10 colazioni mestrine per ritrovare la voglia di vivere (o almeno l'uso della parola)

Pubblicato il: 29 maggio 2019

10 colazioni mestrine per ritrovare la voglia di vivere (o almeno l'uso della parola)

Che nessuno mi parli al mattino ... prima della mia colazione a Mestre.

Ognuno ha la colazione che si merita. Io, ad esempio, al mattino prendo un caffelatte con bevanda di riso, avena in fiocchi rigorosamente senza zucchero e una galletta di segale con marmellata bio di frutta al 100%. La mia colazione dice che sono una giovane donna esigente con tendenze masochiste che si gode poco la vita. Ma non è del tutto vero: quando sento il bisogno di premiarmi (o resto a corto di cereali) esco a fare colazione a Mestre dove cornetto e cappuccino imperano indiscussi. Poi ci sono i bomboloni, i pancake, i cookies, il brunch... basta saper scegliere: concediti la colazione che ti meriti, anche quando non te la meriti. 

Al lounge bar ... come in pasticceria

Forse conosci Café Royale per gli aperitivi stuzzicanti nel grande e accogliente dehors e le serate con dj set del venerdì. Ma il locale è aperto dalle sette e trenta del mattino pronto per una colazione rilassata perché lo spazio è tanto e non ci si ritrova mai a mangiare il cornetto in piedi. Nella comodità del tuo divanetto appartato puoi fare la slow breakfast con caffè, cappuccino (spesso decorato con faccine spiritose!), spremute, centrifughe di frutta e verdura fatte al momento, e brioche e pastine della pasticceria artigianale Gaspari di Mestre.

Colazione e post-colazione

Cosa c'è di meglio di una buona colazione con cornetto e cappuccino? Per gli amanti del breakfast dolce e un po' salato, esagerato e super nutriente la risposta è facile: il brunch. Immagina di iniziare la giornata con un piatto di pancake, bacon e uova strapazzate, oppure, se sei più tradizionalista, con un caffè americano e croissant al pistacchio. La parola d'ordine da Brunch resta sempre la stessa: golosità (allo stato puro).

Prima dello shopping

Se ti trovi al centro commerciale Auchan oppure in Nave de Vero per la noiosa spesa settimanale, oppure per il frivolo shopping mensile, la tappa fissa per la colazione è a Il Centro, un bar che dietro al bancone sempre ricolmo di tramezzini appetitosi, svela tanti croissant farciti, tartellette alla frutta e cookies. Ma anche bicchieri di frutta, yogurt e spremute fresche. Potresti anche tornare a pranzo, senza annoiarti mai...

Per un buongiorno quotidiano

Quasi tutti abbiamo il nostro bar di fiducia, quello dove ordinare "il solito" e i baristi ti salutano per nome. Poco importa se non si tratta di una pasticceria storica, l'importante è sentirsi a casa, essere comodi all'ufficio e fare una buona colazione. Per tutti quelli che bazzicano in zona commerciale a Marghera c'è Ai Cristalli, un bar gentile con tanto parcheggio all'esterno e molta scelta al banco: ci sono anche i bomboloni fritti.

Lungo la via pedonale

In una delle via più belle di Mestre, via Palazzo, GaRò è una piccola pasticceria di produzione propria che si sta facendo strada tra le storiche pasticcerie mestrine con l'atmosfera femminile e un po' leziosa, tanta cura dei particolari e un assortimento di cornetti e pasticcini tra i più interessanti in città. Gli habitué sanno che si può tornare in aperitivo, per uno spritz con gli stuzzichini salati, all'aperto.

Lo storico bis

Tra i mostri sacri della colazione mestrina c'è sicuramente Pettenò, con le due sedi rinnovate di Via san Donà e Via Mestrina. Croissant fragranti e appena sfornati (anche vegan), muffin e le pastine mignon di sempre, quasi più belle da vedere che buone da mangiare. E poi, dopo aver fatto colazione ci si fa incartare il cabaret di paste da portare a casa (il sabato e la domenica) o in ufficio, durante la settimana (ma solo se i colleghi se lo meritano).

Luxury in pieno centro

Una delle lavagne appese alle pareti di Chocolat Luxury Gelato recita "siamo quello che mangiamo". E se facessimo qui la nostra colazione tutti i giorni saremmo persone deliziose: come una distesa di cornetti e pasticcini, ma anche estratti freschi di giornata, frappuccino e miscele di caffè speciali. Non manca mai il gelato, premiato con 3 Coni Gambero Rosso. Tanto posto a sedere, tra il centro Le Barche e Piazza Ferretto.

La pasticceria d'autore

Mignon, luminosa, densa di gioiellini colorati tutti da mordere perfettamente glassati e ordinati all'interno della vetrina. Bido è la pasticceria di Piazza Ferretto dove scegliere il proprio vizio del giorno diventa un'impresa quasi impossibile se non ci si lascia andare all'istinto. Per assaggiare le creazioni di Alvaro Bido c'è anche un indirizzo veneziano: La Donatella, pasticceria inaugurata nel 2018, in collaborazione con il maestro pasticcere.

Colazione firmata Biasetto

Direttamente da Padova, le opere d'arte di pasticceria del champion du monde Biasetto si addentano anche a Mestre al bistrot Hora. Il locale non è dei più grandi ma il dehors con tavoli e sedie bianche, ombrelloni tinta ecru all'uscita di Galleria Matteotti regala molto respiro alla colazione con cappuccino, cornetto e perché no: un paio di macaron.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter
Immagine di copertina dalla pagina Facebook di Chocolat

  • COLAZIONE
  • SWEET HOUR

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Cafè Royale

    Viale Don Luigi Sturzo 43, Venezia (VE)

  • Brunch

    Viale Giuseppe Garibaldi 7, Venezia (VE)

  • Ciak

    San Tomà 2087/C, Venezia (VE)

  • Ai Cristalli

    Via Sertorio Orsato 36, Venezia (VE)

  • Il Centro - Auchan

    Via Don Federico Tosatto 22, Venezia (VE)

  • Il Centro - Nave de Vero

    Via Pietro Arduino 20, Venezia (VE)

  • GaRò

    Via Palazzo 15/A, Venezia (VE)

  • Pettenò

    Via San Donà 11, Venezia (VE)

  • Hora- Pasticceria Biasetto Mestre

    Riviera Xx Settembre 14, Venezia (VE)

  • Pasticceria Bido

    Piazza Erminio Ferretto 3, Venezia (VE)

  • Pasticceria La Donatella

    Rio Terà S. Leonardo 1382, Venezia (VE)

  • Chocolat - luxury gelato

    Via Gino Allegri 27, Venezia (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

Le risto-pescherie da non perdere in Italia. Ovvero, quando il pesce va direttamente dal banco alla tavola

Non solo una pescheria, non del tutto un ristorante, ma tutte e due le cose insieme.

LEGGI.
×