A tutto vintage: 5 locali di Milano per tornare indietro nel tempo

Pubblicato il 1 luglio 2021

A tutto vintage: 5 locali di Milano per tornare indietro nel tempo

Vintage fa figo. Semplice. E lo capisci quando vedi un negozio di vinili che è diventato ormai una sorta di luogo di culto. Del passato certo, ma in questo presente. E a proposito di oggi, anzi ieri, in ufficio mi sono trovato un regalo di un collega di fianco al panettone - del pandoro non voglio neanche sentirne parlare - che mi ha confermato l’idea sul vintage. Bello e impacchettato c’era un vinile che ha registrato con la sua band: “Io ho suonato le tracce di basso”, mi ha detto con una punta di orgoglio. Nell’epoca dove basta mettere gli AirPods per sentire la canzone che ti frulla in testa, regalare un vinile è un gesto molto apprezzato.

Ecco perché il vintage va così di moda. Perché facciamo finta di rivivere quegli anni passati dove tutto sommato ci si divertiva di più. E lo capisci anche con il successo dei mercatini vari di cianfrusaglie usate, oppure dei grandi allestimenti come l’East Market a Milano, anche se da quando si sono spostati in Mecenate non ci vado più, ero troppo affezionato a Lambrate. Insomma, regalare per Natale un abito “pre-loved” fa molto cool, ma in realtà è solo un modo per dire che impacchetti un maglione usato. Machissenefrega. A ringraziare è anche l’ambiente. Se sei proprio vintage dentro, ecco allora dove mangiare (o bere una cosa) fuori a Milano.

In zona Scalo Romana


Iniziamo dalla zona tra Piazzale Lodi e Piazza Trento, dove sorgerà il Villaggio Olimpico per i Giochi invernali di Cortina 2026, nell’area ferroviaria dello Scalo Romana. Non distante dalla Bocconi, c’è la Fondazione Prada, in Largo Isarco. La prima chicca assolutamente vintage è il Bar Luce, progettato dal regista Wes Anderson, che ha ricreato un’atmosfera anni ’50. Entrare qui pare proprio di finire in uno dei suoi film, tra juke-box d’epoca e colori pastello.
Bar Luce (Fondazione Prada) - Largo Isarco 2, Milano – Tel. 0256662611

In Duomo

Ci catapultiamo nel centro nobile della Milano da bere, a due passi dal Duomo. Il salotto buono ha sempre il suo fascino d’altri tempi. Il bancone del Camparino in Galleria è un inno al passato, tanto legno che pare quasi di essere su un transatlantico e invece sei nel cuore di Milano. Qui il tempo sembra davvero essersi fermato, e si respira un’autenticità della vecchia Milano che resta attuale anche oggi. L’aperitivo si beve al bancone, guardando distrattamente la gente che passeggia in Galleria. Appena usciti, basta girare lo sguardo sul Duomo illuminato, e ci si sente davvero a casa.
Camparino in Galleria - Galleria Vittorio Emanuele II, Milano – Tel. 0286464435

All’Ortica

Un altro posto che mi viene subito in mente se penso al vintage è la Balera dell’Ortica. E mica perché mi piace ballare, figures. Il suo fascino sta nel pavimento della pista da ballo che nelle serate più miti riesce ad essere calpestato da un pubblico assolutamente eterogeneo, formato da giovani e ballerini più esperti. Perfetto per un pranzo, una cena oppure un dopocena. Ogni occasione è buona per passare alla Balera dell’Ortica, un quartiere che rimanda subito indietro alla Milano che fu. Ma che ancora oggi fa divertire con semplicità.
Balera dell'Ortica, Via Giovanni Antonio Amadeo 78, Milano - Tel. 0270128680

In zona Bocconi

Il cortile è lo stesso delle Fonderie Milanesi e il mood un po’ retrò resta in comune. Officina Milano unisce un cocktail bar dal fascino vintage a una vera e propria officina che pare di un’altra epoca. Ovviamente non importa se non sai nulla di motori, qui si viene per bere un buon drink e magari ascoltare anche ottima musica mica per fare il tagliando alla moto.
Officina Milano - via Giovenale 7, Milano - tel. 3332139112

In Cairoli

Il nome è quello del dolce tipico e la cucina è arredata come negli anni ’60. Come se fosse la casa della nonna, nell’immaginario il luogo più vintage di tutti. Le piastrelle d’epoca da Risoelatte sono anche in bagno, il menù è un omaggio alla cucina milanese, senza troppi fronzoli. E il caffè, alla fine, è preparato nella caffettiera, proprio come si faceva una volta. Tutto squisitamente d'antan!
Risoelatte - via Camperlo 6, Milano – Tel. 0239831040

Foto di copertina di Bar Luce Milano 

  • LOCALI PARTICOLARI

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

×