Mangiare bene spendendo poco: 10 locali “low budget” a Brescia e dintorni

Pubblicato il: 14 novembre

Mangiare bene spendendo poco: 10 locali “low budget” a Brescia e dintorni

Osterie, trattorie, paninoteche...

Crisi, crisi e ancora crisi! In giro non si sente parlare d'altro considerando le rinunce che tutti siamo stati costretti a fare in questi anni, ma ora non se ne può più! Uscire è costoso, fare shopping è roba da ricchi, andare a mangiare fuori è troppo caro. Ma chi l’ha detto? Sfatiamo il mito secondo il quale per concedersi un pranzo o una cena bisogna per forza spendere tanto. Se sei alla ricerca di un posto buono ed economico a Brescia e provincia dove mangiare, leggi questo articolo; scoprirai tante proposte che fanno al caso tuo! Ecco 10 locali  dove mangiare a Brescia e provincia senza svuotare il portafogli.

Semplicità e tradizione alle porte di Brescia


A ridosso della ridente Franciacorta, in un contesto naturale di rara bellezza, abbiamo avuto il piacere di provare la cucina dell’Osteria Valle Bresciana, totalmente rinnovata anche nella gestione. Ad attenderti un locale rustico ma allo stesso tempo elegante, un po’ come la filosofia alla base della cucina: materie prime eccellenti, ma elaborate nel segno della semplicità, senza stravolgerle troppo, come detta a volte la moda. E se gran parte del menù varia stagionalmente, tra i classici che rimangono perennemente in carta i tradizionali casoncelli di pasta fresca (naturalmente fatta in casa) con ripieno di carne o di erbette, le tipiche grigliate di carne, le fiorentine e il tagliere della casa composto da salumi e formaggi tipici serviti con marmellatine di peperone rosso e di cipolla. Il resto è tutto da scoprire…senza temere per il portafogli.

Specialità tipiche secondo le antiche ricette


Un’altra pietra miliare della brescianità è rappresentata dalla Trattoria Gasparo, dove poter gustare senza compromessi i veri sapori dell’arte culinaria bresciana, dall’antipasto al dolce, e dove anche gli ingredienti utilizzati provengono in prevalenza dalla vasta scelta disponibile tra i prodotti locali. Così anche la carta dei vini propone 90 etichette tra bresciane e nazionali di cui 40 sono in degustazione (vino al bicchiere). Oltre al menù alla carta, sempre invitante e a prezzi modici, in questo locale ti consiglio di andarci la domenica a pranzo, quando viene servito il capretto al forno con patate e polenta a soli 16 euro, mentre tutti i sabati dalle ore 11 si dà il via all’evento “Aperitivo e Pasta”, con ostriche, polpette di mortadella e verze, panini con la cotoletta, stuzzichini vari , salumi, grandi vini e aperitivo… e dalle ore 14 un piatto di pasta a 5 euro a persona. Ne vale la pena.

Quando la stagionalità detta le regole dell’enogastronomia


Mangiare bene spendendo poco è possibile anche all’Osteria della Zia Gabri, una piccola osteria (circa 40 posti, più una ventina di coperti all’aperto durante il periodo estivo) situata nel cuore del centro storico di Brescia vicino al Duomo e alla zona museale della Città. Come potrebbe far capire il nome stesso del locale, si tratta di un posto dove regna un clima rilassato e tranquillo, la gestione è famigliare e l’informalità è di casa. La proposta gastronomica – un po’ atipica – non è necessariamente legata alla tradizione quanto più all’ispirazione data dai prodotti reperibili in stagione e al gusto per gli abbinamenti della zia Gabri e del figlio Lorenzo, appassionati dei sapori del Mediterraneo così come dalle più tipiche espressioni delle valli bresciane. Tra le portate più originali ricordiamo: il Farro in padella con erbette e scamorza affumicata, gli Spaghetti alla chitarra, alle verdure dolci con zafferano e peperoncino con bocconcini di rana pescatrice, lo Sformato di patate con pancetta affumicata e formaggella nostrana.

Alla corte della cucina bresciana


Vale la pena spostarsi di qualche chilometro da Brescia per imbattersi in un ristorante che fa della tradizione bresciana al giusto prezzo la propria filosofia. Stiamo parlando de La corte delle fate di Bagnolo Mella, un punti di riferimento per gli amanti del buono, semplice e genuino. Ottime portate, proposte al giusto prezzo e senza tanti sfronzoli: insomma niente fumo e tanto arrosto. Si può scegliere tra i tanti menù a prezzo fisso con diverse tipologie di portate e disponibili ogni giorno su prenotazione, oppure si può aderire a una serata a tema: il menù bollito, lo spiedo, lo gnocco fritto (il giovedì), la costata il venerdì, sabato la fiorentina e la domenica la promo family a 20 euro a persona tutto incluso!

