La cena più romantica dell'anno te la fai in questi ristoranti di Roma Nord

Pubblicato il 29 gennaio 2024

La cena più romantica dell'anno te la fai in questi ristoranti di Roma Nord

Ah! L’amore…” che muove il mondo e le altre stelle”, diceva il sommo poeta! Eh già! Oggi mi sono svegliata così, con gli occhi a cuoricino. Sarà che San Valentino si avvicina a grandi passi, sarà che passeggiando per la Capitale con i suoi bellissimi scorci, che sembrano dipinti, viene proprio voglia di fare una passeggiata mano nella mano con qualcuno di speciale, ma l’amore è nell’aria. La Capitale poi è ancora più bella di sera e al tramonto, con quella luce particolare, che accarezza i suoi monumenti pluricentenari e i suoi panorami mozzafiato, sembra proprio fatta per farti innamorare. Dalle vie storiche del centro, dove è facile immaginarsi stretti stretti in un abbraccio, sotto alla maestà del Colosseo, voglio però portarti nella meno scontata Roma Nord. Ebbene sì! Anche da queste parti, sotto ai maglioncini griffati battono cuori romanticissimi, che vanno a giurarsi amore eterno in posti come la "Little London" di Flaminio per sentirsi un po' come Julia Roberts e Hugh Grant in Nottingh Hill, a passeggiare al Ponte della Musica e a Ponte Milvio per attaccare i leggendari lucchetti. Altri invece vanno ad ammirare Roma dall’ alto a Piazzale delle Muse ai Parioli, o più di sovente tubano sulla panchina in cima a Montemario scoccandosi un bel bacio. Ma l’amore mette fame, poichè cibo e passione sono strettamente collegati. Perciò prima di arrivare alla dolce conclusione, ci vuole una inevitabile premessa, infatti come da copione tutto può scattare da un invito a cena ben congeniato, in un ristorante romantico.
Ma ci vuole il ristorante giusto, oppure i nostri piani amorosi potrebbero fallire. Peggio anche se sei già in coppia: un anniversario o un San Valentino, dimenticato o festeggiato nel posto sbagliato, hanno fatto naufragare persino le coppie più collaudate. Ecco allora, che arrivo Io ad aiutarti con dieci ristoranti romantici per tutti i gusti, a Roma Nord e dintorni, tutti perfetti per celebrare l’amore.

Romanticamente informale a Trieste


Cerchi un posticino romantico ma informale, dove invitare il tuo lui o la tua lei per un romantico tetè a tetè nel quartiere Trieste prenoti da Sale Fino e a fine cena la tua dolce metà ti amerà anche di più.  Perché? Innanzitutto qui trovi un ambiente caldo e accogliente, arredato in stile shabby, con lampadari di cristallo, simpatici motti alle pareti, tocchi vintage e tante belle lucine. In più ha un piacevole dehors perfetto per godersi la bella piazzetta su cui si affaccia, magari al chiaro di luna, mentre stringi la mano della tua amata. La cucina poi ti farà battere il cuore con un tripudio di sapori, che spazia dal pesce freschissimo di Anzio alla pasta fatta in casa, dalla carne di qualità ai piatti tipici romani rivisitati con fantasia e originalità. Da provare le alici fritte, i crudi di mare, la parmigiana e i tonnarelli cacio, pepe, lime e gamberi, senza dimenticare la carbonara al tartufo. Per finire in dolcezza, i dessert sono irresistibili e i vini italiani e laziali sono l'ideale per brindare alla vita e all’amore. Il rapporto qualità-prezzo è ottimo così pure il portafoglio è contento. Se poi vuoi startene cuore a cuore con la tua bella puoi prenotare la loro bellissima saletta privata, ideale per festeggiare in esclusiva con chi vuoi tu. Un servizio professionale e gentile è infine il plus per cui tornerai qui molte volte.
Via Clisio, 1 Roma. Tel. 068604497


