5 locali pre-serata a Jesolo dove bere, prima di andare a bere (di nuovo)

Pubblicato il: 3 luglio 2019

5 locali pre-serata a Jesolo dove bere, prima di andare a bere (di nuovo)

“E’ nato prima l’uovo o la gallina?”, “Me la darà o no?”, “Lo do a Settembre o magari anche mai?”, ma soprattutto: “Dove posso andare a bere una roba, prima di andare a bere un’altra roba in discoteca?”.
Sono queste le domande – lo sanno tutti – che attanagliano i giovani d’oggi perché non è mica vero che loro non pensano al futuro o non si pongono quesiti importanti sulla vita, anzi. Essere giovani è infatti difficile: devi trovare il tuo posto nel Mondo, magari qualcuno da amare, far contenta mamma, soddisfare le aspettative di papà, trovare a Jesolo un posto adatto ai tuoi gusti che sia bello, ma non troppo, economico ma nemmeno da poracci, trendy ma anche meno dai che mica te la tiri.
Insomma, parafrasando una nota canzone di un famosissimo cantautore italiano “ma che ne sanno i vecchi!”

Se capiti a Jesolo, se ci abiti, se ci vai solo per il weekend (o peggio, per la serata), se ci torni anno dopo anno nelle due centrali di Agosto e praticamente c’eri quando il Muretto lo stavano costruendo beh, non ha importanza, devi leggere qui. Si perché tra grandi classici, nuove aperture e “il solito” ma rinnovato, sapere dove andare a bere a Jesolo, prima di fiondarsi a fare due balletti in pista, è una scelta che non resterà nel segreto dell’urna elettorale ma, al contrario, verrà postata su Instagram mietendo vittime e massacrando reputazioni.
Consapevoli allora che per ogni scelta di abito e di serata, ci sia un adatto pre-serata, segui me che se poi me la porti a sentire Chris Liebing, lei, che era uscita col tacchetto e la voglia di Ciroc, beh non pretendere te la dia eh.

I locali per quelli che “toglimi tutto ma non il Muretto”

Il grande classico

Se pensi a Jesolo e il tuo cuore dice “Capannina Beach” allora siamo d’accordo: ti piacciono i grandi classici che, però, come il tubino nero, non passano mai di moda; con l’unica differenza: in Capannina puoi entrare anche se prendi qualche kg in più. Qui, dalla colazione al dopo cena trovi quello che cerchi: club sandwich, caraffe di Americano e musica. Il tramonto in riva, invece, è gratis. L’aperitivo per antonomasia da 60 anni sulla cresta dell’onda non stanca mai, soprattutto per coloro che prima di Marco Carola, hanno bisogno di “carburare” un po'. Occhio però, il rischio è quello di non arrivare mai al Muretto, bensì far tavolo dal kebabbaro alle 3 am.
Capannina Beach, Piazza Mazzini 9, Jesolo Lido

Quello per intenditori
Al Floridita si sa, non capiti mai per caso, ma una volta scovato non smetterai più di tornarci (soprattutto se ami il Gin ed i cocktail dal sapore tropicale). Locale frequentato dai residenti, apre però le sue porte un po' a tutti i colori, gli stili e i gusti; unica cosa importante: non essere astemi. Qui, dal Mojito ai pestati passando per il loro famosissimo “panin col cicio” non ne uscirai mai scontento (anche perché, diciamocelo, il sabato sera è così pieno che è proprio seduto in strada che ti toccherà bere). Un plus? Il panificio che sforna prelibatezze ad ogni orario, proprio lì davanti, perché ok la dieta ma per ballare sulle “note” dei The Martinez Brothers serve la carica giusta.
La Floridita, Via Meduse 1, Jesolo Lido

Se invece l’appuntamento poi è al Marina

Quello un po' da Vip

Inutile che ci giriamo attorno, al TerrazzaMare ci vai perché ti piace guardare e, soprattutto, essere guardato perché diciamocelo, quella borsa Gucci ti è costata così tanto che qualcuno la dovrà pur notare (e invidiare) no? Punto di riferimento per la nightlife della Riviera Adriatica è il tempio della musica House, spettacoli scenografici e drink (o direttamente bottiglie). Un pre-serata questo, che porterà te e la tua camicia al Marina, per continuare una serata di classe si, ma senza esagerare.
TerrazzaMare, Piazzetta Faro 1, Jesolo Lido 

La nuova apertura

Un locale in un giardino o un giardino nel locale? Questa la grande domanda che molti si devono esser posti entrando per la prima volta nel nuovo Eden jesolano: Al Botanico. Qui, Marta, bartender ed imprenditrice si è “inventata” una location tutta da scoprire, ballare e ovviamente bere. Dallo spritz al Gin Tonic tutti i drink qui sono “premium” perché se devi bere, tanto vale farlo bene no? Con una gineria che supera le 30 etichette ed un piccolo “orto” che fornisce molte delle materie prime dei cocktail stessi, questo diventerà di sicuro il tuo pre-serata elegante in un giardino da favola. Occhio, i tacchi sull’erba si sa, richiedono maggiore attenzione: non distrarti a guardare i ragazzi!
Al Botanico, Via Bafile 364, Jesolo Lido

Quello da ostriche e champagne

Due piani di eleganza e dettagli accattivanti, questa la descrizione del Casabianca Cafè, un must delle serate Jesolane che dall’aperitivo al dopo cena permette agli avventori di gioire e divertirsi in questo locale dove il bello sembra essere ciò che tutto fa muovere. Qui, ottimi drink e stuzzichini (ad aperitivo) e cocktail ricercati per il tuo pre-serata sono sempre accompagnati da musica live e djset di nomi più o meno noti nella zona. Un locale, il Casabianca Cafè, adatto a turisti e residenti, occhio però, passa prima per casa e togliti le infradito dai.
Casabianca Cafè, Via dei Pioppi 46, Jesolo Lido 

Un locale per tutti

Se nella vita credi che non sia sempre tutto o nero o bianco, o Chanel o Zara, o vodka del supermercato o Belvedere ghiacciata; allora il Mucho Macho diventerà il tuo pre-serata preferito. Qui infatti, la clientela (sempre numerosissima) è veramente di ogni tipo: c’è il ragazzo in camicia e Rolex del papi, la studentessa con i sandaletti e poi anche lei, che non ha ancora deciso da che parte stare, ed ha le vans ma le amiche tirate a lucido. Cosa accomuna tutta questa clientela eterogenea? Beh, la voglia di bere e bere bene (senza spendere uno sproposito) e il desiderio di divertirsi nella principale piazza di Jesolo. Un cocktail bar questo, di recentissima ristrutturazione e ampliamento che vanta, dietro al bancone del bar, un nome di spicco della miscelazione qual è Paolo Cinotti. Non lo trovi? Ma dai, è quello con la fila fuori che arriva fino a Piazza Mazzini.
Mucho Macho, Via Aleardi 6, Jesolo Lido


Foto interne reperite nelle pagine Facebook dei rispettivi locali. 
Foto di copertina di Mucho Macho. 

  • CONOSCERE E RIMORCHIARE
  • TRIBÙ DELLA NOTTE
  • DOPOCENA

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Se votano loro, gli chef stellati: i ristoranti (giovani) che piacciono e su cui scommettono

71 Top Chef, scelti da Identità Golose, hanno selezionato su chi puntare. Ecco tutti i nomi da provare assolutamente.

LEGGI.
×