Il bistrot parigino delle specialità di pesce

  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

(Questo evento è passato)

IL NOME, IL PROGETTO, LA STORIA
- Il bistrot nasce come bar, luogo di aggregazione e d'incontro in cui consumare pietanze, vini e liquori;
- Forte di una tradizione trentennale, nel 2016 decide di fare il salto di qualità e di cambiare sede, espandendosi e andando ad includere altri tipi di servizi per la clientela e rafforzando il concetto di ristorante, oltre che di bar;
- É aperto 21 ore su 24, praticamente sempre. Una garanzia per tutti in ogni momento!
- É a conduzione prevalentemente familiare, anche se non mancano collaboratori esterni qualificati che completano una squadra di grandi professionisti di settore.

L'AMBIENTE E LA LOCATION
- L'architettura del locale si ispira ai Bistrot parigini degli anni '20 in chiave moderna e allo stesso tempo arricchiti da un'atmosfera vintage;
- Ogni dettaglio è curato: luci, atmosfere, arredo realizzato con la maestria di artigiani locali del paese, personale professionale in divisa e mai sprovvisto di sorriso e cortesia;
- La vita del locale si snoda intorno al bancone, a zig-zag e lungo quanto tutto il locale, dall'ingresso fino alla cucina, luogo magico per eccellenza in cui regna la maestria della semplicità con un tocco d'innovazione;
- Sul fondo, vicino alle vetrate, simpatici tavolini quadrati sanno far accomodare circa 25 coperti, alcuni dietro colonne decorate, a riparo da occhi indiscreti, per momenti intimi o di convivialità semplice, proprio come un bistrot dovrebbe fare.
- Il locale è prenotabile per eventi privati e contempla il servizio di catering e di asporto.

FOOD&BEVERAGE
- In un paese famoso per la carne e per questo dominato dalle macellerie, il Bistrot Bar si distingue proponendo, oltre agli immancabili prodotti caserecci e locali, un'offerta di pesce, piuttosto variegata che spazia in tante varianti, senza pietà;
- Famose nell'interland santermano, sono le sue cene del giovedì e venerdì a base di pesce che propongono menù dai € 15 € ai € 20, a seconda della formula scelta: bruschetta di mare, polpettine di cernia, frittelle di pesce, conchiglia di mare sfiziosa, tortiglioni con seppie pesto e verdurine grigliate, frittura mista, trancio di cernia al gratin di pistacchio ecc...
- Altre giornate contemplano la possibilità di pizza, apericene, memorabili aperitivi rinforzati con patatine fritte, pizzi fritti, bruschettine, rustici fatti in casa, assaggi di primi, salumi e formaggi ecc...
- Vasto assortimento di birre in bottiglia Beer Book, estere, doppio malto, blanche e di vini locali, anche lucani, bianchi, rosati e rossi;
- Importanti risultano anche le scelte di whisky, rum, grappe e leggende narrano di cocktails dagli effetti speciali;
- Dulcis in fundo non potevano mancare, per colazione, o dopo i pasti, i dolci di piccola pasticceria fatti in casa così come i gelati che propone, specie d'estate, con gusti insoliti (vedi lenticchie o finocchietto) che siglano a caratteri cubitali l'arte dell'accoglienza, che qui si percepisce vivida e si tramanda di generazione in generazione.

  • RECENSIONE

ALTRO SU 2NIGHT

  • NOTIZIE

​I 100 luoghi più belli del mondo

Sono quelli scelti da Time Magazine: dell'Italia fanno parte la Toscana, grazie anche al progetto “Uffizi diffusi”, insieme a Sicilia e Venezia.

×