Di pesce e frequentato dai Vip ai Parioli


Se la tua fiamma adora il gossip e tu sei un fan della cucina sarda, per la tua uscita romantica non puoi perderti il Gallura, un ristorante sardo nascosto in una zona tranquilla dei Parioli. Qui in estate potrai gustare le specialità del mare in un bellissimo giardino pensile, circondato da fiori, piante e fontane. Magari ti capiterà anche di sedere accanto a qualche celebrità, ma cerca di non fare il paparazzo! Se preferisci un ambiente più intimo e raffinato, durante la stagione fredda puoi optare per una delle accoglienti sale interne, dove il marmo scuro e le luci soffuse creano un'atmosfera elegante e discreta, adatta alle confidenze. Il menù è tutto incentrato sul pesce fresco e di qualità: puoi scegliere tu stesso l'astice che vuoi mangiare dalle vasche a vista, come si faceva una volta. Tra gli antipasti, spiccano i crudi di mare e le tartare di pesce, con ricci, ostriche, gamberi e scampi da leccarsi i baffi. Ma il piatto che vi farà innamorare sono gli spaghetti con i ricci, una vera delizia per il palato. E se vuoi fare il pieno di sapore, prova anche la catalana di aragosta, sempre fresca e succulenta. Il tutto accompagnato da un buon vino sardo ma non solo poichè la cantina offre vini da tutta Italia. Il Gallura è il posto ideale per una cena romantica o per una serata speciale.
Via Giovanni Antonelli, 2, Roma.Tel.068072971

Romantico ma non melenso a Flaminio

 


Sei un amante della carne alla brace e dei sapori intensi, ma vuoi conquistare una ragazza che apprezza la cucina raffinata e innovativa, dove puoi portarla? Ti serve un ristorante che sia romantico ma non melenso, sofisticato ma non snob. Difficile? No se scegli Marzapane, ristorante su tre livelli in Via Flaminia, vicino a Piazza del Popolo. Questo famoso bistrot moderno e accogliente, ha una sala di grande fascino intima e luminosa, tutta circondata da vetrate, e una terrazza tranquilla, perfetta per il tuo appuntamento. Ma il vero asso nella manica è il cibo, con piatti saporiti che sapranno stupirti con abbinamenti inediti e ben equilibrati. Qualche esempio? Le loro linguine cime di rapa ricci e mandarino o il carciofo alla brace, salsa all’uovo, tartufo nero. In ogni piatto ingredienti di qualità scelti tra i migliori fornitori locali, con qualche eccellenza da altre regioni, e soprattutto una protagonista assoluta, una brace speciale dalla Sicilia, che rende unica la carne alla griglia e non solo. Per finire in bellezza, ordina il gelato alla mandorla con zabaione al muscovado, caffè e cacao amaro: due cucchiaiate e scoppierà la passione. E se vuoi vivere un’esperienza che farebbe invidia a qualsiasi foodie appassionato, sedetevi al bancone e ammirate lo chef che davanti a voi prepara un menu speciale diverso da quello proposto ai tavoli.
Via Flaminia 64 Roma.Tel. 066478169

Amore tristellato a Montemario


Se volete stupire il vostro partner con una cena da favola, non c'è posto migliore di La Pergola, il ristorante più romantico di Roma. Dalla sua terrazza potrete godervi una vista mozzafiato sulla Città eterna soprattutto la sera quando accesaa da mille luci vi lascerà a bocca aperta. Il ristorante è un tempio del lusso e dell'eleganza, con i suoi arredi raffinati, le sue opere d'arte e la sua atmosfera magica. Ma la vera star è lo chef Heinz Beck, che vi farà innamorare con i suoi piatti straordinari, che uniscono tradizione e innovazione, gusto e creatività. Provate le sue famose fagottelle alla carbonara, una vera poesia per il palato, o le sue specialità di stagione, come il rombo con asparagi, funghi e salsa all'aglio selvatico, o i bottoni di fave e piselli con calamaretti alla nduja. E per concludere in dolcezza, non fatevi scappare i suoi dessert come il soufflè al cioccolato che vi farà impazzire. La carta dei vini è eccezionale, con due selezioni separate: una per i vini italiani, l'altra per quelli internazionali. Potrete scegliere tra vini prestigiosi e rari, o lasciarvi guidare dal sommelier Marco Reitano, che vi consiglierà le gemme nascoste. Fino al 30 aprile 2024 La Pergola è in pausa per una ristrutturazione in vista del suo 30 ennale, tuttavia è un must e se devo parlare dei ristoranti più romantici di Roma Nord, non posso non menzionarlo.
Via Alberto Cadlolo, 101. Roma.Tel. 0635092152

