Da Limena a Piazzola sul Brenta: 5 + 1 locali che ti salvano il weekend con l'asporto

Pubblicato il 11 febbraio 2021

Da Limena a Piazzola sul Brenta: 5 + 1 locali che ti salvano il weekend con l'asporto

Hai provato con le lezioni di yoga online, il personal trainer su Zoom, l’aperitivo con le amiche in videochiamata. Hai sottoscritto contratti con qualsiasi pay tv, visto in due giorni serie tv realizzate in cinque anni, guardato film, riguardato film, scoperto che gli horror ti fanno ancora schifo (sì tranquillo tutto regolare). Hai provato le diete, il vegano, il vegetariano, le tisane, poi sei tornato alla carne, hai forse provato a togliere solo i latticini o hai inserito l'alcol nella dieta ma a giorni alterni; così è, senza alcun obiettivo, ma semplicemente per dare un po’ di brio alla settimana, l’ennesima, in partenza. Hai fatto tabelle di cose da fare, puntualmente hai buttato nel cestino le tabelle e ti sei creduto uno spirito libero che non poteva essere frenato. Sei comunque tornato alle tabelle. Hai lavorato in smart working, che da noi si dice smart woki, e ti sei lamentato; poi sei tornato a lavoro, e ti sei lamentato. Forse non hai nemmeno potuto lavorare, quindi ti sei lamentato. E ora sei stufo anche solo di lamentarti perché, lo sappiamo tutti, mamma come è stancante essere sempre incazzati. Eppure, oggi, ad un anno di distanza da quel “andrà tutto bene” l’unica verità è che forse siamo un po’ tutti stufi e arrabbiati quindi stufi di essere così arrabbiati, ma soprattutto siamo stanchi di avere sempre fame che poi, diciamocelo, è o non è l’unica costante di questa annata da dimenticare?
Consapevoli quindi che i kg presi in pandemia, restano in pandemia, tanto vale sistemarsi il weekend a colpi di delivery.

Per il sushi

Se la capacità di reinventarsi senza perdere la propria identità fosse un locale allora sarebbe Polati Caffè Vino & Cibo che, già con un nome così, racchiude l’essenza delle cose belle della vita. Forse sarò di parte, qui ho bevuto troppi Gin&Tonic per dimenticarlo, ho sporcato pantaloni con la salsa del “God Save The Beef” (incredibile), ho condiviso calici di Felluga e ansia in pre laurea e, ora, ho scelto di continuare a farmi accompagnare da questi magici sapori, ma a casa con le poche amiche di sempre. Un’esperienza culinaria quella con Polati, che difficilmente si scorda perché qualsiasi sia la tua richiesta, la sanno soddisfare: hamburger giganti, pizze classiche e gourmet, polpettine di carne ma anche sarde in saor, e da qualche mese a questa parte, grazie alla loro ghost kitchen, pure sushi, sashimi, uramaki. Insomma, controlla se ti è avanzata della soia in frigo e chiamali.
Polati Caffè Vino & Cibo, Piazza Camerini, Piazzola sul Brenta (PD) – Tel. 0499600047

Per il pesce

Molto famosa come pizzeria è per me anche un’ottima cucina di pesce, tradizionale e non solo. Baccalà mantecato con crema di mais, soutè di cozze e vongole, tartare di tonno all’arancio e perché no, spaghetti allo scoglio o i miei preferiti: bigoli cacio pepe e scampi, frittura di pesce e tagliata di tonno al pepe rosa. Queste solo alcune delle opzioni che troverai da Ermes 2.0 che però non si limitano al solo pesce e pizza ma che spaziano a 360 gradi nella nostra cultura culinaria. Il pesce non fa al caso tuo? Vabbè allora d’obbligo la tagliatella rustica radicchio e salsiccia.
Pizzeria Ristorante Ermes 2.0, Via Guglielmo Marconi 36/A, Piazzola sul Brenta (PD) – Tel. 0496459341

