In questi posti fai le colazioni più scenografiche del Veneto

Pubblicato il 3 agosto 2023

In questi posti fai le colazioni più scenografiche del Veneto

Per fortuna che ci sono le mattine dove poter prendersi tempo per sé. Quelle senza fretta, dove si ha voglia di coccolare i nostri sensi e vivere un momento semplice come la colazione dando però un tono diverso e inusuale.
I centri storici delle nostre belle città e borghi pullulano di bar storici e nuovi arrivi che aprono le proprie porte per offrire questi momenti di relax a chi le strade e le piazze le vive ogni giorno o a chi è solo di passaggio.

Cappuccino e cornetto è il grande classico, ma le possibilità sono sempre di più e sempre più ricercate per assecondare la nostra curiosità i nuovi gusti a cui ci stiamo abituando colazione dopo colazione.

La Serra a Venezia


Immaginarsi di fare colazione all’interno di una serra è già di per sé stravagante e suggestivo, ma farlo a Venezia in una delle zone più ricche di arte e verde della città è davvero uno dei modi più incredibili per poter cominciare la giornata.
Lo stile liberty e la cura della sala con tocchi vintage della Serra dei Giardini da cui è possibile ammirare il viale dalle grandi finestre è uno degli scorci più singolari in città.

Per colazione si va per le torte e i dolci fatti in casa accompagnati a un buon caffè, senza dimenticare i succhi bio proposti per rinfrescare la mattinata o le sempre più apprezzate centrifughe di frutta e verdure per caricarsi prima di una giornata a spasso tra le calli e su e giù dai ponti.
Un occhio di riguardo anche per la proposta salata con prodotti biologici e locali per chi arriva magari un po’ più tradi e ha già quel languorino che sta a metà tra la colazione e il pranzo.
Una volta finita colazione, fai un giro tra i fiori della serra.

Serra dei Giardini Via Giuseppe Garibaldi 1254, Venezia (VE) Tel. 0412960360

Al bistrot in piazza a Verona


Sono pochissime le ore in cui il Bistrot della Scala rimane chiuso durante la giornata. Si comincia prestissimo e per la colazione diventa così uno dei luoghi più suggestivi a Verona per svegliarsi circondati dalla bellezza del centro città.
Croissant fragranti e caffè e cappuccini fatti a regola d’arte sono il biglietto da visita per un locale che riesce a rendere ogni momento a tavola dirante la giornata piacevole e gustoso.
Da tenere d’occhio anche i brunch, tradizionali e in perfetto stile brit!

Bistrot della Scala Piazza Delle Erbe, 28, 37121, Verona Tel.+39 350 946 6849

Il Salento in piazza a Padova


SI tratta di uno dei nuovi arrivati a Padova, e Sikalindi ha portato un tocco di Salento in una delle piazze più iconiche della città. I tavolini all’esterno del bar in piazza della Frutta rendono la pausa caffè o la colazione un salto indietro nel tempo come solo questi luoghi sanno fare.

La chicca del bar sono chiaramente i sempre più celebri pasticciotti, qui in tante diverse varianti, anche se il classico crema e amarena rimane imbattibile.
Ottima scelta anche di croissant, ma se ci si vuol tuffare in Salento per bene, la combo caffè leccese con il latte di mandorla e pasticciotto è quello che fa per te.

Sikalindi Via Boccalerie, 5, 35139 Padova PD 

Il caffè vista Basilica a Vicenza


Uno dei locali più suggestivi di tutta la città, casa del ristorante stellato firmato Matteo Grandi, Garibaldi Caffè è il bar che anima la piazza dei Signori con una vista invidiabile e strepitosa sulla Basilica Palladiana che domina Vicenza.
Se già questo è un paradiso per gli occhi, la colazione servita ai tavoli del caffè è un tripudio di sapore grazie ai dolci lievitati alla perfezione e leggeri grazie all’uso di materie prime eccelse a partire dal burro alla vaniglia.
Importante anche la selezione più internazionale dedicata al salato con eggs benedict o avocado toast.
Il caffè è anche frutto di grande ricerca grazie alla collaborazione con la torrefazione “Gli Ormesini”.

Garibaldi Piazza dei Signori 1 36100 Vicenza Tel. 3281824572

Fronte Lago di Garda


Una di quelle viste pazzesche e da togliere il fiato è ciò che offre il Cafè Lacisium, locale ormai storico in centro a Lazise che apre tutto il giorno per accogliere i tanti visitatori che popolano il piccolo borgo in riva al Lago di Garda.
Proprio sul lungolago, la vista va dal porticciolo alle acque del lago, regalando un’emozione di grande appagamento per gli occhi.

Le colazioni sono classiche con croissant e caffè, il modo perfetto per festeggiare l’arrivo in paese o un buon risveglio vista lago.
Anche in sala, nonostante durante i fine settimana c’è sempre un gran viavai di persone, riesce ad accogliere con cortesia e velocità, qualità mica da poco per un locale in una location così!

Caffè Lacisium Via Fontana, 24 Lazise (VR) Tel. 346 585 5321

Una volta nella vita... di nuovo a Venezia


Qui vogliamo racchiudere un po’ tutto. La scenografia, l’esperienza, il servizio, i piatti che arrivano in tavola.
Il brunch all’Aman di Venezia è quell’esperienza della vita che ci meritiamo.

Vieni qui per vivere davvero un momento di estati e pace dei sensi, esaltazione del gusto e della vista. Per essere circondato da quel piacevole brusio soffuso della città e degli ospiti dell’hotel e delle barche che sfrecciano sul Canal Grande.
Uova con astice o granceola sono le proposte più inusuali per il brunch, ma per i tradizionalisti vengono preparati anche waffle con frutti di bosco e crema chantilly. Provare tutti e due non è un azzardo, anzi.

A seguire,  un antipasto come il vitello tonnato e i fiori di cappero e un primo come il filetto di branzino con pomodori di San’Erasmo sono alcune delle proposte in carta.
Per chi non sa dire di no alla bollicina, in accompagnamento un calice di Trento DOC Ferrari, altrimenti un ottimo succo d’arancia.

Semplicemente imperdibile.

Aman Venice Palazzo Papadopoli, Calle Tiepolo 1364, Venezia Tel. 0412707333


Foto interne dalle pagine FB dei rispettivi locali
Foto di Serra di Giardini di Marco da Preda
Foto copertina dalla pagina FB di Aman

  • SWEET HOUR
  • COLAZIONE

scritto da:

Edoardo Conti

Gastronomo per vocazione, mi piace scoprire nuove esperienze, bellezza, luoghi e sapori anche dove non li cercheresti. Adoro i silenzi della montagna e l'atmosfera di un buon ristorante. Il mio piacere culinario si esprime nel gelato, negli agnolotti e nel baccalà mantecato.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Torna la domenica gratuita ai musei, appuntamento da non perdere tra mostre e aperitivi cultural chic

Domenica 3 marzo si rinnova l'appuntamento con #domenicalmuseo, l’iniziativa del Ministero della Cultura.

LEGGI.
×