Una foto è d'obbligo: location belle o insolite per mangiare una pizza buona a Firenze

Pubblicato il 9 ottobre 2023

Una foto è d'obbligo: location belle o insolite per mangiare una pizza buona a Firenze

7 pizzerie di Firenze che, oltre ad essere buone, hanno anche un bellissimo "involucro"

L’amore infinito degli italiani per la pizza è qualcosa che difficilmente si può spiegare e descrivere. Non è un semplice piatto, è una passione radicata nella storia e nella cultura del nostro Paese e che ci spinge a uscire - spesso il sabato sera - per gustare la nostra preferita. E anche se al primo posto restano la qualità degli ingredienti e la bontà del prodotto finale, anche la location gioca un ruolo importante. 
In questo articolo la nostra selezione di 7 tra le pizzerie più stilose e particolari di Firenze dove mangiare bene e apprezzare la cornice (smartphone da selfie alla mano, ovviamente)!

La pizzeria con simboli e atmosfera napoletana ovunque


Quando varchi la soglia della pizzeria O' Munaciello ti sembra di entrare nei Quartieri Spagnoli: maglie del Napoli appese ovunque – di Maradona, così come di Osimhen - cornetti e angeli che arrivano direttamente dagli artisti di San Gregorio Armeno, ma anche pomodori, corone di aglio e cipolle che decorano le pareti. L'atmosfera è veramente unica.
E invece siamo nel cuore San Frediano. Qui dal 2005 si assapora la pizza verace napoletana, quella con il cornicione alto, l’impasto lievitato per 48 ore e cotto solo nel forno a legna.
A breve ci saranno grandi novità e non solo nel look (che diventerà ancora più instagrammabile). Stay tuned. 
Via Maffia, 31/R – Firenze – Tel. 055287198

La pizzeria moderna con tocco fusion


Voltiamo "pagina" ed eccoci da Zanfa Bros, il mondo dei fratelli Zanfardino a Firenze che, dopo nemmeno un anno dall'apertura, è entrato nella Guida Pizzerie d’Italia 2024 del Gambero Rosso con ben due spicchi. 
Sebbene i fratelli Zanfardino vantino origini campane, per l'estetica del loro locale hanno deciso di puntare sulla modernità con un tocco fusion, senza però rinunciare all'atmosfera e all'accoglienza familiare. 
Due le sale interne in due diversi stili: la prima che ricorda un salottino, è dominata dagli archi, dal blu e dal bianco della carta da parati e del bancone del bar; la seconda, invece, che ingloba la pizzeria è in stile industriale, con le tonalità del grigio del nero e del verde a contrastare con il bianco della parete alle spalle. 
Di fronte al bancone di lavorazione delle pizze, ci sono quattro sedute per un'esperienza omakase, in stile sushi bar, marmi singoli con sgabello dedicato. 
La cucina di Zanfa Bros segue la stagionalità dei prodotti, di conseguenza il menu cambia ogni tre mesi. Insomma, trovi sempre qualcosa di nuovo.
Via Pisana 82/R - Firenze - Tel. 0559864853

La pizzeria d'ispirazione deco e liberty


A partire dal nome possiamo già intuire in che tipo di locale stiamo per entrare per la nostra terza tappa che ci porta a Campo di Marte: Novecento, Pizzeria di Quartiere, infatti, è un elegante locale d'ispirazione deco e liberty, famoso per la sua eccellente pizza alla pala, croccante e ben alveolata.
E così come le pizze, anche la location si presenta in tutta la sua unicità: l'arredamento, infatti, è frutto di studio e gusto dei titolari, Veronica e Claudio, che sono partiti dall'eredità artistica di famiglia: per la carta da parati sono stati usati disegni di Ferdinando, bisnonno di Veronica e scultore manierista, la cui immagine è stata replicata su un quadro e sui sottobicchieri per la birra. Ci sono poi elementi decorativi di modernariato, come la carta da parati d'ispirazione giapponese, con un motivo replicato su lampade sopra al bancone. La pizzeria è aperta anche a pranzo tutti i giorni dalle 12 alle 15 (escluso il weekend).
Via Ottavio Fabrizio Mossotti, 1 – Firenze – Tel. 3247497872

