I menù delle feste a Lecce diventano d’asporto e delivery

Pubblicato il 18 dicembre 2020

I menù delle feste a Lecce diventano d’asporto e delivery

Se non vai al ristorante, è lui a venire da te: tante idee per Vigilia, Natale e Santo Stefano da ordinare take away o ricevere a domicilio

Tu pensa ad apparecchiare la tavola e ad abbellirla con addobbi di ogni genere, al resto ci pensano i ristoranti, le trattorie, le gastronomie e addirittura le pasticcerie di Lecce e dintorni, che per non farci mancare niente si sono organizzati con dei menù ad hoc disponibili d’asporto e delivery. Se non ci si potrà muovere, infatti, non dovremo rinunciare ad avere le nostre tavole imbandite di prelibatezze preparate da chef professionisti, dall’antipasto al dolce. Ed ecco che curiosando qua e là abbiamo selezionato 8 locali che hanno già esposto i loro menù delle feste per la cena della Vigilia, il pranzo di Natale e quello di Santo Stefano. Fatti ispirare e scegli quale fa più al caso tuo.

Il menù della tradizione


Ci sono coloro che amano sperimentare, ma soprattutto, ci sono coloro che rispettano pedissequamente le antiche abitudini. In questa seconda categoria rientra la frequentatissima trattoria leccese Le Tagghiate, da sempre sinonimo di genuinità e tradizione. Non a caso la famiglia Blasi da sempre porta in tavola letteralmente tutto ciò che c’è di buono in questa terra. E per il mese di dicembre a disposizione della clientela un ampio menù da asporto, dagli antipasti ai dolci, passando per primi, secondi e deliziosi contorni di stagione. Vuoi non ordinarlo per le festività qualche frittino, le classiche lasagne, il tipico polpo in pignata, il baccalà in umido, il capretto al forno con patate o il brasato di manzo? E questi sono solo alcuni esempi…
Via dei Ferrari, 1 Lecce – Tel. 0832.359835

Il menù di mare


Altro ristorante, altro menù. Che poi non è un menù vero e proprio, ma una serie di proposte da asporto disponibile per tutto il mese di dicembre. Stavolta, però, tutto a base di pesce. Quella di cui parlo, infatti, è la carta delle vivande di A’mare Fish Restaurant, disponibile da asporto e con consegna a domicilio gratuita tutti i giorni (escluso il mercoledì) sia a pranzo sia a cena. Qualche esempio gustoso? Le polpette di polpo, il mix di crudo di mare, dei deliziosi crostini ai ricci, ma anche la pasta fresca all’uovo con ripieno di cernia su crema di pomodorini gialli, le cozze al gratin, una vasta proposta di fritti da capogiro e anche qualche piatto di sushi. Ovviamente il menù è molto vasto e merita di essere consultato con attenzione. Ah, interessante anche la proposta di vini. Prova a darci un’occhiata.
Via Presta, 5 – Lecce – Tel. 389.0287801

Il menù di terra


Hai voglia di passare le feste con della ciccia da gustare? Beh allora dovresti sapere che se dico carne dico Arrosteria dell’Itria, un vero e proprio tempio per i carnivori. Le belle notizie sono tante: la prima che è aperta tutti i giorni dal martedì alla domenica, con servizio d’asporto e delivery, la seconda che tutti i tagli di carne sono disponibili, anche quelli particolari come la zebra, il canguro, il cervo e via dicendo, e la terza che a un prezzo stracciato (per soli 8 euro) ti viene proposto il misto dell’arrosteria, che comprende circa 500 gr di carne tra bombette, turinieddhi, salsiccia e straccetti. Poi se hai delle richieste particolari non devi far altro che chiamare al locale ed esprimere i tuoi desideri.
Via Giustino de Jacobis, 11 – Lecce – Tel. 0832.279981

Il menù giapponese


Per le feste vuoi farti una scorpacciata di sushi? O di piatti tipici della cucina giapponese? Lecce offre anche questo! Io per abbreviare ho scritto sushi, ma nella realtà da Makani 2Life ci sono moltissimi piatti giapponesi da provare: stuzzichini, zuppe, ramen e wok, fritti e tempura, tartare e teryaki, carpacci e tataki, chirashi, sashimionigiri, gunkan, futomaki, temaki, hosomaki, uramaki e via dicendo. Il menù è ampio e variegato e tutto disponibile anche d’asporto o delivery. Notizia interessante: se ordini dal loro sito (dove è presente menù e dettagli per consegne fuori città) hai uno sconto del 10% e se l’ordine supera i 50 euro lo sconto diventa del 20%. Ultima informazione degna di nota: disponibili anche dei gift voucher da regalare ad amici o parenti per un’esperienza di gusto.
Via Luigi De Simone, 12 – Lecce – Tel. 0832.243752