Romanticismo e sostenibilità a Fleming


Siete una coppia che ama la buona tavola, e temi come l’ambiente e la sostenibilità vi sono cari come il vostro amore? Nel quartiere Fleming c’è un ristorantino intimo e chic, che mette al centro della sua proposta di cucina “dinamica” e decisamente gourmet, la sostenibilità. È Moi 26 posti e una grande vetrata che illumina un ambiente moderno, caldo, metropolitano e confortevole. Qui tra tanto legno ferro e mattoni a vista si respira uno stile unico, fatto di colori vivaci e contrasti. In questo contesto sobrio ed elegante, quanto la cucina creativa dello chef e titolare Thomas Moi, in tavola troverai due menù degustazione e piatti in cui colori, sapori e profumi cambiano in base alla stagione dell'anno e all’offerta delle aziende agricole delle campagne laziali. Tra i piatti dinamici( perché cambiano spesso) ora non puoi lasciarti sfuggire: la Battuta di fassona con alici; le Candele, midollo zafferano e tartufo nero pregiato; il Pescato marinato, mandorla, rapa rossa e caviale asetra. Ottimi i dolci espressi, da gustare rigorosamente con un bel passito, tra essi ti consiglio: la Crème brulée all’arancia e gelato al rosmarino. Last but not least: l’ottimo rapporto prezzo qualità gli è valso la menzione nella Michelin e così oltre alla tua bella dopo aver cenato qui, anche le tue tasche ti saranno grate.
Via Antonio Serra, 15. Roma. Tel. 0687600399

Elegante e moderno a della Vittoria


Nel quartiere della Vittoria a due passi da via Trionfale e Piazzale Clodio, Almatò è il giusto mix tra eleganza e freschezza. Un posticino da primo appuntamento: perfetto per fare l’amore con gli occhi, mentre di boccone in boccone la passione si accende. Il locale dispone di una solo sala interna molto raccolta e dal look minimal, che ospita una decina di tavoli in legno massello, circondati da poltroncine di velluto blu. Ha anche un piccolo dehors sulla strada. È elegante e moderno, ma allo stesso tempo rilassante grazie alle luci soffuse e alla musica di sottofondo, ideale per una cena romantica. Si può ordinare alla carta o scegliere tra i tre menù degustazione disponibili: da tre, cinque o sette portate. La cucina è nelle mani del bravo chef Tommaso Venuti, che propone una cucina ricercata e creativa con gusti chiari, lineari, decisi. Gli abbinamenti innovativi e azzeccati, uniti alle materie prime di qualità, garantiscono da Almatò un’esperienza sempre stimolante.  Tra i piatti più interessanti segnalo il Risotto con l'agnello, melograno e dragoncello; la Quaglia, arancia, castagna e rosmarino e l’Astice, Ajo Blanco, bieta e bradana.
Via Augusto Riboty 20/c Roma Tel. 06/69401146

Classico e col camino ai Parioli


Siete una coppia un po' snob, che ama i classici e il calore della tradizione? Ai Parioli per dichiararvi “amore eterno” c’è Al Ceppo su via Panama dal 1968, un’intramontabile certezza e teatro perfetto per le tue cene intime. Caldo ed elegante, un pò fanè ma bello, con la boiserie e i lampadari di cristallo, questo locale è un po' uno dei simboli del quartiere. Quando entri sembra una bella casa dell’alta borghesia romana, con tanto di tavolone sociale e camino. Si mangia su tovaglie inamidate, perfettamente apparecchiate, circondati da specchi dorati, fiori freschi e bei quadri di figure femminili dei primi del ’900. La proposta è molto tradizionale con guizzi di modernità e rispettosa della stagionalità. Cuore del locale e della proposta è la grande griglia a vista, dove si cuociono alla brace carni di primissima scelta, pesce freschissimo e ottime patate alla cenere. Aldilà della griglia fatta a mestiere, trovi piatti classici come i tagliolini al tartufo, al fianco di altri più contemporanei come gli Spaghettoni Mancini con totanetti, burro salato affumicato e limone o sfiziosi come le crocchette di coda di alla vaccinara. La cantina è ben fornita, con vini da tutto lo Stivale e dal mondo e pure naturali. Presenti anche vini d’annata, etichette storiche e moderne.
Via Panama, 2.Roma.Tel: 068419696