La pizzeria stilosa con cucina a vista e scritte led


Super stilosa e modernissima, invece, la pizzeria Berberè nel cuore di San Frediano, che sforna quotidianamente delle ottime pizze artigianali realizzate con prodotti freschi, genuini e soprattutto con lievito madre. 
L'atmosfera dà fin da subito una sensazione di "ariosità" e pulizia, grazie anche ai tavoli ben separati e alla luce calda che penetra e avvolge gli spazi. E poi ci sono simpatiche scritte led, sedute super comode, lampade di design, cucina a vista e banco delle spine nel centro del locale che incentiva e stimola la convivalità, anche con il personale. Filosofia che trapela anche dal modo di presentare le pizze: tagliate in otto spicchi per fare in modo che tutti i commensali possano assaggiare i vari gusti.
Piazza de’ Nerli, 1 – Firenze – Tel. 0552382946

La pizzeria in un'antica torrre con vista sull'Arno 


La prossima tappa ci porta da Il Pacchero pizza e cucina, in una delle strade più caratteristiche del centro storico di Firenze con vista su Ponte Vecchio.
Se fai parte dunque della schiera dei romantici devi sapere che un panorama così mozzafiato mentre mangi una pizza deliziosa è più unico che raro: da una parte si può ammirare Ponte Vecchio, dall’altra Ponte Santa Trinita. Non da meno la possibilità di seguire ogni fase della preparazione della pizza dalla sala con vista forno. 
Ultimo cenno, ma non meno importante, alla pizza, premiata nel 2023 con 2 spicchi del Gambero Rosso e fatta con l’utilizzo di ingredienti Slow Food che arrivano direttamente dalla terra d’origine dei titolari, il Cilento.
Borgo S. Jacopo, 64 – Firenze – Tel. 0553872843

La pizzeria con tre sale a tema farfalle, pappagalli o palme


Da Tiratissima, invece, nel cuore di Firenze, non sembra nemmeno di entrare in una pizzeria, ma piuttosto in una sala d'aspetto di un grande hotel di lusso, con divanetti in velluto e arredi chic e raffinati studiati nei minimi dettagli.
Puoi accomodarti in sala Farfalle, sala Pappagalli o sala Palme e ad ogni tavolo troverai dettagli e particolari da scoprire, grazie all’interior design pensato e realizzato da Laura Tosetti. Come se ogni volta andassi in un locale diverso. 
La pizza, invece, è lunga fino a 3 metri, lievitata 24 ore e idratata al 75% da abbinare a dei cocktail strepitosi.
Viale Amendola 14/20 R – Firenze -Tel. 0558892741

La pizza di Sophia


La settima e ultima tappa dedicata alle pizzerie più stilose (e buone) di Firenze ci porta da Sophia Loren Restaurant, maestoso locale che si affaccia sulla prestigiosa Via dei Brunelleschi e si sviluppa su una superficie di oltre 1.500 mq, estendendosi su 3 livelli.
La protagonista (oltre alla pizza) è colei che ha dato il nome al locale e lo si può notare in ogni angolo della pizzeria: quadri, piatti e persino un maxi mosaico ritraggono colei che per sempre sarà una delle attrici più celebri del cinema italiano. 
Via dei Brunelleschi, 11 – Firenze – Tel. 0554934400

Immagine di copertina fornita da Sophia Loren Restaurant

 

  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​I cinque cocktail più sexy nella storia della mixology, a partire dal loro nome

Eh sì, ogni drink racconta una vicenda, una storia che il proprio nome incarna, chiarisce o suggerisce…

LEGGI.
×