La nostra serata aperitivo e cena a Castelfranco tra vino e cucina, cocktail e design

Pubblicato il 27 gennaio 2024

La nostra serata aperitivo e cena a Castelfranco tra vino e cucina, cocktail e design

Castelli in Aria è un cocktail bar ma anche ristorante e meta ambita da esteti e wine-lovers. Sembra già perfetto così, ma c’è molto di più. Per esempio? L’ambiente di classe ma casual, senza regole-non-scritte relative a dress code ed etichetta. Lo si definirebbe romantico ma non sdolcinato, piuttosto intimo e sensuale. Il menù è creativo almeno tanto quanto l’interior design e, al tempo stesso, comprensibile senza pompose descrizioni di ciò che viene presentato sul piatto o nel bicchiere.  


La curiosità è l’unico prerequisito richiesto al cliente per godersi un’esperienza in questo groviglio ordinato di spazi confortevoli che, a guardarlo bene, dà proprio l’impressione di un castello… ma in stile modern! In un susseguirsi di spazi che diventano un tutt’uno grazie alle luci soffuse e alla musica hip-hop, world e funky, si definisce il carattere unico e ricercato di Castelli in Aria.

Il perché stuzzichi la fantasia dei curiosoni non è un mistero: dall’ambiente, al locale, alle liste food&drink è tutto una sorpresa.


Dagli sgabelli fronte bancone si può dare il via alla serata con un bel brindisi, per poi spostarsi all’area divanetti e procedere con una cenetta, di quelle che sanno mettere a tacere qualsiasi disputa tra vegetariani e carnivori (a fine articolo vi sarà tutto più chiaro).

E se a prima vista dall’ingresso sembra non esserci neanche più un solo posticino, niente panico: un corridoio laterale vi porterà in una seconda saletta altrettanto coccola e ancor più capiente. Per chi parte con le idee chiare e ha intenzione di godersi una cena come si deve (anche in settimana per spezzare la monotonia) o un tranquillo brunch domenicale, ci sono anche due sale interamente dedicate.

Mettetevi comodi perché stiamo per darvi un assaggio di Castelli in Aria. Si comincia con un bel cocktail, che qui può (ma non deve!) essere semplicemente un brindisi leggero, tanto per iniziare a carburare: a voi la scelta tra le opzioni alcool free, low alcool o, perché no, i classici rivisitati “Twist on a classic”, i gin tonic e i signature. Il bello sta nel fatto che anche i cari autisti, eroi della serata, qui possono risparmiarsi l’imbarazzo della lattina di Coca Cola grazie a un’invenzione geniale: le varianti “Fake” di giganti della mixology come Negroni, Americano, Moscow Mule e Gin Tonic. Ci teniamo a rassicurare gli scettici che lo siamo stati anche noi, ma il Fake Moscow Mule ci ha fatto cambiare idea al primo sorso. Tra le rivisitazioni alcoliche, i temerari dei sapori forti adoreranno il connubio dolce-amaro del Negroni Clover e il gusto interessante del moscato unito all’amarena e alla vodka Grey Goose aromatizzata al panettone (!): signore e signori questo è il signor Moschettone.


Tolta la sete, quando è ora di mettere qualcosa sotto i denti, Castelli in Aria propone una selezione di prodotti combinati insieme a creare dei potentissimi antipasti da condividere… altro che le solite pizzette. Che ne dite di un soffice pan brioche farcito con mozzarella di bufala, friarielli e alici di Cantabrico? E questo è solo un piccolo amouse-bouche.


Se vi abbiamo incuriositi (e ingolositi) andiamo oltre, anche perché è la griglia la vera specialità: noi ci siamo fatti “imbalsamare” dalle costine cotte a bassa temperatura con demi-glas alla senape, puré di patate affumicate e cime di rapa. La qualità della carne si manifesta al primo morso: asciutta ma succulenta e super saporita. Per chi non può fare a meno dell’hamburger nella sua serata sgarro, qui c’è anche un ottimo beef burger dal bun artigianale.


Ottime e varie sono anche le opzioni veggy nella sezione “bistrot“, come il piatto di zucca arrostita con spuma di Morlacco, funghi cardoncelli e castagne crunchy… tanto per dirne una!


E per un finale da favola non mancano i dessert: dal tiramisù rivisitato con crumble al cacao, al cannolo siciliano scomposto, ai brownies American style.

Non un classico locale dove fare serata, ma un ristorante e cocktail-bar pensato e creato per stuzzicare la curiosità di buongustai dai palati più disparati… il tutto in un contesto che si presenta perfetto tanto per un brunch di lavoro quanto per una seratina tra amici o, addirittura, a lume di candela!

Castelli in Aria
Via Romanina, 14 - Castelfranco Veneto (TV)
Telefono: 3517564346

  • RECENSIONE
  • APERITIVO
  • COCKTAIL BAR

scritto da:

Micol De Pisi

Nata e cresciuta nella terra dell’Arte e della Cucina per eccellenza, eccomi qua! Un’esteta golosa, 100% italiana, sempre affamata di Bellezza e di nuove succulente avventure. Amo la calma dei monti, ma vivo nella frenesia e nella mondanità della città.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 giardini molto belli da visitare per i ponti di primavera

Cura maniacale, specie rare, colorazioni stupefacenti in ogni periodo dell'anno.

LEGGI.
×