Cucina di mare a lume di candela a Montesacro


È il vostro anniversario? San Valentino? Con una bella cenetta di pesce a lume di candela giochi sul velluto. Specie se vai da Kisa, ristorante famoso a Montesacro per la qualità del pescato freschissimo, dei crudi e frutti di mare.  Originale ed elegante, a Conca d’Oro dal 2017, questo locale raffinato dal look eclettico, arredato con gusto e fantasia, spicca grazie alla sua valida cucina di mare.  Gli chef Marco e Flora vi delizieranno con una cucina di pesce che reinventa i piatti della tradizione senza stravolgimenti e rispettando sempre al massimo la materia prima ne propone di nuovi, in base alla freschezza e alla stagionalità dei prodotti. Cosa si mangia? Calamaro Ripieno, Insalata Di Mare e Puntarelle, Scampi E Gamberi Crudi, Tonnarelli Cacio E Pepe Con Gamberi Rossi, Frittura Di Gamberi E Calamari, Tagliolini Gamberi Rossi E Porcini, Pasta Con Le Vongole, totanetti alla veneziana  e tagliatelle mazzancolle e carciofi solo per fare qualche esempio. La lista dei vini è ampia e include etichette ricercate e poco diffuse, accompagnate da una descrizione organolettica che vi aiuterà a scegliere il vino più adatto al vostro piatto.
Via Conca d’Oro 74/76/78. Roma. Tel. 0687189933

Nella tana del Bianconiglio nel Quartiere Africano


Siete due sognatori e la vostra coppia è come quella formata da Alice e il Cappellaio Matto nel paese delle Meraviglie? Etienne nel quartiere africano non è solo un ristorante curato e raffinato, è piuttosto la” tana del Bianconiglio dei sapori”: qui in un ambiente eclettico e pieno di dettagli curiosi, puoi gustare un menù ispirato al celebre racconto di Lewis Carrol e divertirti ad assaggiare le creazioni fantasiose dello chef Stefano Intraligi. In questo ristorante molto originale, dove tutto è possibile, vi attendono due percorsi degustativi multisensoriali, in cui mangiando vi verrà raccontata una storia. Il menu più rappresentativo rievoca “ Alice nel paese delle meraviglie”, ma non mancano citazioni alla storia della musica e del cinema. Leccherete i piatti(letteralmente) e tornerete bambini insieme nell’assaggiare i deliziosi amuse bouche serviti su le poltroncine di un salottino in miniatura, scoprirete il gusto di un pane di cristallo e il vostro cuore palpiterà mentre ascoltando in cuffia una canzone di Elton John mangerete una rosa di velluto. Il percorso è personalizzato e varia ogni volta in base ai commensali, perciò se vuoi organizzare un appuntamento indimenticabile prenota, questo è il posto giusto. 
Via Scirè, 18 Roma. Tel. 393890207

Con vista sul cupolone a Prati


In prossimità del Vaticano avvicinandosi un po' più verso il centro ma idealmente in continuità con Roma Nord, c’è un ristorante chic con una terrazza dalla vista mozzafiato sulla Cupola di San Pietro, che già da sola fa innamorare chiunque. È Les Ètoiles dell’Hotel Atlante Star di Roma, con la sua bella sala romanticamente incorniciata da grandi vetrate che consentono di ammirare tutta la magnificenza capitolina. Qui lo chef Anzidei propone una cucina italiana abbastanza classica e di grande raffinatezza,  con piatti mai banali, che vi stupiranno per il loro equilibrio. Suggerisco il goloso rocher di baccalà con spuma di patate al tartufo, i pici fatti a mano con funghi e tartufo nero, o lo spaghettone aglio olio, baccalà e peperone crusco. Infine non fatevi scappare il tiramisù al caramello salato. Ottimo pure il pane fatto in casa. E a San Valentino se prenoti qui ti attendono due menù ad hoc ideati per una serata all’insegna della passione. Sia che si scelga il menu degustazione del ristorante (165 euro) o quello più smart in terrazza nella sala Michelangelo (65 euro) anche i più esigenti saranno deliziati da una grande materia prima e da un servizio che Vi farà sentire coccolati dall’ inizio alla fine.
Via dei Bastioni, 1. Roma. Tel. 06686386


Foto copertina dalla pagina FB di Les Ètoiles

 

  • RISTORANTI ROMANTICI

scritto da:

Valentina Franci

Giornalista freelance, romana e sommellier Fis, scrivo da anni su varie testate enogastronomiche online, tra cui Mangia&Bevi. Ho iniziato occupandomi di cultura, spettacoli, viaggi. Folgorata dalla cucina gourmet, sono un'edonista che esplora il mondo in punta di forchetta e ve lo racconta.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco quali sono le migliori birre dell’anno 2024 premiate a Rimini

Nell’ambito del concorso brassicolo più longevo e atteso in Italia organizzato da Unionbirra.

LEGGI.
×