Pranzo o cena greca


La tua famiglia ama sperimentare e non volete per forza affidarvi a un lungo menù, ma preferite ordinare alla carta? Allora ti consiglio un pranzo o una cena alternativi, che si discostano (ma non troppo) dalla nostra tradizione natalizia e ti portano alla scoperta della cucina greca, da Elleniko. Che poi non è così diversa dalla mediterranea, anzi. Le origini, infatti, sono comuni, così come tante materie prime. Ovviamente sono attivi i servizi da asporto e delivery durante tutte le festività, per potersi gustare queste delizie in pantofole. E se non hai ancora pensato a un regalo di Natale per la tua famiglia, un’idea potrebbe proprio essere la Gift Card Elleniko da utilizzare sia in loco sia per take away o consegna a domicilio. Disponibili anche menù vegetariani.
Viale dell’Università, 65/B – Lecce – Tel: +393498185927

Pranzo o cena dalla gastronomia


Semplice ma gustoso, con un ottimo rapporto qualità prezzo (20 euro il classico, 25 quello di pesce e 10 il menù bambini). Così si presenta il menù proposto dallo Store del Gusto per il pranzo della Vigilia e quello di Natale oppure per la sera della Vigilia. Pittole bianche a volontà, pizzi salentini, funghi al forno, involtini caldi di melanzane, peperoni e melanzane grigliate e fagottino di salmone e philadelphia per iniziare. Si procede con un primo a scelta tra le chicche di patate con asparagi e gamberetti o la lasagna bianca ai funghi, un secondo a scelta tra il trancio di spada alla siciliana o gratinato e i polpettoncini al bacon, contorno di cicorine di campagna e una fantasia di frutta della casa. TI consiglio di affrettarti se ti gusta, perché le prenotazioni si accettano entro il 22712.
Via Col. Costadura, 33 – Lecce – Tel. 338.8978213

Il menù tra terra e mare


Due giorni (il 25 dicembre e il 1 gennaio), invece, per poter gustare le prelibatezze cucinate a regola d’arte dallo chef sancesariano Antonio Fragola, che nella cucina del suo ristorantino Small – Cucina and more ha ideato due menù d’asporto, uno di terra e uno di mare, da leccarsi i baffi, rispettivamente a 22 e 27 euro. Entrambi iniziano con una serie di antipastini sfiziosi freddi e da uno strudel salato, che preparano lo stomaco a una fantastica lasagna con ragù nel primo caso oppure alle delizie di mare nel secondo. Si prosegue scegliendo tra due secondi disponibili e con una fetta di pandoro come dessert.
Via Dante Alighieri, 59 – San Cesario di Lecce (LE) – Tel. 0832.205489

Menù di mare in pasticceria


Menù di Natale firmato Natale. Un gioco di parole simpatico, così come simpatico e sfizioso è il menù che la nota pasticceria ha preparato per le festività. Sì, avete capito bene, una pasticceria ha studiato un intero menù, a base di specialità di mare, dall’antipasto al dolce (e che dolce) disponibile dal 24 e fino al 26 dicembre. Da ritirare a San Cesario nella storica sede oppure disponibile con il servizio delivery. Si parte con tre antipastini di mare (marinato di ricciola con melograno lime e zenzero, insalata di calamari con carciofi violetti e misticanza di rucola e tagliata di salmone al sale), seguiti da un trancio di grano saraceno con funghi cerdoncelli e granella di pistacchi, da un filetto di salmone su crema di porri e ortaggi con contorni vari, per terminare con panettone, salse e finissima pasticceria mignon. Ovviamente questo nel menù, ma se vuoi uscire dagli schemi sono disponibili mille altre preparazioni dolci irresistibili.
Piazza Garibaldi, 17 – San Cesario di Lecce (LE) – Tel. 0832.202462

Immagine di copertina © Gabriele Dell'Anna - Le Tagghiate
 
 
 
 
 
 

  • GOURMET IN PANTOFOLE
  • NATALE

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Il piano di Fipe per salvare i ristoranti e l'appello al Ministro Patuanelli

"Serve ingranare una marcia diversa": Fipe e Fiepet propongono le nuove linee guida per una riapertura programmata e in sicurezza

LEGGI.
×