Come affrontare a Barletta l’astinenza da ristorante

Pubblicato il 30 marzo 2020

Come affrontare a Barletta l’astinenza da ristorante

A tre settimane dall’inizio della quarantena, la mancanza della quotidianità inizia a farsi sentire. Ci siamo abituati a lavorare da casa, ci siamo abituati a fare yoga in salotto, ma c’è ancora qualcosa che manca: il piacere di essere fuori a cena.

Per evitare però che le cene fuori si trasformino in memorie sfocate e confuse, a ricordarci i sapori che più amiamo ci vengono in soccorso i molti locali di Barletta, ben felici di rinfrescarci le idee. 

Per affrontare ogni giorno della settimana con un sapore diverso, abbiamo stilato una lista di locali per soddisfare ogni voglia.

Lunedì: Gastronomia

Se pensi che la consegna a domicilio valga unicamente per il fast food, Se hai fame è pronto a farti ricredere.
Un menu ricco di proposte tradizionali oltre a molte altre novità come: i tacos di polpo, il piatto di fish & chips, la paella di pesce e di carne.
Se hai fame è un dark kitchen, cioè un ristorante che fa piatti solo per il delivery, un delivery attento per altro perché rispetta l’ambiente contribuendo alla lotta contro la plastica ed eliminando completamente l’utilizzo di alluminio.

Martedì: Pizza

Uno dei piatti che non deve assolutamente mancare è la pizza, che ha la magica capacità di essere sempre diversa: che sia una margherita classica, oppure qualcosa di particolare come ad esempio la crick e crock con mozzarella, speck croccante, stracciatella e grana di pistacchio. Questa specialità appartiene alla Focacceria Pizzeria D’angiò che ce la porta direttamente a casa.

Mercoledì: Fritto

Lo staff di Tutti pazzi per i fritti è pronto a consegnaci una vasta gamma di panzerotti e fritture di pesce.

Giovedì: Sushi

Ormai abituati ad averlo sempre a portata di mano, il sushi è diventato una delle mie più amate abitudini e in questo periodo di clausura sento fortemente la mancanza di nigiri, uramaki chirashi e sashimi. Ma il ristorante Kaori ha deciso di non abbandonarci e di portare bacchette e rotolini di piacere direttamente a casa nostra.

Venerdì: Hamburger

Succulenti, soffici e super farciti. Queste sono le qualità principali degli hamburger MOMA - Hamburgheria Gourmet e Piadineria Artigianale. Il menu offre numerose tipologie di hamburger e piadine artigianali preparati con ingredienti freschi e di qualità da condire con fritti e contorni della casa.

Sabato: ancora Pizza

Si sa, la pizza non basta mai e la voglia è sempre tanta. E il ristorante pizzeria il Cucù 2.0 offre una variegata scelta di pizze dall’impasto leggero e di qualità da provare comodamente sul divano.

Domenica: Grigliata

Se si pensa alla grigliata immaginiamo un parco, la spiaggia, un ambiente aperto che non sia il proprio salotto. Ma non è il caso di rinunciare al piacere della carne alla brace e in questo caso ci pensa La Braceria, che con le sue carni fresche sì è organizzata per non farci mancare proprio niente.

 

Photo by Markus Spiske on Unsplash

  • GOURMET IN PANTOFOLE

scritto da:

Fadua Ouled Toumi

Noiosa, asociale, ordinaria: niente di tutto questo. Un concentrato di stranezza, sotto una matassa di capelli neri, che non resiste al richiamo di una festa. Binomio tra una nerd accanita e un’amante degli aperitivi in compagnia, delle cene e dei party.

POTREBBE INTERESSARTI:

L'aperitivo? A casa e a supporto dei ristoranti italiani

Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele presenta Aria di San Daniele @Home, un progetto a sostegno dei ristoranti con servizio di food delivery con il San Daniele DOP attivo in 7 città italiane: Roma, Milano, Verona, Firenze, Bari, Lecce e Catania

LEGGI.
×