Per il messicano

“Mi casa es su casa” è il motto di Habanero Tex Mex che, oggi più che mai,  suona come una promessa ad una vita che non vuole smettere di sognare un ritorno alla normalità. Qui le specialità sono presto scoperte, la padrona infatti è la cucina messicana e sud americana proposta, letteralmente, in tutte le sue salse. Chili di carne, pollo acapulco, jalapenos, nachos de la muerte sono solo alcuni dei nomi che racchiudono un viaggio sensoriale e culinario direttamente da fare sul divano di casa. Perché siamo tutti d’accordo che il posto giusto dove mangiare un burrito sia il divano vero. Vero? Se poi vuoi farla proprio sporca qui trovi anche la sangria o perché no, un margarita, magari tre. 
Habanero Tex Mex, Via del Santo 141/d, Limena (PD) – Tel. 3498296451

Per la pizza

 TiroVino Osteria è ormai una istituzione quando si parla di locali poco fuori dal centro cittadino di Padova. Sarà per gli ampi spazi che un tempo permettevano feste e tavolate dove ne vedevi l’inizio e mai la fine o per i sapori genuini, quelli senza fronzoli ma con molta sostanza. In ogni caso, anche oggi che le tavolate sono solo un lontano ricordo, Tirovino non smette di sfornare quello che a mio parere è il suo cavallo di battaglia: la pizza, rigorosamente cotta a legna. La mia preferita? Pomodoro, Mozzarella, Crudo di Parma 24 mesi, Burrata Affumicata. Hai voglia di qualcosa di diverso? Allora qui bisogna buttarsi sulla carne: bigoli al torchio al ragù di coniglio e scaglie di formaggio al balsamico e battuta di fassona piemontese con olive taggiasche e burrata. Ho l’acquolina.
TiroVino Osteria, Via Roma 30, Limena (PD) – Tel. 0498845813

Per il cinese 

Il Ristorante Cinese Fu Lu Shou non è solo una istituzione a Padova, ma nel Veneto tutto. Un locale storico che sorge in una vera pagoda cinese che merita di essere vista (in tempi futuri, quando vi sarà l'occasione) ma che anche in questo momento rappresenta una valida alternativa per una cena gustosa e perchè no, magari diversa dal solito. Qui i piatti cinesi sono proposti come da tradizione; spazio quindi a ravioli ripieni al vapore, fagottini alla Cantonese "shao-mai", o ravioli dello Shandong. Largo utilizzo è fatto del pescato con gamberoni in salsa piccante, scampi al sale (una goduria) e rombo saltato con verdure. Ma non mancano i piatti di carne con uno dei cavalli di battaglia (nonchè mio preferito) pollo a cottura violenta piccante o con il piatto forte della casa: l'Anatra alla Pechinese. 
Fu Lu Shou, Via Braghetta 1, Limena (PD) - tel. 0498840015 

Per tutti i gusti più uno

Definire Valbruna Cocktail e Bistrot con una specifica categoria di cibi è pressoché impossibile. Qui infatti se un tempo ci si sarebbe lasciati guidare dalle sapienti mani dei barman e dei cuochi, bisogna oggi procedere per tentativi al fine di cercare (o ritrovare) il proprio personale gusto tra cibi colorati, accostamenti diversi ed una cucina che nulla lascia al caso e alla noia. Il risultato? Gamberoni fritti al cocco con salsa agrodolce per antipasto, tonkotzu ramen (brodo di gallina e maiale, noodles, uova marinato alla soia, cavolo cappuccio, zenzero e pancetta di maiale stufata) e cous cous di pesce. Vuoi partire con calma? Paccheri all’amatriciana, tataki di tonno ed un Fiore (Tanqueray, ribes, infuso malva e viola e limone) per gradire. C'è anche un menu interamente dedicato a San Valentino, è per due ma secondo me se ci si impegna va bene anche per single. Poi in caso fammi sapere! 
Valbruna Cocktail e Bistrot, Viale del Santo 2/A, Limena (PD) - Tel. 0496451237


Foto interne reperite nelle rispettive pagine Facebook. 
Foto di copertina di Polati Caffè Vino & Cibo reperita su Facebook. 

  • GOURMET IN PANTOFOLE
  • X - DELIVERY

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Earth day, il 22 aprile è la giornata della Terra. Anche a tavola

Il delivery, la nuova frontiera della ristorazione, rischia di avere un impatto importante sull’ambiente.

LEGGI.
×