Questi sono i migliori indirizzi con vista per ammirare Venezia d'inverno

Pubblicato il 11 dicembre 2023

Questi sono i migliori indirizzi con vista per ammirare Venezia d'inverno

D'inverno ho l'impressione di non fare abbastanza cose: l'agenda estiva fitta di aperitivi, happening, inaugurazioni, concerti, dj set e ancora aperitivi, lascia lentamente spazio al vuoto cosmico del calendario invernale. Non sono le occasioni a mancare, è la voglia di uscire dopo il calar del sole bardata come un cosacco siberiano. Dunque resto rintanata in casa, circondata dai miei comfort, cercando di non sentirmi troppo in colpa per le occasioni perse, missione nella quale fallisco sistematicamente e che culmina con un'ondata di commiserazione. Ah, che crogiuolo! Ma non è sempre così: qualche volta sfido la pigrizia e le intemperie per raggiungere Venezia e trascorrere dei momenti di rigenerante vita sociale con il plus determinante della vista privilegiata sugli scorci più belli del centro storico. In questi posticini top ci sente nel vivo della città, pur restandosene al calduccio. La formula perfetta per le uscite invernali è proprio questa: locali con vista per restare al chiuso, sentendosi all’aperto. 

Dal locale più alto di tutta Venezia

“La vista migliore di Venezia” secondo la rivista Lonely Planet. Lo Skyline Rooftop Bar, situato all’ottavo piano dell’Hilton Molino Stucky, è una location moderna ed elegante che offre viste mozzafiato sulla città e sul Canale della Giudecca. La sua accogliente terrazza è un punto assolutamente privilegiato per fotografare Venezia con la stessa poesia e perizia di dettagli con la quale la avrebbe dipinta un vedutista veneziano del Settecento. Ambita e super chic, non è riservata alla bella stagione perché dotata di un sistema high-tech di vetrate e di copertura a richiesta che rende, in un attimo, l'ambiente a prova di vento e di pioggia, senza sacrificare il panorama. Non ci sono più scuse per sottrarsi ai 16 signature drink, tributo ad Hilton Molino Stucky, alla città di Venezia e alla Laguna.
Skyline Rooftop Bar. Giudecca, 810 - Venezia. Telefono: 0412723316

Con vista sui canali veneziani 

L'altana dello Splendid Venice - Starhotels Collezione è uno dei "secret place" più ambiti per godere di un esclusivo affaccio sui tetti di Venezia in estate. Ma anche l'inverno, nell'iconico hotel nelle Mercerie, trova il suo posto d'onore, con un cambio di prospettiva sulla città. Perché il Lounge Bar Le Maschere offre una magnifica vista sui canali veneziani attraverso le ampie vetrate ad arco. Per rilassarsi di pomeriggio con pregiati tè, fine pasticceria o brindare con i cocktail miscelati a regola d'arte dal giovane e preparato staff. 
P.s: anche il Ristorante Le Maschere stupisce con le vetrate ad arco e la medesima vista impagabile.
Lounge Bar Le Maschere. Mercerie, 760 - Venezia. Tel. 0415200755

Con affaccio sul Canal Grande

L'hotel 5 stelle Sina Centurion Palace ha sede nello storico Palazzo Genovese che regala agli ospiti un giardino interno e uno spettacolare affaccio sul Canal Grande. Luogo privilegiato per goderne è la Red Room di Antinoo's Lounge & Restaurant che riscalda con le tonalità del rosso e rinfresca con la vista sull'acqua dello scampolo di Laguna più conosciuto. Nota di merito: il ristorante ha recentemente ottenuto Due Cappelli de Le Guide de L’Espresso 2024 e le Due Forchette sulla Guida del Gambero Rosso 2024. Adiacente al ristorante, troviamo il Lounge Bar dal design contemporaneo: stesso lusso, stessa vista. 
Antinoos Lounge & Restaurant. Dorsoduro 173, Venezia. Tel: 04134281

A pelo d'acqua

La Porta d'Acqua ha un nome di battesimo che dice tutto. Perché ci troviamo nel cuore di Venezia, a un battito d'ali dal Ponte di Rialto, in un palazzo del 1400 proteso sul Canal Grande. Basta soffermarsi per pochi secondi sul panorama al di là delle vetrate che costellano la sala del ristorante per sentirsi a pelo d'acqua in un tutt'uno con la laguna. Un’esperienza da fare, coronata dalla cucina veneziana e mediterranea, ma anche dal cocktail bar di livello. Due compartimenti che spesso entrano felicemente in contatto durante la cena. 
La Porta d'Acqua. San Polo, 1097 - Venezia. Tel: 0412412124

Immersi in Piazza San Marco 

La caffetteria del Museo Correr affaccia su uno dei luoghi più iconici di Venezia e di tutto il mondo: Piazza San Marco. Dai tavolini rotondi, a mo' di bistrot francese, piazzati ad arte sotto alle ampie finestre del primo piano del Palazzo Reale, la vista sulla Piazza è impagabile. Un salotto di 135 mq in Stile Impero con circa 60 posti a sedere dove testare il servizio più accattivante in carta: una selezione di vini locali e birre di qualità proposta in food pairing.
Museo Correr Café. Piazza San Marco 52, Venezia. Tel: 0412405211

Una (grande) finestra sul Canale della Giudecca

Percaso è una new entry nel panorama dei bacari in città. Fresco di inaugurazione (il 9 novembre), il locale porta una ventata di freschezza nell' "isola dell'isola" con un'ambientazione industriale che dà il meglio di sé con il grande bancone, dove è possibile sostare in comodità grazie agli sgabelli, e con le grandi vetrate sul Canale della Giudecca. Un effetto di continuità pazzesco tra gli interni e il panorama esterno. Vale la traversata. 
Bacaro Percaso. Giudecca, 460 - Venezia. Tel: 0414068308

Immagine di copertina dalla pagina Facebook di Sina Centurion Palace, altre immagini dai profili social dei locali citati. 

  • BERE BENE

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
×