​Fiumicino sempre più hot point gastronomico: ha aperto un nuovo ramen bar

Pubblicato il 7 ottobre 2021 alle 12:20

​Fiumicino sempre più hot point gastronomico: ha aperto un nuovo ramen bar

Akira Yoshida e Flavio Cerulli inaugurano un nuovo locale in Via delle Ombrine, 17.

Una nuova avventura gastronomica unica nel suo genere, sicuramente per Fiumicino, che si conferma così epicentro gastronomico di grande qualità, ma anche eclettismo. Questo il caso anche del nuovo Ramen Bar Akira dove si unisce l’arte secolare del ramen giapponese ad una proposta di Sushi Meat Roll con la migliore selezione delle carni locali della macelleria Cerulli.

Come spiega romatoday.it: “La sensazione è quella di entrare in un’osteria italiana a conduzione familiare, senza perdere di giapponesità. Zero formalismi, porzioni abbondanti, prezzi competitivi.”

I punti forti del menu

Tra i signature meat roll del menu è possibile trovare il Raw Roll, un uramaki di riso con filetto di scottona, avocado, salsa Teriyaki, pasta kataifi, sesamo o il Tartare Roll che uniscono il sapore familiare della grande scottona italiana all'ammaliante profumo di una salsa Teriyaki fatta in casa. Il Tonkatsu Roll, un uramaki con tonkatsu, maionese giapponese Kewpie, salsa Teriyaki e fiori di panko fonde il sapore inconfondibile del maiale croccante preparato con la classica tecnica giapponese. 

Contorni e beverage 

La proposta Food & Beverage è arricchita come negli altri Ramen Bar Akira da contorni e antipasti giapponesi come gyoza, takoyaki, wakame e edamame. Inoltre presenti in carta una lista di sake freddi, birre giapponesi e bevande frizzanti giapponesi.

Il ramen, ovvio… 

Il Ramen di Akira segue la scuola dello “Iekei Ramen", nato a Yokohama nel 1974 per opera della famiglia Yoshimura. Iekei significa letteralmente “tipologia casalinga” e Akira ha preso in parola questa definizione proponendo un Ramen con pasta rigorosamente home-made e un brodo con ben 10 ore di cottura che garantiscono tutte quelle proprietà organolettiche che rendono il suo Ramen unico.


Nel locale di Fiumicino puoi provare, tra gli altri, il Ramen Black Shoyu (brodo di maiale, carne di maiale, salsa Shoyu, spinaci e alga nori), Ramen White Shio (brodo di maiale, carne di maiale, salsa Shio, spinaci e alga nori), Ramen Red Spicy (brodo di maiale, carne di maiale, miso, salsa piccante, spinaci e alga nori).


Foto dalla pagina Facebook Ramen Bar Akira & Cerulli Sushi

  • NOTIZIE

scritto da:

Elsa Ricucci

Ti racconto Roma come piace a me, con i suoi colori, i suoi sapori, la sua musica, i suoi tramonti e le sue mille albe. Roma è la mia città: mi piace viverla di giorno e di notte, in bici, in motorino, in autobus...ma sopratutto, di corsa!

POTREBBE INTERESSARTI:

​World Pasta Day: l’Italia si conferma leader a livello internazionale

In Italia si producono 3,9 milioni di tonnellate di pasta con una filiera che conta 120 imprese, oltre 10mila addetti e quasi 200mila aziende agricole italiane impegnate a fornire grano duro di altissima qualità.

LEGGI.
×