​Le novità che ci piacciono, a Treviso inaugura un nuovo bistrot

Pubblicato il 28 settembre 2021 alle 12:38

​Le novità che ci piacciono, a Treviso inaugura un nuovo bistrot

Apre il 30 settembre, alle ore 19. Save the date.

Fiori&Vino. Oltre che luogo per pranzi, aperitivi e cene d’atmosfera, anche uno store di piante, fiori eduli e in vaso e oggetti di design, selezionati con cura e disponibili all’acquisto. 

Nasce un bistrot per gli amanti del bello e del buono, dove l’estetica e il piacere dei sensi si degusteranno assieme nello spazio di design curato dallo Studio Verdura lungo il fiume Cagnan, in via dello Squero, in pieno centro a Treviso. 

Nella cucina di Fiori&Vino troviamo lo chef Clayton Kawamura che comporrà piatti nel pieno rispetto per il prodotto e di cura del dettaglio, alternando all’arte del sushi più tradizionale la proposta di piatti dove le erbe, le piante e i fiori eduli saranno protagonisti.


“I fiori permettono combinazioni inaspettate e portano il cibo vicino alla natura, come dovrebbe essere, così come alla natura si ispira la scelta dei vini, esclusivamente naturali, prodotti senza interventi invasivi da parte dell’uomo” Afferma il titolare Paolo Lai. 

E a pranzo Fiori & Vino porterà la tradizione hawaiana del Poké.


Foto da ufficio stampa Ufficio Stampa Gheusis

  • NOTIZIE

scritto da:

Lisa Bartoletti

Mi piace vivere le mie passioni, ovvero la buona cucina, la musica e la mia vita a zonzo. E dopo averle vissute, ve le racconto.

POTREBBE INTERESSARTI:

Ecco i migliori vini d'Italia: quelli che valgono Tre Bicchieri!

Secondo la Guida del Gambero Rosso i vini che meritano il massimo riconoscimento sono 476. I produttori hanno saputo recuperare il terreno dei mesi perduti, hanno passato più di un anno a curare vigneti e ad aggiornare cantine, e i risultati di questo lavoro sono evidenti, spiega la guida.

LEGGI.
×