Firenze: nasce il primo cocktail bar firmato Gucci

Pubblicato il 14 gennaio 2022 alle 11:05

Firenze: nasce il primo cocktail bar firmato Gucci

La nota firma di moda continua il suo ingresso nel mondo food&wine con un cocktail bar nella culla del Rinascimento. Ecco le prime indiscrezioni

Dopo la collaborazione con il grandi Massimo Bottura Gucci ha deciso di avventurarsi in una nuova grande sfida: l'apertura di un cocktail bar, il primo firmato dalla nota casa di moda.

Le prime indiscrezioni

Dopo Tokyo e Los Angeles gli investimenti gastronomici del grande marchio tornano a casa, proprio a Firenze. Come anticipato dalla stessa azienda alla vigilia della ripartenza di Pitti, in città nascerà Gucci Giardino 25. Svelato anche il luogo: si tratterà di una nuova area situata accanto a Gucci Osteria al civico 37 rosso in Piazza della Signoria a Firenze. 

Il nuovo spazio affiancherà l'Osteria guidata dalla giovane chef messicana Karime Lopez. L'Osteria è presente all'interno del Museo Gucci e rappresenta il primo grande impegno della firma nel mondo della ristorazione per il quale hanno chiamato proprio Massimo Bottura. 

Il nome: Giardino 25

Perché chiamarlo Giardino 25? Il numero 25 è da sempre una sorta di talismano per il direttore creativo di Gucci e motivo ricorrente nelle sue creazioni. Il "giardino" fa riferimento al negozio di fiori che una volta occupava il locale, caro ai fiorentini per la gestione di Maurizia Venturi, fioraia storica della città. 

Il design di Gucci

Nonostante siano ancora solo indiscrezioni (secondo quanto afferma Gambero Rosso in un articolo di oggi, 13 gennaio, l'annuncio è frutto di una fuga di notizie dello stesso ufficio stampa del gruppo che ha inviato un comunicato stampa relativo ad un evento all'interno del cocktail bar ad una testata di moda) il locale richiamerebbe in pieno lo stile elegante proprio di Gucci. L'ambiente è sontuoso e comprende 16 coperti tra grandi travi al soffitto, pavimento in parquet a intarsi, color senape nel banco bar e pelle blu pavone per i grandi divani. Il design richiama quello dell'Osteria con la quale probabilmente condividerà anche alcuni spazi all’esterno.

La proposta del primo cocktail bar di Gucci 

Dietro al bancone di Giardino 25 G ci sarà Martina Bonci, bartender molto conosciuta in città. Sarà lei a curare la carta dei drink ma anche a gestire il locale in ogni sua parte con le sue spiccati doti manageriali. Secondo le prime indiscrezioni il locale dovrebbe essere multifunzionale e servire dalle 8 del mattino a tarda sera. Sarà quindi possibile passare per una colazione, per uno snack prima o dopo la visita del museo gustando la selezione di pregiate miscele di tè e caffè o anche per il pre e il post cena nella vicina Osteria. Anche qui sarà presente una linea di cucina che riprenderà quella del ristorante (di ispirazione messicana e giapponese). 

Nonostante la "fuga di notizie" di questi giorni, probabilmente il locale non vedrà la luce nel mese di gennaio 2022 ma non dovrebbe tardare ad arrivare. Stay tuned...


Crediti Foto: Pagina Instagram Gucci Osteria

  • NOTIZIE
POTREBBE INTERESSARTI:

La Top 10 dei migliori ristoranti per Forbes (a cui inviare lettere d'amore)

Lettere d'amore di Forbes ai ristoranti lodevoli ma in difficoltà. Ecco la Top 10. 3 sono italiani.

LEGGI.
×