Quanto è bella Castelfranco: i locali che potrebbero diventare le tue tappe fisse

Pubblicato il: 21 giugno

Quanto è bella Castelfranco: i locali che potrebbero diventare le tue tappe fisse

Da mattina a sera

Antica città natale di Giorgione, Castelfranco Veneto racchiude storia, arte, cultura...e posticini interessanti dove mangiare. Da mattina a sera puoi trascorrere una giornata in questa squisita cittadina e ricaricare le energie in ristoranti, locali e gelaterie che offrono specialità e prelibatezze che contribuiscono a rendere la giornata speciale.

Il buongiorno 


Se anche per te la colazione è sacra e cerchi un posto a Castelfranco dove iniziare bene la giornata, Da Fraccaro Cafè non sbagli mai. A me piace per una serie di motivi. Primo: il posto è molto grande e trovi sempre posto a sedere, cosa non scontata per un bar la mattina presto. C'è davvero un altro gusto ad assaporare con calma la tua brioche con cappuccino al tavolo, senza la fretta di stare al bancone. Secondo: puoi cambiare sempre ripieno di brioche senza restare mai deluso: miele, albicocca, frutti di bosco, crema, cioccolato, pistacchio e molte altre. Terzo: le trovi in diverse versioni, dalla classica all'integrale, alla biologica e vegana. E se ami la colazione all'americana, puoi chiedere la brioche salata, con affettato fresco.
Fracaro Cafè. Via Circonvallazione Ovest, 25/27, Castelfranco Veneto, tel. 04231904493

Il pranzo


Ristorantino in pieno centro, dall'arredamento industrial, l'Ecletique potrebbe essere una tappa perfetta per un pranzo nel salotto della città. Durante la settimana puoi scegliere la formula a 10 o 11 euro fissi. Come funziona? Incluso nel prezzo, hai coperto, caffè, acqua, un primo o un secondo a scelta e verdure di stagione e affettati misti all you can (sono disposti in vassoi in un grande tavolone e puoi servirti quando e quanto vuoi). Il menu cambia ogni giorno e propone ingredienti interessanti: per farti un'idea, une delle ultime volte ho preso i rotolini di coniglio con verdure grigliate su letto di spinaci, ma ero tentata anche dal carpaccio di angus con burratina pugliese.
Ecletique, Via Bastia Vecchia, 2, Castelfranco Veneto, tel. 0423370051 

La merenda


Puro e Bio, una gelateria che ti conquista fin dal primo momento, per il profumo e l'offerta mai banale. Di solito i gusti dei suoi gelati sono molto tradizionali (prendo sempre i soliti), ma qui è difficile resistere alla tentazione di assaggiarli tutti. I nomi non sono quelli classici ma il personale è sempre disponibile per spiegarti i diversi ingredienti. Per esempio Greta, una crema che ricorda il bacio ma dalla consistenza cremosa come una mousse, e Dolcesale, un gelato al cioccolato bianco con frutta secca salata tra cui pistacchi e nocciole. Se non ha voglia di gelato, ma vuoi comunque qualcosa di fresco, puoi prendere lo yogurt e scegliere di arricchirlo con frutta, smarties e prelibatezze varie. Ti viene servito in un bel bicchierone che potrebbe anche sostituire la cena se non sei molto affamato. In versione vegana risulta più leggero ma ugualmente molto buono.
Puro e Bio, Via Spagna, 4, Castelfranco Veneto, tel. 0423724796

La cena

Che charm

Se hai voglia di rimanere in pieno centro città, presso la bella Torre dell'Orologio trovi Alla Torre, raffinato ristorante-pizzeria con dehor. Ideale anche per una cena di coppia, non si può dire manchi di atmosfera e charm. Fiore all'occhiello la pizza, fatta con farina biologica e guarnibile, volendo, con prodotti a Km0, impiegati anche in cucina. Quest'ultima è specializzata tanto nella carne che nel pesce. Consiglio personalmente le tagliatelle nere, capesante e asparagi verdi, le mordidelle di vitello aglia asparagi o la tagliata di tonno rosso e per chiudere in bellezza: Semifreddo alla liquirizia con salsa di menta. Corposa la cantina con un centinaio di etichette. 
Alla Torre, Piazza Xxiv Maggio, Castelfranco Veneto, tel. 0423495445

Come a Napoli


A una pizza per cena non si dice mai di no e da Nonna Giovanna sei certo di mangiarla soffice e gustosa, una vera napoletana DOP. Si sconsigliano modifiche al menu: ogni pizza è pensata e proposta secondo un equilibrio perfetto di sapori e profumi. Il mio suggerimento è di osare con qualcosa di diverso dal solito gusto. Per esempio, che ne pensi del crocchè di patate nella pizza? Qui lo preparano loro e puoi assaggiarlo insieme alla provola affumicata di Agerola DOP nella pizza Annarella. Già scorrendo il menu, si può cogliere la cura nella scelta delle materie prime e il rispetto per la proposta culinaria partenopea. Tutto il processo di preparazione segue infatti la vera tradizione napoletana, dall'impasto al momento in cui le pizze vengono infornate.
Nonna Giovanna, Via Francia, 2, Castelfranco Veneto, tel. 04231921716

Il dopocena


Pronto a concludere la giornata al top? Castelli in Aria, cocktail bar nel cuori di Castelfranco, non delude mai le mie aspettative. Se, come me, sei sempre un po' indeciso su cosa prendere o semplicemente vuoi provare qualcosa di nuovo, i due giovani titolari, Max e Denj, e tutto lo staff, sono disponibili per guidarti nella scelta. L'ultima volta sono rimasta piacevolmente sorpresa dal Clover Club, preparato con gin e sciroppo di lampone. Se sei un tipo da vino, ti consiglio invece il Valpolicella, una delle mie scelte preferite.
Castelli in Aria, Via Romanina 14, Castelfranco Veneto, tel. 04231902235


Foto copertina dalla pagina Facebook Alla Torre

  • BERE BENE
  • CENA
  • DEGUSTAZIONE

scritto da:

Marica Granziol

Ottimista, determinata, da sempre innamorata delle parole e della scrittura. Pochi ingredienti base: un sorriso per cominciare bene, un buon libro per connettere il cervello e la musica. La musica nei locali, in città o nelle strade. L’ importante è che ci sia colore, movimento e novità.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Castelli in aria

    Via Romanina 14, Castelfranco Veneto (TV)

  • Ristorante Pizzeria Alla Torre

    Piazza Xxiv Maggio, Castelfranco Veneto (TV)

POTREBBE INTERESSARTI:

​10 bistrot degli chef stellati: quando l'alta cucina è anche accessibile

Dalla celebrity Cannavacciuolo, ai tre stelle Michelin Enrico Crippa e Niko Romito, tante le tavole dove si mangia bene, spendendo il giusto.

LEGGI.
×