Osteria e cucina casalinga


Nato dalla voglia di creare un locale in cui i clienti potessero “sentirsi a casa”, I Dù dela Contrada è una graziosa osteria situata all’interno di un edificio storico del centro di Brescia, dove, in un ambiente accogliente e piacevole, in tavola potrai ritrovare la semplicità e il gusto della cucina tradizionale bresciana (ma non solo). Piatti di una volta, sapientemente ricercati e preparati, che seguono le stagioni e gli arrivi del giorno a prezzi davvero concorrenziali.

Uno spuntino goloso a ogni ora del giorno


È decisamente un format giovane, di qualità e che piace sempre più, quello proposto da Schiaccia, curioso locale di via Mazzini dove protagonista è – come dice il nome stesso – la schiaccia livornese declinata in tantissime varianti. Qui potrai assaggiare questa sorta di panino schiacciato, farcito con ogni ingrediente che desideri, di qualità naturalmente (deliziose le invernali, tra cui spicca quella con porchetta, scamorza, porcini e salsa boscaiola). Leggera e croccante al tempo stesso, questa prelibatezza sta conquistando i palati di persone di ogni età.  

L’agriturismo di qualità


Se vuoi vivere un’esperienza gastronomica indimenticabile non puoi non provare Al Fenil, conosciuto e apprezzato agriturismo di Lonato del Garda dove, nonostante la crisi, il rapporto qualità prezzo ha dell’inverosimile, soprattutto poiché le porzioni sono anche abbondanti. Dagli antipasti classici con gli affettati ai primi con una grande varietà di sughi, dai secondi di carne ai dolci fatti in casa nulla è lasciato al caso. Una piacevolissima sorpresa che ti lascerà a bocca aperta!

Voglia di cotoletta


Se penso alla cotoletta i miei ricordi vanno sicuramente indietro nel tempo, all’infanzia, quando storcevo il naso a sentire nominare ogni altro piatto. Col tempo ho imparato ad apprezzare molte altre pietanze – tutte direi - ma questa mi rimarrà sempre nel cuore. È buona, gustosa e allo stesso tempo un pasto completo. Bene, proprio a Brescia, in via Solferino 32/A, ha aperto Mr Cotoletta, un locale totalmente dedicato a questo piatto, dove poterlo gustare in tantissime varianti (da sola, con contorno e nel panino) e dimensioni (classica, media e gigante). La qualità è garantita da una rigida selezione delle migliori materie prime.

Panini e tapas alla scoperta dei sapori spagnoli


Sul lungolago di Desenzano ad attendere i più golosi troviamo 100 Montaditos, un locale giovane e accogliente, dove trovano casa i sapori della Spagna. Da provare assolutamente i “montaditos”, panini sia dolci sia salati lunghi 10 centimetri e “montati” con diversi strati di ingredienti che puoi scegliere in base ai tuoi gusti. Anche le tradizionali tapas sono davvero gustose e meritano di essere provate. Oltre a essere buonissimi costano così poco che vale la pena assaggiarli tutti, magari accompagnandoli con un’ottima birra alla spina o con una sangria. Il mercoledì sera, inoltre, c’è la serata “Euromania”, dove tutto costa un euro.

Cucina genuina dal 1881


Nel cuore di Brescia, a due passi da piazza della Loggia, dal 1881 ha sede l'Osteria Al Bianchi, forse la più antica della città. Protagonista assoluta è una cucina genuina e casalinga, in cui predominano ancora i sapori di una volta e l’accoglienza è un caposaldo. Tovaglie a quadretti, tavoli di legno e un servizio attento sono l’ideale contorno a una cucina semplice ma di qualità. Imperdibile il “Bertagnì” – merluzzo fritto – proposto all’aperitivo del sabato mattina e diventato ormai un’istituzione per chi apprezza i buoni sapori di una volta.
 
Immagine di copertina dalla pagina facebook di Schiaccia Brescia

Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter di 2night
 

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • EAT&DRINK

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
  • 100 Montaditos

    Piazza Cappelletti 22, Desenzano Del Garda (BS)

  • corte delle fate

    Via Lama Sud, Bagnolo Mella (BS)

  • valle bresciana

    Via Valle Bresciana 11, Brescia (BS)

  • trattoria gasparo

    Via Gasparo Da Salò 24, Brescia (BS)

  • Osteria Valle Bresciana

    Via Valle Bresciana 11, Brescia (BS)

  • Osteria della Zia Gabri

    Via Agostino Gallo 17, Brescia (BS)

  • I Dù dela Contrada

    Contrada Del Carmine 18/B, Brescia (BS)

  • Schiaccia

    Via Mazzini 5/A, Brescia (BS)

  • Al Fenil

    Via Fenil Nuovo Scoperta 3, Lonato Del Garda (BS)

  • Mr Cotoletta

    Via Solferino 32/ A, Brescia (BS)

  • osteria al bianchi

    Via Gasparo Da Salò 32, Brescia (BS)

POTREBBE INTERESSARTI:

​10 bistrot degli chef stellati: quando l'alta cucina è anche accessibile

Dalla celebrity Cannavacciuolo, ai tre stelle Michelin Enrico Crippa e Niko Romito, tante le tavole dove si mangia bene, spendendo il giusto.

LEGGI.
×