche quella che, nel cenare due volte nello stesso locale, ci vede un’occasione sprecata. A dieta, sempre, ma solo dal lunedì al venerdì.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Si rinnova l'appuntamento con ​Calici di Stelle, tutti gli eventi regione per regione

Dal 31 luglio al 15 agosto nelle cantine italiane c'è il brindisi più atteso dell'estate.

LEGGI.
×