Imprenditori salentini coraggiosi: chi questa estate è partito con un nuovo locale

Pubblicato il: 16 luglio 2020

Imprenditori salentini coraggiosi:  chi questa estate è partito con un nuovo locale

I ristoranti di Lecce e provincia che hanno inaugurato dopo il lockdown

Ci vuole coraggio ad aprire un nuovo locale dopo il lockdown, quando ancora si respira paura e incertezza. E non si tratta solo di timori a livello economico. Eppure in Salento non mancano imprenditori impavidi e fiduciosi, che hanno deciso di investire tempo e denaro in un’idea sviluppata in pieno lockdown o nelle prime settimane della “nuova normalità” della fase due e della fase tre. Ben vengano dunque lo spirito di rinascita e l’entusiasmo che condividiamo appieno, segnalandovi le intrepide insegne che anche solo per l’audacia meritano almeno una visita.

A Lecce


La prima novità di cui ti parlo sono certa che ti lascerà a bocca aperta. La famosissima Ittica Demar ha aperto un altro punto vendita a Lecce che è anche ristorante, pizzeria e gastronomia. Si chiama La Dogana. Oltre ai classici servizi offerti da Demar (pescheria, gastronomia, banco e self, con anche corner sushi) ve ne sono di altri, nuovissimi, quali bar, caffetteria, ristorante e pizzeria, a marchio La Dogana appunto. Interessante sapere che il locale è dotato di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC, un sistema che permette di estrarre l’aria viziata dall’interno e immettere aria pulita filtrata dall’esterno. Piccoli dettagli che fanno grande un ambiente.
Viale della Libertà, 93 – Lecce – Tel. 0832.401054

Sempre a Lecce


Spostandoci invece dal centro, percorrendo la strada provinciale per torre Chianca, abbiamo trovato Cloro, Spiriti & Affini, un cocktail bar con cucina che apre dall’orario aperitivo fino al dopo cena. Immerso nel verde, a bordo piscina, promette buoni sapori, ottime bevute, atmosfere super rilassanti e anche musica live. Un fresco menù estivo, una carta dei vini e una cocktail list accuratamente studiati sono le armi vincenti.
Via Adriatica, km 3 – Lecce – Tel. 351.8958133

A Gallipoli


Nella città bella, di recentissima apertura (il 27 giugno) segnaliamo Agatha, un nuovo ristorante e una nuova idea di cucina nel centro storico di Gallipoli, sul punto più alto dell’isola antica. Nato da un amore così viscerale per il mare, da diventare ossessione di volerlo ricreare in ogni cosa che si fa, questo locale è pronto a raccontare con i piatti la sua idea di cucina e di accoglienza, a pranzo e a cena. Perché il nome Agatha? Perchè siamo alle pendici della Cattedrale che porta questo nome, Agatha perchè Agapé, in greco è amore e Thalassa è il mare. E infine perché questo sogno è donna. Tenace, capace di aspettare e resistere alle difficoltà della tempesta.
Via Antonietta De Pace, 58 – Gallipoli (LE) – Tel. 0833.604808

Sempre a Gallipoli


Anche gli amanti della pizza possono finalmente esultare da quando, il 26 giugno, ha aperto i battenti a Gallipoli la nuova pizzeria del Pettolino, La Corte. Inserita nel bellissimo contesto di Palazzo Grumesi, nel suggestivo centro storico della città, questa pizzeria è legata a nome del giovane e talentuoso pizzaiolo salentino Davide Cavalera, vincitore tra gli altri del primo posto Pizza D’Autore 2020. Il menù pizze è davvero qualcosa di eccezionale: si suddivide in pizze normali, pizze d’autore e pizze dessert. Tutte da provare.
Riviera Nazario Sauro, 57 – Gallipoli (LE) – Tel. 379.1171120

Ad Arnesano


Nuova gestione per la splendida Villa Maresca Sport & Resort 2.0, che dal 20 giugno ha riaperto i battenti con una proposta gastronomica di qualità affidata al giovane chef Emanuele Specchia. In menù i migliori piatti della cucina tipica salentina, rivisitata con creatività e nuovi metodi di cottura, tutto a partire dall’accurata ricerca di ingredienti a km 0 e di stagione. Qualche esempio? Il polpo scottato su spuma di patate al limone e olive nere, le orecchiette di semola al pomodoro, cacio ricotta e polvere di basilico o la tagliata di tonno in crosta di erbe aromatiche, pomodori, capperi e olive; ma c'è anche un'ampia scelta di pizze. Il tutto accompagnato da un'attenta selezione di vini delle più rinomate cantine locali.
SP 224, n. 2 – Arnesano (LE) – Tel. 327.5424983

A Sant’Isidoro


Dopo il grande successo del primo locale a Lecce, segnaliamo la nuova apertura di un altro Fresco a Sant’Isidoro, che diventa così Fresco Fish Bar Ionio, con lo stesso format e la stessa filosofia. Non in centro città ma in una splendida location sul mare dove poter gustare specialità di pesce sempre freschissimo. Aperto per pranzi, aperitivi e cene.
Via Marsala – Sant’Isidoro – Nardò (LE) – Tel. 389.5151044

A Cavallino

La riapertura con la nuova gestione dell’Osteria del Pozzo Vecchio a Cavallino era in programma per marzo, ma le cose, come tutti sappiamo, sono andate diversamente. Eppure, dopo tre mesi di chiusura totale, finalmente il via libera: dal 22 giugno è possibile mettere alla prova la buona cucina di questo locale che ha alle spalle 20 anni di esperienza e propone piatti di cucina di tradizione e pizze cotte in forno a legna.
Via Michele Silvestro, 16 – Cavallino (LE) – Tel.0832.401069

A Maglie


Un altro locale che era pronto a partire pochi giorni prima del lockdown è l’Homemade Food and Beer di Maglie, nato dalla passione di uno staff giovane con la passione per la buona cucina e le buone birre. Come ricorda il nome homemade propone qualità fatta in casa per sentirsi a casa. Il lunedì poi c’è la serata birra e hamburger…Insomma un luogo dove le materie prime sono essenziali, dove i drink sono accompagnati da un’ottima compagnia e una buona colonna sonora.
Via Lama, 5 – Maglie (LE) – Tel. 371.4206471

A Otranto


Di recente apertura, a Otranto, è Palato Osteria Romana, che porta nel bel Salento una ventata di romanità in un ristorante elegante e raffinato dove mangiare i piatti che hanno fatto la storia di una città. Tra le chicche ci sono le "polpette di casa mia" e l’amatriciana, il cavallo di battaglia dello chef, che ha ereditato l’arte di cucinarla dal papà, originario di Amatrice. Il giovedì – come da tradizione – gnocchi alla romana. L’osteria è aperta tutti i giorni dalle 19 a mezzanotte, con possibilità di mangiare nella terrazza appena ultimata.
Via Papa Giovanni Paolo II, 3 – Otranto (LE) – Tel. 3355868447
 
Immagine di copertina "Agatha" fotografata da Giuliano Sabato

  • NUOVE APERTURE
  • TURISMO
  • CENA

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

×